Milano scalda i motori, tutto è pronto per dare il via a Milano Moda Donna, manifestazione in cui verrano presentate le collezioni donna, e alcune collezioni uomo nelle sfilate co-ed, per l'Autunno/Inverno 2019-2020 dei grandi nomi della moda italiana e internazionale come Gucci, Prada, Fendi, Alberta Ferretti, Salvatore Ferragamo, Missoni e Versace. Nel calendario ufficiale della Camera Nazionale della Moda Italiana figurano 60 sfilate di cui due doppie, Giorgio Armani ed Emporio Armani, 81 presentazioni di marchi di abbigliamento, gioielleria e accessori, 5 presentazioni su appuntamento e oltre 30 eventi tra mostre, aperture di boutique, happening e party. In totale saranno ben 173 le collezioni femminili e maschili per l'Autunno/Inverno 2019-2020 che verranno mostrate in anteprima alla stampa e agli addetti ai lavori del settore moda alla Fashion Week di Milano.

Le novità di Milano Moda Donna A/I 19-20

Tra i nuovi nomi a sfilare sulle passerelle milanesi c'è lo stilista Marco Rambaldi, il brand Marios diretto dal duo di designer Mayo Loizou e Leszek Chmielewsk e la stilista portoghese Alexandra Moura. Dopo una breve pausa torna a sfilare a Milano la collezione di Gucci disegnata da Alessandro Michele, anche Bottega Veneta torna in passerella con il debutto del nuovo direttore creativo Daniel Lee, che ha sostituito lo storico designer del brand Tomas Maier. Trussardi ed Emilio Pucci restano ancora fuori dalle passerelle ma mostreranno alla stampe le loro collezioni con una presentazione, mentre torna a sfilare Agnona che riparte, dopo la breve parentesi targata Stefano Pilati, con uno show il quale probabilmente rivelerà la nuova identità del marchio. Dolce&Gabbana continuano a sfilare fuori calendario, mentre nel programma ufficiale di CNMI appare la presentazione della prima collezione donna del marchio Manuel Ritz. Sono diversi i marchi e gli stilisti che anche quest'anno presenteranno in una sola sfilata sia la collezione femminile che quella maschile. Moncler, Bottega Veneta, Salvatore Ferragamo, Roberto Cavalli, Missoni, GCDS e Antonio Marras sono i brand che alla Fashion Week di Milano hanno organizzato uno show co-ed con le creazioni uomo e donna.

Dove sfileranno a Milano i big della moda

Anche quest'anno tra le location suggestive messe a disposizione dalla Camera Nazionale della Moda ci sarà la splendida sala delle Cariatidi, sullo scalone Arengario in Piazza Duomo, dove sfileranno brand come Genny, Gabriele Colangelo, Stella Jean e Alberto Zambelli. Il centro della fashion week resta il Museo della Scienza in Via Olona, dove è stata allestita la sala stampa, gli showroom per i designer emergenti supportati da CNMI e una sala per le sfilate. Confermata anche la location di Piazza Lina Bo Bardi dove allestiranno i loro show Sportmax, Alberta Ferretti e GCDS. Salvatore Ferragamo cede gli spazi di Palazzo Mezzanotte in Piazza Affari a Versace e presenterà la sua collezione invernale nella meravigliosa cornice della Rotonda della Besana. Roberto Cavalli sfila al parco nei Giardini Indro Montanelli, mentre Bottega Veneta sbarca all'Arco della Pace e Philosophy di Lorenzo Serafini sceglie La Triennale di Milano. Missoni sfila per la prima volta in Via Piranesi, al Palazzo del Ghiaccio, dove solitamente sfilava Etro, che quest'anno cambia location scegliendo gli spazi del Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi.

Party, feste ed eventi da non perdere alla Milano Fashion Week

Martedì 19 febbraio si aprono le danze con l'evento speciale di Benetton in via Savona 56 e con il party di Au Jour Le Jour intitolato "Everything is wrong" e organizzato in Ripa di Porta Ticinese 13. Tra le feste più attese della Settimana della Moda di Milano c'è il "Fila Distruptor party" che avrà luogo in Viale Bligny 52 dalle 21,30 di mercoledì 20 febbraio, mentre giovedì 21 alle 22,30 la fashion influencer Gilda Ambrosio celebra la nuova collezione del suo brand Attico con un evento. Sarà Giuliano Calza, giovane designer partenopeo del marchio GCDS, ad animare la notte di sabato 23 febbraio con il suo after show party "Stay at Palazzo" che prenderà il via dopo la sfilata in Piazza Lina Bo Bardi.

