Settembre è da sempre sinonimo di Fashion Week: New York ha aperto le danze e i riflettori sono stati puntati sui look della prossima primavera. Un tripudio di colori sgargianti e luminosi, dai rosa e i rossi alle tinte naturali e delicate come il beige e il sabbia. Non sono trend moda, ma anche beauty: l'attenzione si è concentrata anche sui make up visti in passerella e possiamo dire con certezza che mai come l'anno prossimo i beauty look primaverili saranno estremamente versatili e adatti ad ogni donna, da quella che preferisce il look nude e radioso a quella che vuole puntare l'attenzione sullo sguardo con colori pop e vivaci. Ecco 5 tendenze make up imperdibili per la prossima primavera!

Le labbra metal di Jeremy Scott

Labbra futuristiche quelle portate sulla passerella newyorkese da Jeremy Scott: un effetto glamour ispirato ai look degli anni '80 e realizzato con un apposito materiale metallizzato che prende il nome di foglia d'oro o foglia d'argento a seconda del colore. Si tratta di fogli sottilissimi che viene spesso utilizzata in campo artistico e che è stata applicata sulle labbra con la colla per le ciglia finte. Le labbra prendono così vita e tridimensionalità con un look estroso e audace che puoi replicare per feste a tema o serate in discoteca, ma dovrai fare molta attenzione a non rovinare l'applicazione. In alternativa, puoi applicare un rossetto dal finish metallizzato. 

Il beauty look rosa di Kate Spade

Le tonalità del rosa sono state le protagoniste della passerella di Kate Spade, che ha scelto questa sfumatura non solo per l'ambientazione della sfilata, ma anche per i dettagli degli outfit e ovviamente per il beauty look. Il make up è risultato così romantico e fresco, perfetto per la stagione primaverile. Focus su guance e labbra truccate con tonalità rosa in perfetta armonia tra di loro. Sulle guance un blush in crema rende l'incarnato glow e luminoso, mentre le labbra sono rivitalizzate da un rossetto delicato e rosato dal finish satinato.

Le tonalità bronzate di Escada

Caldo e radioso: il make up di Escada è sensuale e magnetico e ha come protagonista il bronzo, utilizzato sia per rendere l'incarnato luminoso che per gli occhi, per dare allo sguardo un tocco magnetico. Un look versatile ed elegante, che illumina l'incarnato in vista della bella stagione. I toni della terra, utilizzati per scolpire il viso e mettere in risalto lo zigomo, sono stati scelti anche per enfatizzare lo sguardo. Non può mancare poi l'illuminante, rigorosamente nei toni dell'oro, applicato sia sullo zigomo che sotto l'arcata sopracciliare.

L'eye liner pop di Zero + Maria Cornejo

Non solo colori tenui e delicati, ma anche nuance pop e vivaci che rendono il make up un vero protagonista. Sulla passerella di Zero + Maria Cornejo gli occhi sono in primo piano, delineati con eye liner grafici che non passano inosservati: la tonalità scelta infatti è un arancione neon, perfetto da abbinare con gli occhi chiari, verdi e azzurri, ma in grado di valorizzare anche gli occhi scuri. Il make up rende l'occhio protagonista, con un incarnato delicato e un velo di blush nei toni del pesca accennato sulle guance.

Lo smokey eyes di Tom Ford

Caldo, magnetico e sensuale: il make up scelto per la passerella di Tom Ford è elegante e sofisticato. Lo smokey eyes, intenso e profondo, è declinato nei toni del marrone e del bronzo. Un make up look che viene impreziosito da un tocco di nero, utilizzato per la rima ciliare interna oppure per definire la rima ciliare superiore e dare profondità allo sgaurdo. Le sfumature sono ampie e morbide, come se volessero avvolgere completamente l'occhio. Il focus è quindi sullo sguardo, mentre l'incarnato è omogeneo e opaco e le labbra sono nude e opache.