Nicole Kidman è una delle attrici più amate e apprezzate al mondo e, nonostante abbia compiuto 51 anni, continua a essere un'indiscussa icona di bellezza a livello internazionale. Di recente è diventata protagonista di un nuovo film, si chiama "Destroyer" e uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi il prossimo 25 dicembre, ma la cosa particolare è che apparirà in una versione inedita sul grande schermo. La star interpreterà una detective e per l'occasione è stata così imbruttita da essere irriconoscibile.

Nicole Kidman irriconoscibile nel nuovo film

Nicole Kidman tornerà al cinema il prossimo 25 dicembre con il suo nuovo film "Destroyer", diretto da Karyn Kusama. La star interpreta una detective di Los Angeles traumatizzata e alcolizzata di nome Erin Bell che, dopo essersi ritrovata in un'operazione sotto copertura finita nel sangue, combatte contro i suoi demoni esterni e interni. Per l'occasione apparirà decisamente trasformata, a dimostrazione del fatto che è una delle attrici più camaleontiche di tutti i tempi. Se di solito siamo abituati a vederla bionda, meravigliosa e impeccabile sui red carpet, questa volta sarà imbruttita e in versione "dark". Avrà i capelli scuri e trascurati, il viso gonfio e sconvolto e non porterà neppure un filo di trucco, insomma tutto rispecchierà l'atmosfera cupa della storia, anche l'aspetto della protagonista. Coloro che hanno già avuto la possibilità di vedere la pellicola non solo l'hanno definita irriconoscibile ma hanno considerato anche la sua interpretazione da Oscar. La Kidman riuscirà ad aggiudicarsi l'ambita statuetta?