Il programma completo della Fashion Week di Milano con tutte le sfilate

Martedì 19 febbraio c'è grande attesa per la prima sfilata di Benetton in cui verrà presentata la collaborazione con Jean-Charles de Castelbajac. Mercoledì 20 febbraio Alberto Zambelli apre le danze con la sua sfilata in Piazza Duomo, si prosegue con Ricostru, Byblos, Calcaterra e Arthur Arbesser. Nomi di punta della giornata sono Gucci, Alberta Ferretti, N.21 e Jil Sander, mentre chiude Moncler con il suo show in zona Stazione Centrale. Giovedì 21 febbraio si parte con la sfilata Autunno/Inverno 19-20 di Max Mara, poi è la volta di Emporio Armani, Fendi, Anteprima, Genny, Luisa Beccaria, Prada e si chiude con Moschino. Le sfilate maggiori di venerdì 22 febbraio sono quelle di Tod's, Blumarine, Bottega Veneta, Etro, MSGM, Marni e Versace. Sabato 23 sfilano, invece, Salvatore Ferragamo alla Rotonda della Besana, Philosophy di Lorenzo Serafini, Roberto Cavalli, Ermanno Scervino, Missoni, GCDS e Giorgio Armani. Ecco di seguito il programma completo con tutte le sfilate del calendario ufficiale di Camera Nazionale della Moda.

Mercoledì 20 febbraio

10:00 ALBERTO ZAMBELLI – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

11:00 RICOSTRU – VIA OLONA, 6 BIS

12:00 BYBLOS – VIALE GORIZIA, 14

13:00 CALCATERRA – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

14:00 ARTHUR ARBESSER – VIA GAUDENZIO FANTOLI, 15/1I

15:00 GUCCI – VIA MECENATE, 77

16:00 ANNAKIKI – VIA PIRANESI, 10

17:00 ALBERTA FERRETTI – PIAZZA LINA BO BARDI, 1

18:00 N°21 – VIA ARCHIMEDE, 26

19:00 JIL SANDER – VIA POPOLI UNITI, 11/13

20:00 MONCLER – VIA FERRANTE APORTI, 9

Giovedì 21 febbraio

09:30 MAX MARA – VIA ROENTGEN, 1

10:30 EMPORIO ARMANI – VIA BERGOGNONE, 59

11:30 ACT N°1 – VIA OLONA, 6 BIS

12:30 FENDI – VIA SOLARI, 35

13:30 ANTEPRIMA – VIA SAN LUCA, 3

14:30 GENNY – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

15:30 LUISA BECCARIA – VIA FORMENTINI, 1

16:30 VIVETTA – VIA CLERICI 5

17:30 MARCO RAMBALDI – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

18:30 PRADA – VIA LORENZINI, 14

18:30 DANIELA GREGIS – PIAZZA SANT' AMBROGIO, 23/A

20:30 MOSCHINO – VIALE EGINARDO – GATE 2 BIS

Venerdì 22 febbraio

09:30 TOD'S – VIA PALESTRO, 14

10:30 BLUMARINE – VIA TURATI, 34

11:30 BOTTEGA VENETA – PIAZZA SEMPIONE

12:30 SPORTMAX – PIAZZA LINA BO BARDI, 1

13:15 FRANCESCA LIBERATORE – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

14:00 ETRO – VIA CONSERVATORIO, 12

15:00 MSGM – VIA CALABIANA, 6

16:00 ICEBERG – VIA PIRANESI, 10

17:00 MARCO DE VINCENZO – VIA PRIV. MASSIMIANO, 6

18:00 MARNI – VIA VENTURA, 14

19:00 VERSACE – PIAZZA AFFARI, 6

20:00 AIGNER – PIAZZA DUOMO – S

Sabato 23 febbraio

09:30 SALVATORE FERRAGAMO – VIA E.BESANA, 12

10:30 GABRIELE COLANGELO – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

11:30 BROGNANO – VIA TURATI, 34

12:30 ROBERTO CAVALLI – GIARDINI INDRO MONTANELLI

13:15 SIMONETTA RAVIZZA – VIA SAN GREGORIO, 29

14:00 ERMANNO SCERVINO – CORSO VENEZIA 16

15:00 PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI – VIALE ALEMAGNA, 6

16:00 CIVIDINI – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

17:00 AGNONA – VIA VIGEVANO 18

18:00 MISSONI – VIA PIRANESI, 14

19:00 GCDS – PIAZZA LINA BO BARDI, 1

20:00 GIORGIO ARMANI – VIA BERGOGNONE, 40

Domenica 24 febbraio

09:30 ANGEL CHEN – VIA OLONA, 6 BIS

10:30 STELLA JEAN – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

11:30 ANTONIO MARRAS – VIA COLA DI RIENZO, 8

12:30 LAURA BIAGIOTTI – VIA RIVOLI, 6

13:15 MARIOS – VIA CIRO MENOTTI, 11

15:00 UJOH – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

16:00 CHIKA KISADA – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

17:00 CRISTIANO BURANI – VIA MERAVIGLI, 7

18:00 ATSUSHI NAKASHIMA –  PIAZZA MERCANTI, 2

Lunedì 25 febbraio

09:30 ULTRÀCHIC – PIAZZA DUOMO – SCALONE ARENGARIO

10:30 ALEXANDRA MOURA – PIAZZA MERCANTI, 2