L'infinito mondo della cura della persona riesce a sorprenderci ogni giorno di più e quando pensavamo di aver visto e provato proprio tutto ecco che spunta l'immancabile, l'insostituibile, il necessario olio per peli pubici. Eh sì, perché a quanto pare ci sono amanti che hanno avuto da ridire sul crespo del nostro pube al punto da portare le aziende a pensare che non potessimo proprio fare a meno di un olio per ammorbidirci fino in fondo.

In vendita il "bush oil": l'olio naturale per peli pubici

Chi non vuole spendere 28 sterline (35 euro) per 15 ml di Bush Oil della Natural Spa Factory? Venduto con tanto di pipetta dosatrice, l'olio ci garantisce una “chioma” morbida e senza nodi, perfetta per tutte le stagioni e tutti i gusti estetici e tattili. Acquistabile online qui, il prodotto è arricchito con olio di franchincenso che, come recita il sito stesso, “contiene proprietà antisettiche che proteggono i peli dai germi e dalle infezioni”, e con olio di geranio che ha invece proprietà antibatteriche. Ma non è finita qui. Chi non sente il bisogno dell'Oenothera che riduce i sintomi dell'eczema e della psoriasi grazie alle sue proprietà anti infiammatorie? Attenzione però, quello della Natural Spa Factory non è l'unico olio a nostra disposizione, volendo possiamo spendere 39 dollari (34 euro) per il Fur Oil della Fur, in questo caso gli ml sono 75.

Il #maipiùsenza della vagina sembrerebbe essere dunque l'olio per peli pubici senza il quale non possiamo sentirci a nostro agio. A nostro agio. A nostro agio? Cioè davvero c'è chi pensa al crespo dei propri peli pubici? Davvero c'è chi sente il bisogno di farsi la piega anche lì? A quanto pare gli appassionati di sesso orale ne sentono un bisogno spasmodico ed esistenziale, forse senza hanno paura di correre il rischio di entrare in contatto con la scopa della Befana, e non sia mai. Insomma, è un mondo difficile quello di coloro che non sanno come spendere i propri soldi. Se invece rientrate tra quelle che vogliono avercela soffice, la chioma pubica si intende, ma il vostro portafoglio si rifiuta di collaborare, allora affidatevi al buon vecchio olio extravergine di oliva che saprà ammorbidirvi donandovi anche un piacevole sapore nostrano, e la dieta mediterranea si sa è la migliore che ci sia.