Gli esami di maturità sono alle porte e sono moltissimi i ragazzi che a partire da domani vivranno uno dei momenti più importanti ed emozionanti della loro vita. Anche se si tratta di semplici prove su degli argomenti affrontati e studiati nel corso dell'anno, sono giornate che assumeranno un significato simbolico, visto che rappresentano la prima vera sfida dell'età adulta. Inevitabilmente durante la tanto attesa "notte prima degli esami" si proveranno delle sensazioni che non si dimenticheranno facilmente negli anni successivi. C'è chi continua a studiare, chi si concede un momento di svago, chi fa qualche follia per dire "metaforicamente" addio alla propria adolescenza: ecco quali sono i modi migliori per trascorrere questa serata e combattere lo stress.

1. Fare qualche follia con gli amici – L'esame di maturità non è solo la prima prova importante della propria vita, è un evento che chiude simbolicamente il periodo dell'adolescenza. Prima di dire addio agli anni più spensierati, sarebbe bene fare qualche piccola follia. Un esempio? Un bagno notturno durante la fatidica notte prima degli esami.

2. Fare una corsa rilassante – Quale metodo migliore dell'attività fisica per scaricare la tensione in una serata importante come quella che precede gli esami di maturità? Potrà sembrare folle ma fare una corsa rilassante sarà l'ideale per lasciarsi alle spalle ogni tipo di preoccupazione. Quando si tornerà a casa, ci si sentirà così tanto stanchi che non si avrà più la forza per ripassare o per lasciarsi travolgere dall'ansia.

3. Ascoltare musica – Sembrerà banale ma la musica riesce a dare la carica giusta per affrontare al meglio l'esame di maturità. Come se non bastasse, esistono diverse canzoni legate a questo momento importante, prima tra tutte "Notte prima degli esami" di Antonello Venditi, che contribuiscono a rendere la serata davvero indimenticabile.

4. Partecipare a una chat di gruppo – Sul web si trova di tutto, anche delle chat di gruppo dedicate ai maturandi più ansiosi, che possono confrontarsi sulle nozione apprese, dandosi consigli per affrontare al meglio l'esame. Per molti si rivelerà il metodo ideale per dire addio all'ansia.

5. Continuare a studiare – Forse sembrerà un programma poco allettante ma alcuni ragazzi non riescono a dormire sonni tranquilli se non continuano a studiare in modo matto e disperato fino a poche ore prima dell'esame di maturità.

6. Ripetere in compagnia dei familiari – Chi invece è molto legato alla propria famiglia può passare la notte prima degli esami proprio con la mamma, il papà, i fratelli o le sorelle, magari a ripetere quelle materie in cui ci si sente meno ferrati. In questo modo, si sentirà di avere il sostegno necessario per affrontare al meglio questa nuova sfida.

7. Uscire con i compagni di scuola – Quale migliore occasione della notte prima degli esami per uscire con i compagni di scuola? Sarà un modo per farsi coraggio a vicenda e soprattutto per ricordare i momenti più belli degli ultimi 5 anni passati fianco a fianco tra i banchi.

8. Fare una bella dormita – La cosa che sicuramente risulterà più efficace per arrivare rilassati alla prima prova degli esami di maturità? Fare una bella dormita. Dormire è infatti il metodo ideale per essere lucidi e concentrati quando si arriverà a scuola, peccato solo che non si avranno dei ricordi memorabili della famosa notte prima degli esami negli anni successivi.