Nova Galaxia è una donna di 26 anni, viene da Virginia Beach e fin da quando era una ragazzina soffre della sindrome dell'ovaio policistico. La condizione le ha causato un effetto collaterale poco desiderabile per una rappresentante del sesso femminile, ovvero la crescita eccessiva di peli sul viso, dovuta agli scompensi ormonali provocati dalle cisti alle ovaie.

Le sono comparsi a 11 anni quando le è venuto per la prima volta il ciclo mestruale e da quel momento in poi non hanno mai smesso di crescere. Per anni si è vergognata di quel dettaglio estetico ed è stata vittima di bullismo, erano molti i ragazzini che la prendevano in giro, affermando che aveva una barba migliore della loro. Non è un caso che Nova provasse a mascherarla radendosi ma, a lungo andare, si è ritrovata a farlo ogni giorno.

"Mi radevo ogni giorno prima di andare a scuola. Venivo colta dal panico se dimenticavo di farlo anche solo una volta", ha dichiarato la ragazza, che non aveva rivelato mai a nessuno questo suo piccolo segreto, eccetto i familiari. La sua vita è cambiata quando ha incornato l'attuale fidanzata Ash Byrd, una modella di 25 anni, che l'ha fatta sentire così tanto sicura di sé da spingerla a farsi crescere la barba, così da rivelare a tutti la sua vera natura. "La gente si ferma e ci fissa, ci guarda per la strada e mi fa per determinare il mio genere ma non sono mai stata più felice", ha spiegato Nova. Oggi è finalmente felice, non si vergogna più e va fiera della sua barba.