piumone matrimoniale

Se c'è una cosa che non può mai mancare in casa quando le temperature iniziano a scendere, è indubbiamente il piumone per il letto! Molto usati nei freddissimi paesi nordici, i piumoni si sono recentemente diffusi anche qui da noi perché, rispetto alle classiche trapunte, sono molto più comodi. Non è necessario, infatti, usare lenzuola, a esclusione del lenzuolo per coprire il materasso, perché basta il copripiumino. In tutti i negozi di accessori e biancheria per la casa si trovano tantissimi tipi di piumini matrimoniali e singoli, sia in piume naturali sia in materiale sintetico. La scelta non va però lasciata al caso, anzi sono tantissimi gli elementi da valutare. Vi suggeriamo di cercare online quello che fa per voi, visitando i principali siti di e-commerce con una vasta categoria dedicata ai piumoni di ogni tipo. Per rendervi la scelta più facile, abbiamo pensato di stilare una guida che vi spiega passo passo tutti i criteri da prendere in considerazione e vi dà qualche suggerimento sui migliori prodotti attualmente in commercio.

Come scegliere il migliore piumone matrimoniale

Scegliere il piumone matrimoniale non è facile, perché in commercio ne esistono davvero tantissimi tipi. Innanzitutto, bisogna scegliere tra piumino e trapunta, cioè tra piumone imbottito con piume naturali o con materiale sintetico. È importante anche tenere conto della pesantezza della coperta e delle misure. Inoltre, se soffrite di allergie, è importante assicurarsi che il piumino sia realizzato in materiali anallergici.

Piumino d'oca o sintetico?

I piumoni di piume d'oca sono i migliori qualitativamente, perché il calore prodotto da questo tipo di imbottitura è più uniforme e costante. Inoltre, le piume sono più igieniche, perché sono traspiranti e hanno il potere di assorbire l'umidità emessa dal corpo durante la notte, liberandola nell'aria. Tuttavia, i piumini di piume d'oca hanno degli svantaggi: sono più difficili da lavare in lavatrice a casa, possono provocare allergie e, ovviamente, non sono adatti a vegetariani e vegani.

Fortunatamente, i piumoni sintetici sono una valida alternativa a quelli naturali, essendo altrettanto caldi e comodi. In commercio se ne trovano alcuni studiati appositamente per chi soffre di allergie, traspiranti e lavabili in lavatrice. Inoltre, anche i prodotti di buona qualità, sono in genere più economici di quelli imbottiti di piume.

Pesante, leggero o medio?

Un altro importante fattore da prendere in considerazione nella scelta del piumone è il tog, ovvero il potere calorifico della coperta. Per un piumone matrimoniale invernale un tog 10 è ottimo, ma se vivete in posti molto freddi e umidi, o se soffrite particolarmente il freddo, vi suggeriamo di scegliere un tog 13 o 14.

Esistono anche piumoni leggeri e di media pesantezza, con un tog inferiore ai 10, adatti alle mezze stagioni o a chi non sopporta coperte troppo calde anche in pieno inverno. Alcuni piumoni sono inoltre dotati di bottoni, che permettono di unirli insieme ad altri per formare una coperta più pesante, adatta agli inverni rigidi.

Attenzione alle allergie!

Come vi abbiamo anticipato, i piumoni di piume possono causare allergie, essendo fatti di vere piume d'oca. Tutti i piumoni, però, anche quelli sintetici, possono dare problemi a chi soffre di allergia agli acari della polvere. Quando ne acquistate uno, quindi, assicuratevi che sia certificato anallergico e che si possa facilmente lavare in lavatrice. Inoltre, vi suggeriamo di scrollare il piumone e fargli prendere aria a ogni cambio delle lenzuola.

Piumoni matrimoniali in vera piuma

Iniziamo dal piumone classico, ossia quello con imbottitura di vera piuma. Vi suggeriamo di scegliere prodotti di fascia medio-alta, realizzati con tessuti naturali traspiranti e resistenti, imbottiti con piume e piumette ad alta densità. Abbiamo selezionato alcuni dei migliori prodotti attualmente presenti in commercio, vediamoli!

Piumoni matrimoniali Gabel

Uno dei migliori marchi produttori di piumoni è Gabel, una storica industria tessile italiana, sinonimo di qualità. Produce sia piumoni di piume d'oca, sia sintetici. Tra quelli naturali, il migliore è il Piumino Nottetempo in 100% piume d'oca, con rivestimento di cotone. Il 10% dell'imbottitura è realizzato in piumetta, il 90% in piumino. Tutte le piume sono depolverizzate, lavate e sterilizzate, come vuole la normativa italiana. Il risultato è un piumino morbido, leggero e caldissimo. Inoltre, è certificato oeko-tex, quindi privo di sostanze nocive per la salute dell'uomo.

Piumini Molina

Un altro ottimo brand di piumoni è Molina. Se cercate un prodotto che duri a lungo nel tempo, vi suggeriamo il piumino Molina iDream, con garanzia di 10 anni, con imbottitura di piume d'oca bianca siberiana 100% e rivestimento in cotone 100%, completamente Made in Italy. Pur essendo leggerissimo, ha una buona capacità termica. Il produttore lo consiglia a chi vuole un calore medio e vive in ambienti con temperatura interna tra i 17° e i 22°.

Piumini letto Daunex

Infine, famosi per la loro qualità sono i piumini Daunex, con piume d'oca provenienti dal Trentino Alto Adige. Il piumone matrimoniale è composto all'80% da piumino e al 20% da piumette, un mix che lo rende leggero, ma allo stesso tempo caldissimo e adatto agli inverni più rigidi.

