278 CONDIVISIONI
4 Giugno 2020
17:52

Peli sulle braccia in estate: addio ceretta, arrivano i trucchi per valorizzarli

Siete stanche di fare la ceretta ai peli delle braccia quando arriva l’estate? Il trend del momento impone di dire addio alla depilazione, la peluria può essere valorizzata e resa glamour con glitter, tinture e creme illuminanti: ecco tutti i consigli da seguire.
A cura di Valeria Paglionico
278 CONDIVISIONI

L'estate sta arrivando ed è arrivato il momento di scoprire le braccia per indossare camicette e top estive. In quante, però, sono stanche di dover fare la ceretta in continuazione durante la bella stagione, ritrovandosi con una fastidiosissima ricrescita poche settimane dopo aver fatto visita all'estetista? Per loro è arrivata la soluzione ideale e non comporta nessun metodo di depilazione innovativo e originale. Dite addio a rasoi, creme depilatori, laser e ceretta, il trend del momento vuole che la peluria rimanga e che addirittura venga sfoggiata con orgoglio. Esistono infatti moltissimi modi per valorizzarla, rendendola così qualcosa di cui andare fieri e non di cui vergognarsi.

Dai glitter agli illuminanti, come valorizzare i peli sulle braccia

Credevate che glitter e colori fluo potessero essere utilizzati solo per mettere in risalto occhi e labbra? Vi sbagliavate, la verità è che riescono a valorizzare anche i peli sulle braccia, basta seguire una serie di semplici consigli. Innanzitutto è fondamentale scegliere la propria nuance preferita, magari mixandola anche con altre tonalità. I glitter vanno poi mescolati con vaselina o gel per capelli e stesi su tutto il braccio, dunque dal gomito alla spalla. L'ideale è abbinare il colore dei brillantini a quello del make-up. Un'alternativa ai glitter è la tinta semipermanente, efficace però solo quando i peli sono lunghi e spessi. Nel caso in cui si ha davvero poco tempo da dedicare al look, si può optare per dei semplici illuminanti per il corpo. Vanno stesi come una semplice crema e riescono ad aggiungere un tocco di luce alla peluria.

Perché non bisogna vergognarsi dei peli sulle braccia

Viviamo in un'epoca in cui domina il femminismo, le donne forti, indipendenti, emancipate, quelle che non hanno bisogno di adeguarsi a degli stereotipi imposti dalla società per sentirsi accettate e attraenti. Non è un caso che siano sempre di più quelle che dicono no alla ceretta, soprattutto sulle braccia, visto che, tra dolore dello strappo e ricrescita fastidiosa, non è proprio il massimo depilarle. Del resto, per quale motivo ci si dovrebbe vergognare di qualcosa di così naturale come i peli? Le prime star che hanno spopolato a Hollywood non li toglievano e, nonostante ciò, sono diventate lo stesso delle indiscusse icone di bellezza. Insomma, a quanto pare è arrivato il momento di dire addio alla ceretta: in estate i peli delle braccia vanno valorizzati e non eliminati.

278 CONDIVISIONI
Ceretta brasiliana, la soluzione rapida e (quasi) indolore per eliminare i peli in estate
Ceretta brasiliana, la soluzione rapida e (quasi) indolore per eliminare i peli in estate
Si depilava due volte al giorno per eliminare i peli in eccesso: oggi dice addio a rasoio e ceretta
Si depilava due volte al giorno per eliminare i peli in eccesso: oggi dice addio a rasoio e ceretta
Eyeliner doppio, la tendenza colorata per il trucco occhi dell'estate
Eyeliner doppio, la tendenza colorata per il trucco occhi dell'estate
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni