valigie da viaggio

Preparare la valigia, che sia per una vacanza o per un viaggio di lavoro, è un momento molto importante perché influisce sull'organizzazione del viaggio stesso. Ci sono persone che amano questo momento che precede la partenza, mentre per altre fare la valigia è un'operazione che risulta non troppo divertente e complessa perché bisogna prestare attenzione a molti aspetti: piegare e organizzare i vestiti in modo che restino ordinati, non superare il peso previsto dalla compagnia aerea e, soprattutto, non dimenticare nulla.

Per questi motivi, è importante scegliere la migliore valigia da viaggio che deve essere capiente, facile da trasportare, leggera e realizzata con materiali resistenti e, soprattutto, compatibile con le diverse esigenze.

Tra le migliori marche che realizzano valigie da viaggio ci sono Samsonite, Roncato, Delsey Paris e Eastpack. Questi famosi brand hanno immesso sul mercato diversi modelli di valigie, tra cui ci sono i trolley rigidi, quelli in tessuto morbidi, i bagagli espandibili e gli zaini con le due ruote e borsoni da viaggio, che sono molto versatili.

Oltre che per le tipologie, si differenziano anche per le dimensioni – bagaglio da stiva o a mano – e per il design. Infatti, la valigia è anche un accessorio di moda, disponibile in tantissimi colori e fantasie.

Ecco quali sono le migliori valigie attualmente disponibili su Amazon.

Le 10 migliori valigie da viaggio del 2021

Di seguito troverete la classifica delle migliori valigie da viaggio disponibili in commercio, selezionate in base al modello, alle dimensioni e alla marca. Inoltre, per la scelta degli articoli da inserire, abbiamo tenuto in considerazione quelli che hanno ricevuto più recensioni positive da parte degli utenti che hanno acquistato su Amazon.

1. Bagaglio a mano Samsonite S'Cure

Samsonite S'Cure

Il bagaglio a mano di Samsonite è un trolley perfetto per chi deve fare un viaggio breve di 2 o 3 giorni. È un prodotto che garantisce la massima sicurezza grazie alla sua struttura. Il telaio, infatti, è realizzato con un nuovo materiale, il polipropilene Flowlite, che consente di realizzare una struttura più sottile e leggera, ma ugualmente resistente agli urti. Inoltre, questo modello dispone di ben 3 punti di chiusura e di un sigillo per l'umidità, che evita che il contenuto della valigia si rovini. Si tratta di un modello molto facile da trasportare perché dispone di doppie ruote e diverse maniglie da impugnare per far scivolare la valigia. Internamente, poi, grazie ad un divisore sono presenti due scomparti dove riporre i propri abiti e le scarpe e cinghie trasversali, molto utili per tenerli fermi. La valigia è disponibile in diversi colori ed è possibile scegliere anche dei modelli da stiva più grandi.

Dimensioni: 55 cm x 40 cm x 20 cm

Peso: 2.90 kg

Capacità: 34 litri

Pro: il marchio Samsonite offre un ottimo servizio di assistenza al cliente ed è riconosciuto come un brand affidabile e professionale.

Contro: il costo di questo bagaglio è sicuramente elevato, ma è giustificato dalla qualità dei materiali con cui è realizzata la valigia.

2. Valigia espandibile Delsey Paris Indiscrete

valigia espandibile

Delsey propone la valigia modello Paris Indiscrete realizzata in poliestere 420 denari, dalle linee classiche che le conferiscono un design molto raffinato ed elegante: è perfetta per i viaggi di lavoro. Il tessuto è semirigido, quindi, una volta riempita non perde la sua forma ed è facile trasportarla. Si tratta di una valigia espandibile perché lo scomparto principale può essere allargato aprendo le cerniere che sono presenti all'esterno. Inoltre, ha anche una tasca frontale molto capiente, dove poter riporre i propri effetti personali. Lo scomparto interno ha due cinghie per tenere fermo il contenuto della valigia e una tasca in rete per la biancheria. La chiusura ha una combinazione TSA, così da poter riporre anche gli oggetti di valore nel proprio bagaglio. Anche in questo caso, trasportare la valigia è molto semplice grazie alle 4 ruote e al manico allungabile che consente un'impugnatura altezza uomo.

Dimensioni: 69 cm x 43 cm x 28 cm

Peso: 3,6 kg

Capacità: 81,27 litri

Pro: è un bagaglio molto capiente che offre la possibilità di portare in viaggio tutto il necessario anche per i weekend più lunghi.

Contro: alcuni utenti hanno notato che quando la valigia è molto pesante, le ruote riescono ad effettuare una rotazione minore, quindi, consigliano di non riempirla completamente.

3. Valigia da stiva Roncato Box 2.0

valigia roncato

La valigia rigida da stiva Box 2.0 di Roncato è perfetta per le vacanze estive per chi deve stare fuori per tanti giorni. Il design è moderno e le linee sono pulite, è sicuramente un modello adatto anche ai più giovani, che cercano un bagaglio alla moda. Il telaio è realizzato in polipropilene, questo lo rende leggero, ma molto resistente: anche in caso di pioggia il contenuto della valigia resta al sicuro. La struttura large è molto capiente e la divisione in più comparti, consente di organizzare i propri abiti e vestiti in maniera che restino ben ordinati. Questo trolley può essere comodamente trascinato grazie alle 4 ruote girevoli a 360° e al manico telescopico. A chi acquista una valigia Roncato, il brand assicura una garanzia di ben 10 anni. È possibile scegliere tra diversi colori: blu, verde tiffany, nero e rosso.

Dimensioni: 78 cm x 50 cm x 30 cm

Peso: 3,6 kg

Capacità: 118 litri

Pro: questa valigia di Roncato è tra le più leggere presenti sul mercato, quindi, può essere riempita senza doversi preoccupare del suo peso.

Contro: la struttura rigida non consente di espandere il comparto interno della valigia, comunque questo non è stato un problema per gli utenti grazie alle dimensioni generose di questo trolley.

4. American Tourister Bon Air Spinner

trolley da viaggio

Per chi cerca una valigia da stiva non eccessivamente grande, suggeriamo questo trolley Bon Air Spinner di American Tourister. Questo modello è molto utile per le vacanze più lunghe, fino a due settimane, perché anche se non si tratta di un modello extra large, comunque ha diversi scomparti interni dove sistemare le cose. Anche in questo caso, la struttura è realizzata in polipropilene, un materiale resistente anche alla pioggia. La chiusura è con cerniera e ha un sistema a combinazione TSA con 3 cifre, che garantisce una sicurezza extra. Il vero punto di forza di questa valigia è la divisione interna che prevede tanti scomparti, tasche con cerniere e cinghie trasversali. Alla base del trolley ci sono 4 ruote girevoli ed è possibile farlo scivolare grazie al manico posto sul lato superiore del bagaglio.

Dimensioni: 54 cm x 75 cm x 29 cm

Peso: 4,2 kg

Capacità: 91 litri

Pro: è un'ottima soluzione per chi ha bisogno di una valigia capiente, ma allo stesso tempo, pratica e leggera da trasportare.

Contro: alcuni utenti hanno notato che la struttura tende a graffiarsi leggermente in caso di urti, quindi, consigliano di utilizzare delle protezioni duranti i viaggi.

5. Borsone con ruote Eastpak Container

bagaglio con ruote

Il borsone con ruote morbido di Eastpack è un'alternativa molto valida alla classica valigia. Questo borsone da viaggio è molto utile, soprattutto, per contenere tutto il necessario per trascorrere i weekend fuori casa. I materiali utilizzati per la sua realizzazione sono il nylon al 60% e il poliestere al 40%, la loro combinazione rende questa modello resistente, ma flessibile e anche leggero, così da poterlo trasportare facilmente. Infatti, grazie alla morbidezza dei tessuti, è possibile occupare per intero la capienza degli scomparti interni, che si adatteranno al contenuto. Inoltre, è possibile portarlo in diversi modi: può essere trascinato come un trolley, grazie alle 2 ruote e al manico telescopico, oppure sollevato come una borsa.

Dimensioni: 85 cm x 42 cm x 38 cm

Peso: 2,8 kg

Capacità: 142 litri

Pro: questo bagaglio con ruote è molto apprezzato dagli utenti perché unisce la capienza di una valigia alla praticità di un borsone.

Contro: dato che il rivestimento è flessibile, il borsone tende a riempirsi molto, quindi, gli utenti consigliano di stare attenti al peso finale per evitare problemi con le compagnie aeree.

6. Trolley rigido di Amazon Basics

trolley rigido

Il trolley rigido di Amazon Basics è un bagaglio a mano, realizzato in plastica ABS. Questo materiale assicura alla valigia la giusta resistenza e una maggiore durata, inoltre, è antigraffio, quindi non rischia di danneggiarsi. Il vano interno è in poliestere foderato ed è diviso in scomparti da un divisorio e da 3 tasche con cerniera. Si tratta di un bagaglio espandibile, che grazie ad una cerniera, è in grado di offrire uno spazio supplementare dove riporre i propri abiti. Il trolley ha 4 doppie ruote per scivolare agilmente sulle superfici ed un manico telescopico allungabile, che consente di spingere senza fatica il bagaglio. Oltre al formato pensato per essere trasportato in cabina, è possibile scegliere anche il medium o il large o, addirittura, un set completo di 3 valigie.

Dimensioni: 38 x 25.5 x 54.99 cm

Peso: 3,33 kg

Pro: il bagaglio a mano è realizzato con materiali resistenti e antigraffio, quindi, può essere usato senza prestare particolare attenzione a dove lo si posiziona.

Contro: prima di acquistarlo, gli utenti consigliano di leggere con attenzione le dimensioni richieste dalla compagnia aerea con cui si deve viaggiare. Infatti, in alcuni casi le dimensioni di questa valigia potrebbero essere leggermente più grandi.

7. Trolley Ormo-Lumi

trolley yanair

Per chi cerca una soluzione economica ma di qualità, suggeriamo questo trolley di Ormi – Lumi, perfetto da utilizzare come bagaglio a mano da portare in cabina perché rientra perfettamente nelle misure stabilite dalla maggior parte delle compagnie aeree. Questo bagaglio è realizzato in plastica ABS, che è un materiale resistente ma molto leggero, quindi, è possibile sfruttare l'intera capienza del vano interno. Anche in questo caso, si può spingere il trolley grazie alle 4 ruote girevoli e al manico telescopico, che può essere allungato così da offrire il massimo comfort. Inoltre, dispone anche di un comodo lucchetto per bloccare la chiusura della valigia.

Dimensioni: 52 cm x 37 cm x 19 cm

Peso: 2,60 kg

Capacità: 30 litri

Pro: le misure contenute di questo trolley consentono di utilizzarlo per qualsiasi compagnia aerea low cost.

Contro: le ruote girevoli, a differenza dell'intera struttura, risultano più delicate e quindi, gli utenti consigliano di spingere il bagaglio con delicatezza.

8. Valigia rigiga Bric's

bagaglio da stiva

Elegante, moderna e capiente: la valigia rigida di Bric's è realizzata in alluminio, un materiale ultraleggero che consente di trascinare la valigia anche quando è completamente piena. Il vano interno è diviso in due scomparti con cerniera per organizzare i propri effetti personali ed evitare che durante il viaggio di capovolgano. È una valigia molto sicura perché è dotata di cerniera con serratura TSA. Questo modello è dotato di 4 ruote girevoli e di un manico telescopico, grazie ai quali è possibile trainarla e anche di un ulteriore manico laterale per poterla sollevare senza fatica.

Dimensioni: 55 cm x 78 cm x 31 cm

Peso: 4,5 kg

Pro: nonostante abbia una scocca lucida e lavorata, resiste bene agli urti e ai graffi.

Contro: gli utenti sono molto soddisfatti dell'acquisto e non hanno evidenziato criticità.

9. Set di valigie Alex di Hauptstadtkoffer

set di valigie

Per chi cerca una soluzione completa, suggeriamo il set di tre valigie Alex di Hauptstadtkoffer che comprende: un bagaglio a mano, una valigia media ed una large. Questo set è molto utile sia per chi deve fare un viaggio molto lungo, magari di più mesi, o anche semplicemente per avere sempre a disposizione la valigia giusta. Tutti e 3 i bagagli hanno una struttura rigida, realizzata in PC e ABS, antiurto e infrangibile. La chiusura con cerniera è dotata di un codice personalizzabile in modo da viaggiare tranquilli. Le 4 ruote omni-direzionale e l'impugnatura telescopia consentono di trasportare agevolmente le valigie, dalla più piccola alla più grande, senza troppa fatica. Il set è disponibile in tanti colori, dai più accessi, come il fucsia, il giallo ed il verde, ai più neutri, come il bianco, il grigio ed il nero.

