Il marchio di lingerie Bluebella ha fatto una piacevole sorpresa a tutti i pendolari londinesi. Lunedì, in occasione della riapertura della stazione della metropolitana di Tottenham Court Road, è stata organizzata una sfilata di biancheria intima proprio sulla banchina della fermata della Northern Line. Le modelle indossavano completino intimi, vestaglie di seta ed autoreggenti della nuova collezione primavera/estate, sono state fotografate ed hanno anche viaggiato in metropolitana, ma in pieno stile britannico molti hanno fatto finta di non accorgersi di nulla. Emily Bendell, fondatrice di Bluebella, ha spiegato che  il brand ha voluto regalare un momento di piacere ai viaggiatori stanchi. La donna ha infatti dichiarato: “Fiducia e divertimento sono le parole chiave del nostro marchio, abbiamo pensato che sarebbe stato bello rallegrare i pendolari che si recavano a lavoro, mostrandogli una sfilata di bellissime modelle”.

Attraverso questa insolita campagna pubblicitaria si intende inoltre dimostrare che la lingerie elegante e raffinata non deve essere riservato solo a determinate occasioni, ma può essere indossata in qualsiasi momento della giornata, anche semplicemente per andare a lavorare. Sapere di avere sotto i vestiti un completino intimo “di lusso”, farebbe sentire fantastica e sicura di sé ogni donna. Una delle tre modelle, Jennifer Anstead, ha affermato che quella nella metropolitana di Londra è stata una delle sfilate più insolite che abbia mai fatto, anche se l’esperienza, per quanto snervante, le è piaciuta molto ed è stata per lei molto emozionante. Bluebella ha recentemente lavorato con l'autore EL James creando la lingerie ufficiale di “50 sfumature di grigio”, una linea estremamente sexy, lanciata lo scorso mese in occasione dell’uscita del film.