27 Dicembre 2020
08:00

Perché a Capodanno si porta l’intimo rosso? Le regole della tradizione per un anno fortunato

L’intimo giusto per l’ultima notte dell’anno, si sa, è rosso: un colore da sempre associato alla vita, alla forza e alla buona sorte. Non tutti sanno, però, che la tradizione non si esaurisce nel colore. Per propiziarsi la fortuna infatti bisogna seguire delle regole precise, altrimenti la biancheria “portafortuna” non avrà l’effetto sperato.
A cura di Beatrice Manca

Mai come quest'anno abbiamo bisogno di un pizzico di fortuna in più per iniziare il 2021. Secondo la tradizione indossare il colore rosso è un modo per propiziare la buona sorte, così come le lenticchie portano ricchezza e il melograno abbondanza. In particolare, a essere rossa dev'essere la biancheria intima. Da La Perla a Intimissimi, tutti i brand hanno sposato quest'usanza disegnando slip e body che fanno subito aria di festa e danno la giusta carica per aspettare la mezzanotte. Ma non basta il colore: ci sono una serie di regole da rispettare per assicurarci la buona sorte.

Slip rossi, cosa dice la tradizione

Non basta scegliere un paio di mutandine rosse: la tradizione vuole che vadano indossate al contrario per la fatidica notte (quindi con le cuciture all'esterno) e rimessi per il giusto verso il giorno dopo, a Capodanno. Un modo simbolico per far andare anche il nuovo anno "nel verso giusto". Ma non finisce qui: il giorno dopo le mutandine devono essere gettate via insieme ad altre cose vecchie, per non essere più indossate. Il significato è chiaro: via il vecchio, avanti il nuovo.

Uno scatto della nuova collezione Wolford, dal sito del brand
Uno scatto della nuova collezione Wolford, dal sito del brand

Da dove viene l'usanza del rosso a Capodanno

Da sempre il rosso è il colore simbolo della vita, della forza e della ricchezza. La tradizione di indossarlo per l'inizio di un nuovo anno ha origini antichissime e molte varianti storiche: in Cina per esempio si usa durante i festeggiamenti di Capodanno per scacciare gli spiriti maligni. Anche nel Medioevo il rosso aveva la funzione di "protezione", perché si credeva potesse scacciare le streghe e allontanare la malasorte. Nell’Impero romano era un colore associato al potere e ancora oggi indica una personalità decisa e sicura.

Un modello di Agent Provocateur, dal sito del brand
Un modello di Agent Provocateur, dal sito del brand

L'intimo rosso di tendenza 2021

Il rosso è ancore il colore più sensuale di tutti, e indossarlo (anche solo per una notte) ci darà immediatamente la carica giusta per affrontare il nuovo anno con energia. Da Chiara Ferragni a Paola Turani, le vip si sono portate avanti condividendo sui social i loro scatti in intimo rosso, pronte per il gran veglione di fine anno. Intimissimi propone gli slip con un fiocco natalizio, Yamamay con un effetto ‘satin' al tatto. Chi ama la comodità di una culotte può scegliere il modello a vita alta H&M. Ma per una notte speciale si può osare un completino abbinato, come quello in pizzo proposto dal brand Kiki De Montparnasse. Perché non farsi un regalo con un body sofisticato? Agent Provocateur lo propone color rubino, con il dettagli di un fiocco sulla spalla, mentre Victoria's Secret gioca con il pizzo e la scollatura profonda. Superstiziose o no, un tocco di sensualità in più nel guardaroba non guasta mai. E nemmeno un pizzico di fortuna.

Rosso a Capodanno 2019: il colore portafortuna su abiti e intimo per l'ultima notte dell'anno
Rosso a Capodanno 2019: il colore portafortuna su abiti e intimo per l'ultima notte dell'anno
L'intimo rosso portafortuna per Capodanno 2019
L'intimo rosso portafortuna per Capodanno 2019
19.330 di Donna Fanpage
Perché si indossa il rosso a Capodanno? Origini e simbolismo di questa usanza portafortuna
Perché si indossa il rosso a Capodanno? Origini e simbolismo di questa usanza portafortuna
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni