Lunghi con strascico, sensuali con maxi spacco, originali dalle forme importanti o corti in stile bon ton chic, sono gli abiti da sera più belli che abbiamo visto sfilare nel secondo giorno di Milano Fashion Week sulle passerella Primavera/Estate 2015 di grandi marchi come Just Cavalli, Moschino, Dsquared2, CoSTUME NATIONAL ed Emporio Armani. Ecco i 5 modelli che ci hanno fatto innamorare.

1. Gli abiti con frange di CoSTUME NATIONAL

Semplice, elegante, essenziale ma con un tocco originale, l'abito black presentato sulla passerella Primavera/Estate 2015 di CoSTUME NATIONAL è senza dubbio uno dei modelli da sera che ci hanno colpito di più nel secondo giorno della Fashion Week di Milano. Ennio Capasa crea un abito minimal, dalle linee basic ed asimmetriche, un abito in puro stile CoSTUME NATIONAl, reso più glamour e sensuale dalle lunghe frange.

2. I minidress di Emporio Armani

Sbarazzino e trendy, il minidress della collezione P/E 2015 di Emporio Armani unisce dettagli glamour ad elementi bon ton. Il colore acceso del modello e le morbide linee vaporose della gonna, rendono questo minidress elegante e perfetto per una donna giovane che ama apparire senza esagerare.

3. L'abito colorblock con maxi spacco di Just Cavalli

E' sensuale, è colorato, fascia il corpo e mette in mostra le gambe. Quest'abito presentato sulla passerella P/E 2015 di Just Cavalli colpisce per il gioco di colorblock, per la contrapposizioni di tessuti full color con elementi a stampa micro  e soprattutto per l'affascinante intreccio che lo stilista crea con la stoffa.

4. Il completo con gonna a sbuffo Dsquared2

Dean e Dan Caten, designer di Dsquared2, si ispirano all'arte pop per creare splendidi look vitaminici e iper moderni, tra questi il divertente completo con shirt white dalle line over e maxi gonna ballon decorata con una lucente stampa multicolor.

5. L'abito con macro paillettes in stile Barbie di Moschino

Luminoso, glamour, sexy e con un tocco di rosa. Il tubino con macro paillettes blu elettrico riprende alla perfezione lo stile di Barbie, mitica bambola Mattel a cui Jeremy Scott, designer di Moschino, si è ispirato per la collezione P/E 20015 dell maison italiana. Tra i tanti abiti da sera questo colpisce grazie ai dettagli shining e alla splendida stola rosa in pelliccia.