1. La camicia in denim con fiori 3D di Ermanno Scervino

Sulla passerella Primavera/Estate 2015 di Ermanno Scervino sfilano originali capi in canvas, raffia, denim e pizzo, capi estremamente classici in cui il dettaglio moderno diviene protagonista grazie all'innovativo utilizzo dei tessuti. Tra i pezzi più originali visti sul catwalk ci sono senza dubbio quelli in morbido denim, tra questi le splendide camicie incrociate ricoperte di fiori tridimensionali e gli shorts a vita alta legati in vita con una mini cintura tono su tono.

2. L'abito floreale con orlo irregolare di Blumarine

E' fresco, giovanile e sexy, l'abito trasparente con decoro floreal visto sulla passerella Primavera/Estate 2015 di Blumarine, colpisce per l'originalità del decoro di un viola intenso e soprattutto per la particolarità dell'orlo irregolare che sembra seguire la linea di una splendida cascata di fiori.

3. La maxi camicia decorata da petali di Missoni

E' leggera, morbida ed è decorata da romantici petali di fiori multicolor. Sulla passerella Primavera/Estate 2015 di Missoni, a farci innamorare ci ha pensato la maxi camicia in stile maschile, indossata quasi come un abito. Il capo rubato dal guardaroba degli uomini è sensuale, è originale e soprattutto è super chic.

4. L'abito-giacca con revers a contrasto di Iceberg

Per la prossima Primavera/Estate 2015 Iceberg propone una collezione iper moderna, in cui lo sporty style si mescola con un'attitudine couture estremamente contemporanea. Tra i capi in passerella i più originali sono senza dubbio l'abito-giacca, in verde militare con revers a contrasto, legato in vita da una cintura black e con maxi tasconi sul davanti.

5. La giacca denim etno di Etro

Un vero e proprio colpo di fulmine, lo stile etno chic visto sulla passerella Primavera/Estate 2015 di Etro lascia senza fiato. Tra gli splendidi abiti dalle stampe folk e i capi con lunghe frange spicca una divertente giacca in denim, con bottoni lucenti, tasche frontali e inserti ikat sulla superficie. Un capo in cui stili differenti si mescolano creando qualcosa di unico, un pezzo must per la primavera, originale, moderno e super trendy.

6. La shirt monospalla di Versace

Tra i tanti pezzi della collezione Primavera/Estate 2015 di Versace a farci perdere la testa è stata l'originalissima shirt monospalla in black&white. Si tratta di un capo molto particolare, con decoro geometrico e taglio asimmetrico, un pezzo must capace di rendere speciale ogni look.

7. Il chiodo in pelle nude di Tod's

A colpire di questo chiodo in pelle, visto sulla passerella Primavera/Estate 2015 di Tod's, è la tonalità tenue, i decori tondeggianti sulle spalle e il particolare utilizzo del bianco. Si tratta di un capo rock reso più elegante dal colore e dalle linee ammorbidite.

8. Il completo denim bon ton di Giamba

Al suo esordio sulle passerelle milanesi il designer Giambattista Valli stupisce il pubblico con una collezione delicata e ricercata. In passerella sfilano gli abiti del marchio Giamba, seconda linea dello stilista, tra questi uno splendido completo in denim, top e minigonna, con tagli a vivo e maxi ruches, in cui il tessuto casual è rivisitato in chiave bon ton chic.

9. La giacca total white di Aigner

La lunghezza inconsueta, i revers geometrici e il bianco candido rendono la giacca total white il pezzo più bello visto sulla passerella Primavera/Estate 2015 di Aigner.

10. L'abito intarsiato di Les Copains

Veri protagonisti della nuova collezione di Les Copains sono minidress, capospalla e top in pelle black intarsiata con motivi dal sapore barocco, tra questi un delizioso abito corto dalle linee basic impreziosito dagli originali decori.