Sicuramente storcerete il naso al solo pensiero ma sembra che il modo ideale per trovare il partner perfetto sia annusando le ascelle. Secondo gli scienziati l'odore di una persona può rivelare il grado di salute dell'individuo in questione, ciò significa che l'odore può essere importante nella scelta di un compagno. Per provare tale teoria, nell'ambito della Edinburgh International Science Festival, è stata organizzata una serata scientifica di appuntamenti al buio in cui i partecipanti avevano la possibilità di annusarsi a vicenda.

La dottoressa Zoe Cromier, a capo della ricerca, spiega: "Ognuno pensa di innamorarsi solo con la vista, ma ci sono tanti altri sensi coinvolti, l'odore è uno dei più potenti. Nella sessione di speed dating sensoriale le persone saranno bendate e poi faremo annussare loro le ascelle di estranei scelti a caso, tra questi sceglieranno il profumo preferito". La Cromier spiega inoltre di aver voluto analizzare meglio il ruolo dell'olfatto in un rapporto di coppia poichè moltissime persone si sono innamorate del profumo di un altro individuo e tale odore per loro spesso diventa una vera e propria droga.

Alla base del potenziale "innamoramento olfattivo" c'è il locus MHC, un complesso di geni che determinano l'odore di una persona. Analizzando questo complesso di geni è possibile individuare anche i deficit immunitari, ovvero la capacità dell'organismo di combattere le malattie. Come tutti gli animali anche gli esseri umani sono "programmati" per essere attratti da una persona con un complesso opposto in modo da poter dare ai propri figli una maggiore possibilità di combattere la malattia.