Stella McCartney è una delle stiliste più apprezzate al mondo, con le sue collezioni ha incantato le passerelle internazionali e di recente ha raggiunto un ennesimo traguardo: ha aperto un nuovo flagship store a Oxford Street, una delle strade principali del centro di Londra. La cosa particolare è che ha un piccolo dettaglio di cui vantarsi: la stilista afferma di avere l'aria più pulita della capitale inglese all'interno del negozio.

Il nuovo store di Stella McCartney a Londra

La nuova boutique di Stella McCartney nel centro di Londra è ormai diventata realtà e, oltre a proporre gli abiti e gli accessori delle collezioni presentate in passerella nei mesi scorsi, ha anche un dettaglio che lascerà tutti senza parole. Si tratta infatti di un negozio unico nel suo genere, anche se all'apparenza sembra uno store di alta moda come tanti altri. La vetrina è decorata con una grossa scritta al led "Stella" e al suo interno la stilista ha voluto servirsi di qualcosa di esclusivo: una particolare tecnologia che permette di avere l'aria più pulita della capitale britannica. I climatizzatori scelti per l'ambente hanno infatti un filtro molto particolare che permette la rimozione del 95% dei gas tossici e del biossido di azoto, una sostanza nociva e inquinante che emettono le auto. Secondo gli esperti, i clienti noteranno la differenza, visto che solitamente l'aria dei negozi è inquinata per il 50%. "L'aria pulita nel nuovo flagship store offre un'esperienza unica, oltre a contribuire a sensibilizzare l'opinione pubblica su questioni e soluzioni relative all'inquinamento atmosferico", ha affermato Sophie Power, l'amministratore delegato dell'azienda che ha realizzato i climatizzatori. A questo punto, dunque, non resta che provare: nello store di Stella McCartney sembrerà davvero di essere in un luogo contaminato?