centrotavola pigne e stella natale

Puoi addobbare la tua casa con le pigne, frutto degli alberi, decorandole e colorandole a piacere, un piccolo pezzettino di bosco portato in casa. Ne esistono di varie forme e le puoi utilizzare per creare centrotavola, portacandele, ghirlande, strenne natalizie usandole al naturale, oppure bagandole di colore. Il sistema più comodo è comperare una latta di vernice dorata, o argentata, e immerge vele, oppure porle in una scatola di cartone e utilizzare una vernice a spruzzo, si possono trovare nei colorifici o nei negozi di fai da te e hobbistica.

Con il pennello diventa molto più complicato perché è difficile entrare negli interstizi della pigna e non viene altrettanto bene. I colori più frequentemente utilizzati sono l’oro, l’argento, ma anche il rosso, tipici colori natalizi. Con le pigne più piccole si possono fare i chiudipacco, ma anche realizzate palline di Natale. La fantasia e quel pizzico di manualità faranno il resto.

Per i chiudipacco potete anche pensare di creare piccoli pupazzetti tenendo una pigna come corpo e utilizzando una pallina di polistirolo per fare la testa. Per decorare le pigne potete utilizzare anche nastri, cordicelle e nastri. Per i centrotavola utilizzarle insieme ad altri materiali come pannolenci per fare delle stelle di Natale. Nel caso vogliate fare delle palline da appendere all’albero, per aggiungere colore al marrone delle pigne potete utilizzare delle bacche rosse, vere oppure di plastica. Proponiamo nella gallery alcuni esempi di decori fatti con le pigne, uno anche in argento e azzurro, tanto per cambiare un po’ ed uscire dai soliti schemi natalizi.

Marina Galatioto