E' inutile negarlo, tutti andiamo alla ricerca della felicità, tentando di scoprire giorno dopo giorno qual è il segreto per raggiungere uno stato di benessere sia fisico che mentale. A risolvere l'arcano è intervenuta la scienza, secondo la quale esisterebbe un metodo infallibile per sentirsi sereni e soddisfatti, ovvero non avere marito e figli. Ecco per quale motivo evitare di mettere su famiglia permetterebbe di migliorare la qualità della propria vita.

Le single vivono più a lungo delle sposate

Secondo uno studio condotto da Paul Dolan, professore di scienze comportamentali alla London School of Economics e autore del best-seller "Happiness By Design", e presentato all'Hay Festival in Galles, il segreto per raggiungere la felicità e il successo è molto semplice, basta non avere marito e figli. Anche se siamo sempre stati abituati a credere che le persone sposate fossero quelle maggiormente realizzate, la verità è che si tratta solo di un luogo comune, il più delle volte quei rapporti nascondono grandissime insoddisfazioni. In particolare, sono stati fatti dei test su delle coppie campione e i risultati sono stati chiari: solo quando marito e moglie venivano separati rivelavano i loro veri sentimenti nei confronti del coniuge. Sarebbero soprattutto le donne a soffrire degli effetti negativi del matrimonio, tanto da risultare più propense ad andare incontro a malattie mentali e problemi fisici rispetto alla controparte maschile. Non sembrerebbe un caso, dunque, che le single in media avrebbero una vita più lunga delle sposate. Insomma, a quanto pare secondo la scienza il segreto per essere felici è non mettere su famiglia e non convolare a nozze: non avere marito e figli sembra essere sinonimo del non avere problemi.