Le donne di oggi sono emancipate, in carriera, indipendenti e, spesso, single alla ricerca di nuove avventure. Non è una novità che in molte puntino su partner molto più giovani, così che la loro prestanza le faccia sentire vive. I dati raccolti negli ultimi anni parlano chiaro: l'80% delle cougar va alla ricerca del toy boy da amare ma la cosa incredibile è che, nella maggior parte dei casi, non si tratta di una storia di solo sesso.

Spesso, infatti, la relazione va avanti a gonfie vele per molti anni. Secondo un sondaggio condotto da CougarItalia.com, cougar e toy boy riescono ad avere una relazione stabile. In particolare, sono state prese in esame coppie di età differenti formatesi negli ultimi 5 anni e che oggi stanno ancora insieme: i risultati sono stati chiari. Il 36% di loro era caratterizzata da una donna più grande del partner, mentre solo il 34% delle coppie stabili seguiva il modello tradizionale, secondo cui è l'uomo il più grande. "Le relazioni in cui da una parte vi è una donna quarantenne, sicura di sé e realizzata, e dall'altra un uomo giovane e ancora inesperto si stanno dunque dimostrando un modello vincente", ha commentato Alex Fantini, fondatore di CougarItalia.com.

Il motivo per cui succede una cosa simile sarebbe molto semplice: le donne mature sono disposte a rimettersi in gioco, sanno bene quello che vogliono e, se non vanno alla ricerca di una relazione, non sprecano il loro tempo a illudere il partner di turno. Insomma, quando un ragazzo poco più che ventenne trova la cougar che fa per lui può stare tranquillo: quel rapporto andrà avanti per anni senza intoppi o inutili discussioni.