Dimensioni: 55 cm x 35 cm x 20 cm; 65 cm x 41 cm x 26 cm; 75 cm x 50 cm x 30 cm

Peso: 3,2 kg; 4,2 kg; 5,2 kg

Capacità: 45 litri; 74 litri; 119 litri

Pro: è uno dei set presenti sul mercato con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Contro: gli utenti consigliano di maneggiare con delicatezza la chiusura con le linguette per evitare che queste restino incastrate.

10. Zaino trolley con ruote di Cabin Max Lyon

zaino trolley

Per chi cerca un bagaglio a mano con uno stile sportivo, suggeriamo questo zaino di Cabin Max Lyon che può diventare anche un trolley con le ruote. Le misure di questo modello combaciano perfettamente con i requisiti previsti dalle compagnie aeree per quanto riguarda la politica dei bagagli che possono essere portati in cabina. I materiali con cui è realizzato lo rendono resistente agli strappi, all'acqua e all'umidità. Il vano interno è molto capiente e può contenere tutto il necessario per qualche giorno fuori casa, in più c'è anche una comoda tasca esterna dove poter conservare i documenti così da averli a portata di mano.

Dimensioni: 20 cm x 40 cm x 55 cm

Peso: 1,7 kg

Capacità: 44 litri

Pro: lo zaino che si trasforma in trolley è un'ottima soluzione per chi preferisce avere le mani libere in modo da avere maggiore libertà di movimento.

Contro: alcuni utenti consigliano di acquistare un organizer per sistemare i vestiti all'interno dello zaino perché non ha scomparti o tasche per dividere i propri effetti personali.

Come scegliere la migliore valigia

Scegliere una valigia per le proprie vacanze o per un viaggio di lavoro è molto importante perché si tratta di un articolo che useremo per tanti anni. Proprio per questo motivo, prima di acquistarne una, bisogna valutare attentamente alcuni fattori come la struttura, le dimensioni, i materiali e ovviamente la marca. Vediamoli insieme.

Tipologie di valigie

In commercio possiamo trovare due principali tipologie di valigie: quelle in tessuto morbide e quelle rigide. Le prime sono realizzate in tessuto e quando sono vuote sono più leggere, quindi, consentono di portare più cose. Inoltre, hanno una forma abbastanza flessibile, quindi possono essere incastrate anche negli spazi più stretti. I modelli rigidi, invece, sono più pesanti e, ovviamente, non si deformano in base al contenuto della valigia, quindi, potrebbero risultare meno pratici. C'è da dire però che sono i più sicuri perché impermeabili e indistruttibili.

Ci sono anche altre tipologie di bagaglio come lo zaino che diventa trolley grazie alle ruote e al manico o anche il borsone da viaggio. Queste soluzioni possono rappresentare una valida alternativa per chi non cerca la classica valigia, ma preferisce un bagaglio più versatile.

Dimensioni e peso

Le dimensioni sono in assoluto la cosa più importante quando si sceglie la valigia. Se viaggiamo in aereo, la distinzione principale è tra bagaglio da stiva e bagaglio a mano.

  • bagaglio a mano: un bagaglio che può essere portato in cabina misura 50 cm x 40 cm x 20 cm, circa, e può avere un peso massimo di 10 kg;
  • bagaglio da stiva: i bagagli grandi che misurano 50 cm x 70 cm x 29 cm e raggiungono un peso di 23 kg circa, devono essere imbarcati.

Ovviamente queste  misure sono generiche ed è sempre consigliabile controllare i requisiti che ogni singola compagnia aerea richiede. Per esempio, Rynair, tra le varie compagnie low cost, è quella che consente di trasportare i bagagli più piccoli.

Per tutti gli altri mezzi di trasporto non sono previste limitazioni sul peso e sulle dimensioni, quindi, è possibile scegliere una delle qualsiasi dimensioni proposte: small, medium, large o extra large.

Ruote e manico

Una componente molto importante della valigia sono le ruote, che consentono di trascinarla in maniera, più o meno facile. Le valigie possono avere 2 o 4 ruote: le prime sono le classiche valigie che devono essere trainate, mentre le seconde possono essere spinte e scivolano restando in verticale. Generalmente, i trolley con 4 ruote sono i più facili da portare e risultano più comodi anche quando sono molto pesanti.

