Paris Harvey è una ragazzina di 13 anni, viene dal Kent e la sua storia è toccante. E' nata con la displasia dell'anca, la gamba sinistra è più forza di mezzo centimetro rispetto alla destra, e ha anche una rara disfunzione del metabolismo che le fa assimilare tutto, rendendole difficile ogni tipo di dimagrimento. Ha combattuto contro i chili di troppo fin da piccolissima, visto che tende a ingrassare rapidamente anche se mangia come una persona normale.

La sua vita non è mai stata semplice per lei, frequentava ancora l'asilo quando ha cominciato a essere vittima di bullismo a causa di queste patologie e ha spesso evitato di uscire e di farsi degli amici per paura di essere presa in giro. Il suo incubo più grande è sempre stato andare al mare e indossare il costume ma di recente ha dato prova di essere molto coraggiosa: ha infatti condiviso un post su Twitter in cui si mostra in spiaggia.

Nella didascalia ha scritto: "Dopo essere stata vittima di bullismo per anni, inizi a credere a ciò che ti dicono gli altri. Ero diventata molto insicura di me stessa e soprattutto del mio aspetto fisico. Ho affrontato la mia paura più grande. Sono venuta al mare e mi sono messa in costume". La 13enne ha spiegato che non passa intere giornate a mangiare patatine fritte e che è stanca di spiegare cosa le provoca la malattia. Incredibilmente, il post ha ottenuto moltissimi commenti positivi ed è diventato virale. Paris ha trovato la forza di reagire, il suo obiettivo è far capire a tutti che non importa che taglia si indossa, la cosa fondamentale è accettare il corpo con cui si è nati.