Si chiama Natali Germanotta e, come si può intuire facilmente dal cognome, è imparentata con Lady Gaga. È la sorella minore della popstar, ha studiato con lei in un istituto cattolico durante l'adolescenza e, anche se non ha mai calcato un palcoscenico di fama internazionale, è riuscita lo stesso a trovare il suo spazio nel mondo dello spettacolo. Nella vita fa la stylist e si occupa personalmente dell'armadio della sorella. È proprio lei l'artefice di alcuni degli outfit sfoggiati dalla diva, primi tra tutti quelli indossati in "A Star is Born", a dimostrazione del fatto che ha talento da vendere in campo fashion.

Chi è Natali Germanotta

Natali Germanotta è nata nel 1992 a New York da Joseph Germanotta e Cynthia Bissett ed è la sorella minore di Stefani, meglio conosciuta come Lady Gaga. Le due hanno vissuto l'adolescenza fianco a fianco nell’Upper West Side di Manhattan, hanno studiato insieme in un convento cattolico per sole ragazze, la Sacred Heart School, e hanno poi frequentato la Parsons School of Design di New York. È proprio qui che Natali ha scoperto di avere un'innata passione per la moda, addirittura uno dei pezzi di design che ha presentato nella tesi di laurea è stato prima presentato all’interno della rivista Harper's Bazaar nel 2014, poi indossato da Lady Gaga per lo shooting Mother Monster. Oggi è una stylist molto affermata, segue la sorella in quasi tutti gli impegni ufficiali, ha realizzato i costumi del tour mondiale Artpop e Cheek to Cheek, il più celebre è quello con il maxi fiocco scelto per interpretare La Vie En Rose agli Hollywood Bowl del 2015, e anche l'armadio sfoggiato nel film "A Star is Born".

Natali non ha sempre approvato le scelte di stile di Lady Gaga

Natali e Stefani Germanotta lavorano spesso insieme ma, nonostante ciò, non si trovano spesso in accordo. La sorella minore della popstar ci ha tenuto a precisare in più di un'occasione di non aver approvato le sue scelte di stile, soprattutto quelle troppo eccessive, appariscenti e stravaganti. Essendo una vera e propria diva, però, tutto le viene perdonato. Trova difficile accettare la popolarità internazionale della sorella? A tratti, basti pensare che alla sua laurea si è ritrovata circondata dai paparazzi che volevano fotografare solo l'ultimo look esuberante di Lady Gaga. Insomma, tra Natali e Stefani esiste una sorta di "amore-odio" proprio come in tutte le famiglie. Potranno anche avere un cognome famoso a livello internazionale ma alla fine dei conti sono delle sorelle assolutamente "normali".