12 Gennaio 2012
12:50

Naomi, Kristen, Karen, Daphne: le 4 muse di Roberto Cavalli

La campagna Primavera/Estate 2012 di Roberto Cavalli vuole rappresentare la bellezza ed il fascino di donne dall’età diversa: Kristen McMenamy (48 anni), Naomi Campbell (42 anni), Karen Elson (33 anni) e Daphne Groeneveld (18 anni) sono le muse dello stilista fiorentino.
A cura di Marco Casola

Roberto Cavlli sceglie, per la campagna pubblicitaria della collezione donna Primavera/Estate 2012, la bellezza iconica di quattro Top Model di fama internazionale. Naomi Campbell, Karen Elson, Kristen McMenamy e Daphne Groeneveld sono le muse attraverso cui la Maison fiorentina vuole rappresentare un fascino moderno che va alidlà dell'età, un fascino che ritroviamo negli abiti dell'ultima collezione primaverile.

In questa campagna Cavalli ha voluto trasmettere il suo ideale di femminilità attraverso donne diverse tra loro per età, bellezza e personalità. Ogni modella rappresentà un età ed un canone di bellezza differente. Ognuna di essere rappresenta lo stile eclettico del designer.

La direzione creativa della campagna primaverile è stata affidata ad Eva Cavalli la quale con grande maestria è riuscita a mostrare la sensualità delle icone modaiole con tocco sofisticato e glamour, facendo risplendere i volti delle super top e soprattutto le linee ed i materiali dei meravigliosi abiti ed accessori.

Steven Meisel, uno dei fotografi di moda più quotati, ha realizzato gli scatti all’interno degli studios situati al Pier 59 di New York, utilizzando un background monocromatico che esalta lo splendore degli abiti in seta stampata e i capi illuminati da ricami dorati e sontuosi decori. Il fotografo sintetizza all'interno di ogni immagine un' equilibrio statico, una vera e propria struttura di corpi che disegnano una geometria perfetta, dove Naomi Campbell catalizza l’attenzione con il suo sguardo magnetico, solare e sensuale.

La pantera nera della moda  riesce ancora una volta ad essere protagonista in mezzo a tante e, nonostante abbia superato i quaranta, conserva una bellezza magnetica che le permette di essere testimonial di una grande casa di moda. Da sola è infatti protagonista di alcuni scatti in cui con sguardo malizioso presenta i capi della collezione primaverile e soprattutto mostra la Florence Bag, nuova It Bag di casa Cavalli.

Una collezione dorata

Gli scatti della campagna hanno come protagonisti, oltre alle splendide modelle, i capi di punta della nuova collezione. Oro, paillettes, ricami, pizzi e trasparenze sono il leitmotiv che unisce tra loro i differenti modelli.

Lunghi abiti da sera in seta trasparente o color carne sono arriccihti e ricoperti da fantasie realizzate tramite paillettes, pizzi e ricami in nero ed oro a secondo del modello.

I mini dress sono letteralmente una cascata d'oro, ricoperti di micro e marco paillettes dal colore cangiante. Giacche e gonne corte a pieghe non vengono risparmiate dalla preziosa cascata dorata.

Le classiche fantasie barocche e sgargianti, tratto distintivo dello stilista fiorentino, compaiono su giacche e pantaloni skinny indossati dalla venere nera.

Gli accessori sono opulenti e realizzati come fossero opere d'arte da indossare. Le maxi cinture in pelle nera con fantasia tono su tono e le bellissime scarpe dal tacco scultura, realizzate in nero vernice e nei colori tenui del bianco, cipria e beige, arricchiscono gli outfit scelti per una campagna pubblicitaria di grande stile.

Naomi Campbell in passerella per Roberto Cavalli
Naomi Campbell in passerella per Roberto Cavalli
Roberto Cavalli racconta la collezione Just Cavalli | Milan Fashion Week 2013
Roberto Cavalli racconta la collezione Just Cavalli | Milan Fashion Week 2013
9.839 di Donna Fanpage
Roberto Cavalli professore ad Oxford
Roberto Cavalli professore ad Oxford
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni