Katie Musgrave è una donna di 34 anni, viene da Loddiswell, nel Devon, e ha dimostrato che si può essere felici anche senza fare shopping per sé e per la famiglia. Ha 3 figli, Eliza, Arianna e Daniel e, nonostante questi ultimi come ogni bambino desiderino avere giocattoli sempre all'ultima moda, negli ultimi anni la loro mamma ha deciso di risparmiare, evitando ogni tipo di spesa extra. Le uniche cose che ha acquistato? Cibo, pannolini e l'essenziale per sopravvivere.

Il motivo per cui lo ha fatto? Era il primo dicembre 2016 quando si è resa conto di avere gli armadi pieni di abiti e giochi usati a malapena e la cosa l'ha fatta imbestialire, spingendola a prendere una decisione drastica. Da quel momento in poi non ha comprato più nulla, fatta eccezione per delle uniformi scolastiche e un paio di scarpe invernali ed estive per ogni figlio. Addirittura a Natale ha acquistato i regali per i bambini in un negozio di beneficenza, mentre per gli amici ha realizzato dei cesti alimentari fatti in casa.

Per tutto il 2017 è stata capace di non spendere neppure un centesimo e la cosa incredibile è che ha bissato questo traguardo anche nel 2018. "Per un altro anno non abbiamo comprato nulla di nuovo per i nostri bambini, così capiscono il vero valore delle cose. Sono sicura di aver risparmiato almeno 1.000 sterline nel 2018", ha spiegato Katie orgogliosa. Oggi consiglia a tutti di seguire il suo esempio, si può trovare qualsiasi cosa nei negozi di beneficenza o su eBay e, così facendo, si ha la possibilità di capire che ai propri figli basta davvero poco per essere felici.