Il Grande Fratello Vip è arrivato alla sua quarta edizione e continua a essere uno dei reality più seguiti della storia. Tra i protagonisti di quest'anno c'è anche Patrick Ray Pugliese che, a differenza dei coinquilini rinchiusi nella casa di Cinecittà, è diventato famoso proprio grazie al programma. La prima volta che ci ha partecipato era il 2004, all'epoca non era famoso ma è riuscito lo stesso a distinguersi per  simpatia. Addirittura Fabio De Luigi si ispirò proprio a lui e alla sua vita "di lusso" a Montecarlo per l'imitazione che è passata alla storia. Una volta uscito dal programma, Patrick ha partecipato a trasmissioni come Striscia la notizia, Casa Vianello, Le Iene.

Sono passati più di 15 anni da quando ha fatto la prima apparizione in tv ma a quanto pare è rimasto legatissimo al reality. Vi ha preso parte per la seconda volta nel 2012, quando ha incontrato Martina Pascutti, la madre del figlio Leone, e quest'anno ha ancora una volta accettato di varcare la tanto temuta porta rossa per l'edizione Vip. Anche se non ha perso l'ironia che lo ha sempre contraddistinto, è cambiato moltissimo. Patrick porta sempre i capelli lisci, biondi e lunghi con un fluente ciuffo laterale, ma sono comparsi dei fili bianchi sia all'interno della chioma che sulla barba, ha inoltre anche un viso molto più maturo con qualche segno del tempo intorno agli occhi. Insomma, sono lontani i tempi in cui faceva follie nella suite del GF in compagnia di Katia Pedrotti, la moglie di Ascanio Pacelli, oggi ha 42 anni ed è un papà amorevole. I fan, però, lo amano anche in questa versione più "responsabile", consapevoli del fatto che conserva l'animo scatenato che lo ha sempre contraddistinto.