Cosa pensate quando vedete una donna in sovrappeso in bikini? Leoy Lane è una star di Youtube e una fashion blogger americana con qualche chilo di troppo ed ha deciso di lanciare una provocazione proprio su questo tema. Stanca di sentire i commenti denigratori nei confronti delle donne curvy che in spiaggia non hanno timore di indossare un costume a due pezzi, ha trovato un modo insolito per portare avanti una battaglia contro i pregiudizi.

E’ diventata protagonista di un video in cui mostra con orgoglio un costume striminzito. "Se vi sentite a disagio guardandomi in costume, non è un problema mio. Perché le persone più grosse dovrebbero coprire più centimetri del loro corpo? Perché i miei compagni di spiaggia dovrebbero basare il loro benessere su quello che io scelgo di indossare?", è quello che la ragazza chiede nel filmato. Non di rado le persone con qualche chilo di troppo vengono infatti denigrate dai passanti con disagio e disprezzo e la cosa può essere davvero fastidiosa per quelli che si sentono bene con le proprie imperfezioni.

Leoy spera che il suo messaggio posso essere compreso da tutti quelli che non possono fare a meno di sparlare del modo di vestire delle persone con taglie forti. "Nessuna donna, a prescindere dalla sua taglia, nessun uomo, nessun essere umano sta cercando la tua approvazione o un tuo complimento per quello che stanno indossando", ha affermato la blogger nel video. Ognuno deve sentirsi a proprio agio con il corpo e nessuno dovrebbe ascoltare i giudizi o i commenti inopportuni che le persone superficiali fanno con troppa facilità.