La pelle del viso è la zona più esposta agli agenti atmosferici e le basse temperature del periodo invernale la mettono a dura prova: la pelle con il freddo si arrossa facilmente, si screpola e diventa secca rendendo così più difficile realizzare un trucco duraturo oltre che provocare sensazione di fastidio e di prurito. Cosa fare allora per contrastare gli effetti collaterali che può causare il freddo?  L'alleato migliore per la tua pelle nel periodo invernale sono le maschere viso anti freddo, ovvero quelle idratanti e lenitive che apportano nutrimento alla pelle contrastando rossori e calmando la pelle.

Le maschere viso nella skincare invernale

Nella skin care routine le maschere viso sono uno step fondamentale, soprattutto in un periodo come l'inverno, dove la pelle viene aggredita dalle temperature basse, dagli sbalzi termici tra interno ed esterno e dagli agenti atmosferici. Con il freddo infatti i capillari non apportano più al derma, lo strato più superficiale della pelle, la giusta quantità di ossigeno: la conseguenza è che la pelle si secca più facilmente, si screpola e si irrita con facilità. Per questo motivo in inverno compaiono spesso rossori, soprattutto nella zona di guance e naso. Le maschere viso diventano quindi il miglior alleato per la tua pelle in inverno, a patto che siano idratanti, nutrienti e lenitive: sono perfette per esempio quelle a base di acido ialuronico, burri o olii nutrienti, ma anche le maschere notturne che agiscono mentre dormi, mentre sono da evitare le argille e le maschere purificanti che potrebbero ridurre ulteriormente il sebo con la conseguenza di ritrovarsi con una pelle ancora più secca e disidratata.

Le maschere viso anti freddo da provare

Che si tratti di maschere in tessuto, in cotone oppure in crema poco importa l'importante è che almeno una volta alla settimana dopo la detersione, la tua pelle venga coccolata da una maschera viso idratante che apporti il giusto nutrimento alla pelle, rendendola così più morbida e levigata, contrastando allo stesso tempo i rossori. Ma quale maschera utilizzare? Abbiamo scelto per te le maschere viso da provare, scoprile tutte nella gallery:

  1. Origins – Drink Up Intensive Mask: la maschera da notte idratante con avocado e acqua di ghiacciai. Applicata la sera prima di andare a dormire, regala un’idratazione immediata che mantiene la pelle morbida e liscia fino a 72 ore.
  2. Dr.Jart – Ceramidin Facial Barrier Mask: una maschera SOS monouso idratante e rimpolpante. Grazie all’esclusiva formula rinforza gli strati della barriera idrolipidica e ammorbidisce e idrata intensamente la pelle secca e danneggiata.
  3. Guerlain – Abeille Royale Maschera Di Riparazione Gel Miele: la maschera a base di miele e pappa reale ideale per riparare i danni causati dal freddo e idratare a fondo la pelle. Applicata con costanza nutre e rimpolpa visivamente la pelle.
  4. Avril – Soothing Face Mask: studiata appositamente per le pelli più sensibili, grazie all'acqua di fiori di camomilla e all'olio di camelia calma e lenisce la pelle, contrastando rossori e prurito causati dal freddo.
  5. Biofficina Toscana – Maschera in tessuto idratante-lenitiva: una maschera in tessuto di cellulosa biodegradabile  ricca di sostanze emollienti, lenitive e restitutive per una pelle compatta, idratata e uniforme.