Miss Universo è nei guai per un servizio fotografico non autorizzato realizzato in India. La polizia indiana ha intentato causa contro l'americana Olivia Culpo per uno shooting scattato al Taj Mahal, il tempio in marmo bianco. Il mausoleo costruito nel ‘600 è sotto la protezione dell'Unesco ed è considerato uno delle Sette Meraviglie del Mondo. La Culpo, una stilista indiana ed altri del loro entourage sono stati accusati di violazione della legge a tutela del patrimonio culturale. Se la modella dovesse risultare colpevole potrebbe dover scontare una pena pari a due anni di detenzione in carcere, oltre ad una multa di 100mila rupie, circa 1600 dollari