I membri della Royal Family inglese vengono ormai considerati vere e proprie star, tanto che ogni notizia che li riguarda riesce a fare un incredibile scalpore. Sono moltissimi coloro che vogliono conoscere ogni dettaglio della loro vita privata, anche se ad attirare le attenzioni del pubblico sono soprattutto le regine e le principesse, da Elisabetta II a Kate Middleton, fino ad arrivare alla "ribelle" Meghan Markle. Avete mai notato che sono sempre impeccabili e perfette ogni volta che appaiono agli eventi ufficiali? È perché devono seguire un preciso protocollo di bellezza: ecco le regole che sono tenute a rispettare in fatto di trucco, capelli e manicure.

Capelli e piega da Royals

Regina e principesse devono sfoggiare sempre una piega fresca quando appaiono in pubblico, così da incorniciare il viso con delle ciocche brillanti e naturali. Devono evitare le tinture e le acconciature troppo appariscenti, meglio delle pettinature discrete, senza ciuffi ribelli e spettinati. Non sorprende che spesso i raccolti vengano avvolti in una retina dello stesso colore della chioma, così da rimanere impeccabili anche in caso di vento o di condizioni meteorologiche avverse. Quando bisogna indossare il cappello? Agli eventi formali diurni, mentre, se l'appuntamento è fissato dopo le 18, si può optare per una tiara (anche possono indossarla solo le donne sposate).

Il trucco deve essere leggero

La seconda regola beauty imposta dalla Royal Family è quella di non esagerare con il trucco. I make-up sfoggiati in pubblico devono essere leggeri sia sugli occhi che sulle labbra, al massimo si può osare con un rossetto brillante, a patto che non sia più carico del rosa pallido. I prodotti usati devono essere a lunga tenuta, così da evitare sbavature: i ritocchi in pubblico, infatti, sono assolutamente vietati. Non sorprende che sia Diana che Meghan per le loro "interviste scandalo" abbiano scelto degli smokey eyes neri molto marcati, ovvero il trucco "drammatico" per eccellenza, capace di enfatizzare al massimo lo sguardo.

La manicure da principesse

La manicure è un dettaglio di stile fondamentale per una principessa perfetta. Secondo le regole del protocollo, le unghie devono essere sempre curate e in ordine, mai troppo lunghe o coperte da smalti di colori troppo forti. Bisogna preferire dei top coat brillanti e delle nuance sui toni del beige e del rosa. Qual è lo smalto preferito della regina? Quello di Essie, per la precisione il rosa pallido Ballet Slippers.

Le donne reali non indossano il profumo

Il profumo è assolutamente bandito per le donne della Royal Family e il motivo è molto semplice: si tratta di qualcosa di incredibilmente personale, dunque la nuance scelta potrebbe non piacere a tutti. Per non rischiare di infastidire il proprio interlocutore, è dunque preferibile evitare di usare eau de parfum, eau de toilette o creme profumate nelle occasioni in cui si rappresenta la corona.