Katie Breland Hughes è una ragazza di 27 anni della Louisiana. Nel 2011 è rimasta paralizzata dalla vita in giù dopo che un camion si è scontrato contro la sua auto mentre stava andando a lavoro. L’incidente le aveva provocato la rottura di due vertebre e varie ustioni su tutto il corpo. I medici non le davano nessuna speranza, le dicevano che non sarebbe mai tornata a camminare. Eppure Katie ce l’ha fatta. Dopo un allenamento di tre anni, ha fatto un recupero incredibile e lo scorso settembre, il giorno del matrimonio con Odie Hughes, è riuscita a percorrere la navata della chiesa sulle sue gambe. Katie è stata accompagnata da suo padre e da un fisioterapista, ha impiegato tre minuti per arrivare all’altare e ha fatto emozionare tutti gli invitati.

Mike Barwis, un allenatore sportivo famoso grazie ad un programma televisivo su Discovery Channel, si è occupato di far riacquistare alla ragazza la sua forza fisica. Quando ha iniziato le prime sessioni di terapia, Katie non riusciva neppure ad alzarsi. La donna ha affrontato la sua disabilità come se fosse stata una sfida ed infatti i medici hanno dichiarato che il 90% del suo recupero è dovuto a fattori psicologici. Katie non aveva infatti mai accettato il fatto che sarebbe dovuta rimanere tutta la vita su una sedia a rotelle, ha sempre sognato un futuro migliore ed infatti ce l’ha fatta.