Mary e Chris Scott erano una coppia di nonni premurosi ed innamorati. Venivano da Swindon, nel Wiltshire, e si erano sposati nel 1956, dopo solo due settimane dal loro primo incontro in una sala da ballo. Fin dal primo momento è stato un colpo di fulmine e da allora non si sono più separati. Il loro amore va oltre ogni limite e lo hanno dimostrato anche negli ultimi giorni della loro vita. Mary aveva 79 anni e da ben sei anni le era stato diagnosticato un cancro al seno.

Purtroppo non è riuscita a sconfiggere la malattia ed è morta lo scorso 11 aprile. Sua marito Scott aveva 82 anni, viveva al suo fianco da ben 60 anni e quella perdita lo ha talmente tanto sconvolto che dopo soli sette giorni ha perso anche lui la vita e si è ricongiunto al suo unico amore. I due figli e i due nipoti li ricordano come una coppia perfetta ed incredibile, il loro unico obiettivo era creare una famiglia unita ed amorevole. Chris e a Mary sono sempre stati gentili con tutti e di sicuro in molti saranno rimasti sconvolti dalla triste notizia del loro decesso. “Facevano parte della linfa vitale della comunità di Swindon e molte persone sentiranno la loro perdita”, hanno dichiarato i familiari.

Chris era un ex consulente finanziario e con Mary è stato amore a prima vista. Dal momento del matrimonio non si sono mai separati ed ogni giorno non hanno potuto fare a meno di mostrare il loro amore a tutti quelli che li circondavano. E’ proprio per questo che la famiglia ha chiesto di poter organizzare un’unica cerimonia funebre per entrambi. Saranno per sempre insieme anche dopo la morte ed hanno condiviso tutto fino all’ultimo, anche il funerale.