Un'altra componente a cui prestare attenzione è l'impugnatura. Tutte le valigie hanno un comodo manico telescopico che può essere allungato o accorciato, in base alle proprie esigenze. Ci sono, però, modelli che dispongono anche di altre impugnature laterali, così da poter esse sollevati e spostati con maggiore facilità.

Materiali

I materiali più utilizzati per la realizzazione delle valigie sono l'alluminio, il policarbonato e il materiale ABS. L'alluminio è il materiale più costoso perché è il più resistente ed affidabile. Infatti, le valigie realizzate con questo materiale sono quelle che durano di più e possono essere utilizzate per molti anni. Al contrario, la plastica ABS è il materiale più economico ed il meno resistente: si tratta di un insieme di materiali termoplastici che, spesso, vengono lavorati in combinazione con il policarbonato. Quest'ultimo, infine, è tra i materiali più leggeri, ed è anche resistente agli urti e ai graffi.

La scelta del materiale dipende dal budget ma, anche, dalle proprie esigenze personali. Se la valigia deve essere utilizzata frequentemente, sarà meglio sceglierne una più durevole, al contrario andrà bene anche un modello più economico.

Leggerezza

Le valigie più leggere in commercio sono quelle realizzate in policarbonato: si tratta di un polimero termoplastico ottenuto dall’acido carbonico, questo materiale è ultra leggero, ma allo stesso tempo risulta molto resistente. Per questo motivo, le valigie in policarbonato sono la scelta migliore, soprattutto, per chi viaggia spesso in aereo ed ha bisogno di un bagaglio versatile, pratico e leggero. Infatti, le compagnie aeree hanno dei requisiti molto rigidi per quanto riguarda le dimensioni ed il peso sia per le valigie da portare a bordo che per quelle da imbarcare in stiva.

Migliori marche

La valigia, se è realizzata con materiali di qualità, può durare anche tanti anni e accompagnarci per lunghi viaggi. Per questo motivo, vale la pena affidarsi a brand conosciuti ed apprezzati come Roncato, Samsonite, Pquadro, Eastpack, Hauptstadtkoffer e Cabin Max Lyon. Oltre alla sicurezza di acquistare un'ottima valigia, queste aziende forniscono anche un servizio di assistenza ai clienti molto attento e scrupoloso e offrono una garanzia sui prodotti più lunga rispetto ad altri marchi.

Valigia o zaino? Cosa scegliere per viaggiare

In base al tipo di viaggio che stiamo organizzando, sarà più comodo scegliere un trolley piuttosto che uno zaino da portare in spalla. Se siete persone che amano l'avventura e i vostri viaggi prevedono molti spostamenti, l'opzione più adatta a voi è sicuramente quella che vi consentirà di avere una maggiore libertà di movimento. Al contrario, per una vacanza più lunga, magari anche per 15 giorni, meglio scegliere una valigia, capiente e resistente. Vediamo nel dettaglio quando scegliere una valigia e quando, invece, è il caso di scegliere lo zaino.

Ecco quali sono le situazioni in cui è meglio scegliere una valigia o un trolley per viaggiare:

  • quando si programma una vacanza lunga due o più settimane, la valigia consentirà di portare con sé più oggetti ed indumenti, come vestiti, scarpe e borse.
  • La valigia è la soluzione migliore per chi non vuole disfare continuamente i bagagli perché i vestiti possono restare ben ordinati negli scomparti, piegati e tenuti fermi dalle cinghie.
  • Per chi vuole portare come souvenir cibi e bevande tipiche del luogo visitato la valigia è la scelta ideale, perché permette di conservarli ordinatamente e in sicurezza nei diversi scomparti.
  • Se si portano in viaggio oggetti di valore, come il pc o il tablet, la valigia è il luogo più sicuro dove riporli, sia perché dispone di sistemi di sicurezza, ma anche perché ha una struttura più resistente rispetto ad uno zaino.

Passiamo ora allo zaino e vediamo quando è il caso di preferirlo ad un trolley o alla valigia:

  • per le vacanze brevi, per le quali non è necessario portare molte cose con sé, uno zaino consente di viaggiare più leggeri e più comodi;
  • se abbiamo bisogno di muoverci liberamente e di avere le mani libere, per esempio per prendere i documenti o per guardare una cartina, allora, anche in questo caso, la valigia sarebbe un ingombro;
  • per una vacanza itinerante, durante la quale si prevede di cambiare spesso alloggio, lo zaino è la soluzione più pratica perché è facile da sollevare e maneggiare.