Anche se il mese dedicato alla moda è ormai finito e la maggior parte di noi guardano le immagini delle passerelle per capire quali saranno i must-have dell'autunno, sono molti gli utenti dei social che in ogni parte del mondo tentano di lanciare nuove tendenze per la prossima stagione, distaccandosi completamente dalle "imposizioni" del fashion system. In Giappone, ad esempio, sta spopolando un capo originalissimo che sembra essere fatto con del pollo fritto.

I pantaloni che sembrano pollo fritto.

Si tratta di un pantalone arancione che arriva alla caviglia e che è largo e bombato sui fianchi, viene venduto sul sito di e-commerce Rakuten e il suo prezzo è di circa 82 dollari. La cosa particolare sta nel fatto che sembra essere fatto con un materiale commestibile. Il primo ad averlo mostrato è stato l'utente di Twitter k_kazu_magi, che ha deciso di condividere la sua foto con indosso il singolare capo d'abbigliamento con accanto la didascalia: "Tutto quello che penso quando guardo questi pantaloni è KFC", facendo riferimento alla nota catena di fast-food, famosa proprio per il suo pollo fritto. Incredibilmente l'immagine ha ottenuto molto successo, tanto da superare i 60.000 like.

Non è un caso che nei giorni successivi i pantaloni siano stati indossati da tutti i fashion blogger giapponesi, che li sfoggiano con un certo orgoglio abbinandoli a giacche e top-crop. Naturalmente, non sono mancati gli utenti che hanno commentato la cosa con ironia, dando vita ai meme più svariati che paragonano il pantalone a delle carote, a delle patatine al formaggio o, ancora, a del cibo per cani. A questo punto, non resta che aspettare per capire se questa moda bizzarra si diffonderà anche in Occidente.