L'olio di macadamia si ricava dalla spremitura a freddo delle noci di Macadamia ternifolia. Si tratta di un olio poco viscoso dall'odore delicato, ricco di acidi grassi, soprattutto acido oleico e palmitoleico che donano a questo olio proprietà antiossidanti. L'olio di macadamia è molto virtuoso e versatile: in ambito cosmetico viene utilizzato soprattutto per la cura di pelle e capelli, aiuta infatti a proteggere e lenire la pelle secca e sensibile, aiutando a reidratarla anche dopo l'esposizione al sole, inoltre protegge i capelli secchi dalla disidratazione. Viene utilizzato anche durante i massaggi per facilitare la circolazione sanguigna e linfatica e viene impiegato anche nel trattamento delle smagliature e delle cicatrici. Nella sua versione alimentare, invece, è un toccasana per l'apparato circolatorio e per riequilibrare l'intestino, oltre che per insaporire le pietanze. Ma scopriamo di più sulle proprietà e gli utilizzi di questo prezioso olio vegetale.

Proprietà benefiche e cosmetiche dell'olio di macadamia

L'olio di macadamia racchiude elevate concentrazioni di acido palmitoleico, potente antiossidante, e di acido oleico, oltre ad acido linoleico, Omega 3 e Omega 6. Nella sua versione alimentare  aiuta a mantenere in salute l'apparato cardiovascolare, inoltre contiene anche ferro, magnesio e importanti vitamine del gruppo B come niacina e tiamina, che favoriscono l'assorbimento dei nutrienti da parte dell'organismo e aiutano l'intestino, favorendo l'evacuazione: per questo viene utilizzato come blando lassativo. Le proprietà emollienti dell'olio di macadamia lo rendono perà il prodotto ideale da utilizzare puro in caso di pelle molto secca e disidratata, ma viene utilizzato anche in molti prodotti cosmetici, anche negli oli e nelle creme con filtro solare. In commercio esistono molti prodotti che contengono olio di macadamia: scrub, burri, creme, che oltre ad idratare e nutrire donano anche elasticità alla pelle. Risulta efficace anche sulla pelle mista e grassa, in quanto è capace di riequilibrare la produzione di sebo. Questo olio è molto utile anche per la cura dei capelli crespi o danneggiati, inoltre li protegge dai raggi del sole e dalle temperature rigide, oltre ad essere un eccellente ditricante.

Olio di macadamia: dove acquistarlo e come utilizzarlo su pelle e capelli

Potete acquistare l'olio di macadamia in erboristeria oppure online, su siti specializzati. Una volta aperto, l'olio si conserva a temperatura ambiente lontano dalla luce e da fonti di calore: a queste condizioni può durare fino a un massimo di 2 anni. Assicuratevi di acquistare olio di macadamia puro, 100%  biologico e ottenuto tramite spremitura a freddo: ciò garantisce la qualità del prodotto e soprattutto che le sue proprietà benefiche sono intatte.

L'olio di macadamia può essere utilizzato sulla pelle secca, per nutrirla, e sulla pelle grassa per riequilibrarla: applicatela almeno una volta al giorno sul viso e massaggiate con movimenti delicati dall'interno verso l'esterno. Per aumentare l'effetto antisettico aggiungete anche 1-2 gocce di tea tree oil. Come trattamento anticellulite, l'olio di macadamia può essere utilizzato per ridurre la pelle a buccia d'arancia: applicate l'olio sulla zona interessata e massaggiate in modo energico con movimenti circolari: per potenziarne l'efficacia aggiungete 2 gocce di olio essenziale di pompelmo. Per prevenire le smagliature, dovute a gravidanza o dimagrimento, applicate l'olio di macadamia sulla pancia: ne basteranno poche gocce da massaggiare fino a completo assorbimento.

Per i capelli, invece, l'olio di macadamia può essere utilizzato puro sui capelli sfibrati, oppure aggiunto allo shampoo o da utilizzare come maschera ristrutturante per restituire vigore a capelli spenti e opachi o per regolare la produzione di sebo nei capelli grassi. Prima dello shampoo applicate l'olio sulle radici umide, massaggiate delicatamente e lasciate agire per 15 minuti. Procedete poi con lo shampoo, utilizzando un prodotto delicato: eseguite il trattamento due volte a settimana. L'olio di macadamia è ottimo anche per i capelli ricci e crespi: dopo lo shampoo applicate un po' di olio sulla chioma umida stropicciando i capelli tra le mani così da donare nuova forma ai ricci. Asciugate poi i capelli con il diffusore: avrete così ricci definiti senza l'utilizzo di spume o gel. Potete utilizzare l'olio di macadamia anche come rinforzante per le unghie: applicatene poche gocce e massaggiate fino al completo assorbimento. Eseguite il trattamento due volte a settimana evitando di mettere lo smalto, così da lasciar respirare le unghie.

Olio di macadamia alimentare e usi in cucina

L'olio di macadamia alimentare ha largo impiego in cucina. Si tratta di un olio che, come abbiamo visto, è ricco di acidi grassi monoinsaturi, come l'acido oleico che troviamo anche nell'olio di oliva. Inoltre ha una buona resistenza all'ossidazione e alle alte temperature, può essere infatti utilizzato per friggere, grazie alla sua elevata capacità termica: ha un punto di fumo di 210°C, rispetto ai 180°C dell'olio di arachidi, molto utilizzato per le fritture. Inoltre è un olio privo di colesterolo ed è perfetto per la preparazione di prodotti da forno, soprattutto dolci, grazie al suo sapore molto delicato.