Molto spesso capita che dopo un rapporto di coppia che dura da anni diminuisca il desiderio o più semplicemente diminuisca la "dose" di baci che si concede al partner. Secondo una recente ricerca dell’università di Oxford, la mancanza di baci è del tutto normale ed è perfettamente nella norma, infatti il 18% delle coppie sposate può arrivare a non baciarsi per più di una settimana e, nel 40% dei casi, il bacio dura meno di 5 secondi. Solitamente all'inizio di una relazione i baci sono lunghi, intensi e passionali. Durante la giornata, una coppia affiatata che ha da poco iniziato la relazione, passa molto tempo a baciarsi, poi  qualcosa succede e i baci diminuiscono.

I ricercatori hanno dato una spiegazione all'assenza di baci in una coppia matura: secondo gli scienziati uomini e donne all'inizio di una relazione si baciano per capire se davanti a loro hanno un partner geneticamente adatto per il proseguimento della specie. Il bacio è il metodo più efficace per capire se c'è una sintonia sessuale che porterà ad un possibile concepimento. Dunque alla base della mancanza di baci lunghi e passionali, dopo anni di vita di coppia, ci sarebbe una pura ragione istintiva.