16 Ottobre 2021
15:11

Perché George è sempre imbronciato: papà William rivela cos’è che rende il principino annoiato

In quanti almeno una volta nella vita hanno sorriso di fronte a uno degli iconici bronci di Baby George? Papà William ha rivelato uno dei motivi che rendono il principino annoiato e confuso e la cosa particolare è che c’entra una questione di estrema attualità.
A cura di Valeria Paglionico

I Royal Babies sono i membri più amati della famiglia reale inglese: sarà perché sono ancora ingenui o perché semplicemente, essendo dei bambini, sono spontanei e se ne fregano delle etichette, ma la cosa certa è che riescono sempre ad attirare i riflettori su di loro con la loro dolcezza e con la loro simpatia. Nelle ultime ore a far parlare di lui è stato il principino George, il primogenito di William e Kate che un giorno salirà sul trono, il motivo? Il papà ha rivelato uno dei tanti motivi che lo rendono annoiato e imbronciato.

L'impegno di George nel climate change

In quanti almeno una volta nella vita hanno sorriso di fronte a un meme del piccolo George? I suoi bronci sono diventati ormai iconici, tanto da essere usati regolarmente nelle pagine più ironiche del web. In pochi però conoscono il motivo per cui il bimbo è così tanto annoiato a prescindere da ciò che gli accade, che sia il primo giorno di scuola, un evento ufficiale o una partita di calcio. A soddisfare le curiosità dei fan è stato papà William, che in una recente intervista rilasciata alla BBC ha parlato del primogenito e del suo impegno nella lotta contro il climate change. Le sue parole iniziali sono state: "Per me sarebbe un disastro assoluto se George fosse seduto qui a parlare con te o il tuo successore, magari tra 30 anni, dicendo ancora la stessa cosa, perché a quel punto sarà troppo tardi".

I principino ha partecipato a un programma di raccolta rifiuti

A quel punto l'erede al trono ha raccontato che George, nonostante i soli 8 anni, ha già partecipato a un programma di raccolta rifiuti, per la precisione a un evento organizzato dalla sua scuola Thomas's Battersea. Quello che non si sarebbe mai aspettato è che il bimbo si sarebbe sentito frustrato dalla quantità di spazzatura trovata per strada. William ha infatti spiegato: "Era un po' confuso e un po' infastidito dal fatto che un giorno sono usciti a raccogliere rifiuti e poi il giorno dopo hanno fatto lo stesso percorso alla stessa ora e praticamente hanno trovato la stessa quantità di spazzatura". Insomma, il principino George sembra avere davvero un cuore d'oro: di sicuro quando salirà sul trono si occuperà della questione ambientale, anche se probabilmente non lo vedremo mai senza il suo broncetto diventato ormai iconico.

George e Charlotte in bermuda e sneakers: i principini in coordinato debuttano come assistenti del papà
George e Charlotte in bermuda e sneakers: i principini in coordinato debuttano come assistenti del papà
Il principe George non somiglia a papà William, è la fotocopia di James Middleton da piccolo
Il principe George non somiglia a papà William, è la fotocopia di James Middleton da piccolo
Il principe George "imita" papà William e indossa per la prima volta la cravatta
Il principe George "imita" papà William e indossa per la prima volta la cravatta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni