albero in pannolenci

Il patchwork è l’arte di utilizzare ritagli accoppiati con creatività e stile per dar vita a oggetti unici che nell’insieme possono rappresentare qualsiasi soggetto. Il pannolenci, invece, è del semplice panno poco costoso che puoi trovare nei colori più disparati e con il quale puoi sbizzarrire la tua fantasia. Con entrambi puoi creare le tue decorazioni natalizie per albero, casa, pacchetti regalo, centrotavola, portatovaglioli e segnaposto, per rendere i tuoi giorni di festa ancor più caldi.

Utilizzate come base il pannolenci colorato in cui taglierete le forme poi decoratele con perline, filo colorato, stelline, nastri per arricchirle a vostro piacere. Si tratta solamente di ritagliare e decorare. Invece per il patchwork il discorso è un po’ più complesso. Bisogna pensare preventivamente a cosa si desidera realizzare, farne una specie di disegno per poi montare insieme e cucire tutti pezzi e se non si ha bene in mente l’effetto finale si rischia di fare un pasticcio.

Con il patchwork si possono anche realizzare veri e propri regali. Nelle librerie ed edicole si trovano libri illustrati con cartamodelli da seguire e indicazioni delle stoffe. Molto carine le copertine per lettini e culle, o per i letti dei ragazzi, o ancora i cuscini per il divano. Volendo si possono realizzare anche bambole di pezza. Con il pannolenci e dei buoni cartamodelli potete creare una piccola fattoria su una copertina di pile. Non ci sono limiti alla fantasia. Un consiglio: sono attività che richiedono manualità e tempo per la realizzazione, quindi non aspettate all’ultimo. Vi daranno soddisfazione! Nella gallery fotografica potete trovare alcuni campioni da cui prendere spunto per i vostri lavori.

Marina Galatioto