Guarda tutti i piumoni in piume d'oca!

Il miglior piumino sintetico

I piumini sintetici sono perfetti per chi vuole un prodotto che non contenga derivati animali, anallergico e di facile manutenzione. Inoltre, rispetto a quelli in piume, sono in generale più economici, anche quando di ottima qualità. Vediamo i prodotti migliori.

Piumoni sintetici Gabel

Il famoso Piumino Nottetempo di Gabel è disponibile anche con imbottitura in poliestere. Noi vi suggeriamo il sistema per tutto l'anno, che comprende 2 piumini, 1 tiepido e 1 caldo, che possono essere utilizzati sia singolarmente sia insieme, unendoli con dei pratici bottoni. La fodera è in microfibra anallergica e l'imbottitura ha uno speciale trattamento antibatterico e anallergico.

Piumone Bassetti

Anche i piumoni sintetici Bassetti sono di ottima qualità e non hanno nulla da invidiare a quelli naturali. Sia il tessuto interno che quello esterno sono realizzati in poliestere anallergico, trattato con aloe vera. Leggero e caldissimo, è l'ideale per i mesi invernali.

Piumone Italian Bed Linen

Se cercate un piumone di ottima qualità, ma a prezzo contenuto, vi suggeriamo quello sintetico di Italian Bed Linen, realizzato in microfibra anallergica e antiacaro. Il punto forte di questo piumone è che, oltre a essere testato contro le allergie, è anche facilmente lavabile in lavatrice.

Guarda tutti i piumoni sintetici!

Come usare il piumone

Molte persone non comprano il piumone, perché non hanno capito bene come usarlo. In effetti, la maggior parte di noi è abituato al classico set di lenzuola, da abbinare a trapunte e coperte di lana. Entrambe le soluzioni, però, sono decisamente più scomode di un leggero e caldissimo piumino. Vediamo come utilizzarlo correttamente.

Quale usare

Ricapitoliamo brevemente come scegliere quale piumone usare: se volete un prodotto di alta qualità, caldissimo, leggero e traspirante, il piumone migliore è quello in piume d'oca; se avete bisogno di una coperta che non vi provochi allergie, facile da lavare e adatto ai vegani, allora è meglio scegliere un piumino con imbottitura sintetica. Assicuratevi, però, che sia certificato anallergico. Attenzione anche al tog: 10 è perfetto per gli inverni miti italiani, ma se vivete in posti molto freddi scegliete un tog 13 o superiore.

Come mettere il copripiumino

Per infilare il piumone nel copripiumino facilmente, seguite questi passaggi:

  • posizionate il copripiumino al rovescio sul letto, con l'apertura verso il fondo del letto;
  • aprite il piumino e posizionatelo sul copripiumino;
  • piegate in un angolo piumone e copripiumino, quindi avvolgeteli insieme formando un salsicciotto;
  • afferrate un lembo della parte aperta del copripiumino e srotolate il tutto;
  • a questo punto sistemate il piumone sul letto e il gioco è fatto!

Come fare il letto

Fare il letto con il piumone è molto semplice: vi basta mettere il lenzuolo di sotto sul materasso, le federe ai cuscini e infine il piumone, nel suo copripiumino. Non avete bisogno di altre lenzuola, né di infilare il piumone sotto al materasso. Se volete, potete mettere un'altra coperta sul piumone per stare più caldi, ma scegliendo un prodotto di qualità non ne avrete bisogno.

Come conservare il piumone

Alla fine dell'inverno, bisogna mettere via il piumone. Come fare? Innanzitutto, lavatelo e fatelo asciugare all'aria. Una volta asciutto, riponetelo nell'armadio tenendolo nella sua confezione originale, per evitare che si danneggi. Se non avete abbastanza spazio, potete utilizzare dei sacchi sottovuoto per abiti e coperte. In questo modo eviterete anche che si riempia di polvere.

Come lavare il piumone

Tutti i piumoni hanno un'etichetta su cui sono riportate le istruzioni di lavaggio. Nella maggior parte dei casi, è possibile lavarli in lavatrice, ovviamente se ne avete una con cestello abbastanza grande. In alternativa, rivolgetevi a una lavanderia. Per lavare il piumone in lavatrice, seguite questi passaggi:

  • piegate accuratamente il piumone, senza stropicciarlo, e mettetelo nel cestello;
  • selezionate un programma di lavaggio delicato, con acqua fredda, e usate un detersivo per capi delicati;
  • appena finisce il lavaggio, togliete la coperta dal cestello, sbattetela bene per sistemare l'imbottitura e mettetela orizzontalmente sullo stendibiancheria;
  • non fate asciugare il piumone sotto i raggi diretti del sole e sbattetelo ogni tanto durante l'asciugatura.

Dove comprare i piumoni matrimoniali

Come vi abbiamo anticipato, ormai tutti i negozi che vendono biancheria per la casa vendono i piumoni, sia in piume sia sintetici. Ovviamente, nei negozi fisici l'assortimento è sempre limitato rispetto a quelli dei grandi store online, dove potete trovare ogni tipo di coperta. Se avete esigenze particolari, ad esempio se avete bisogno di un piumino antiallergico, o se semplicemente non riuscite a scegliere e volete sapere quali sono i prodotti più venduti, l'ideale è comprare online. Alcuni siti, come Amazon.it, hanno un'intera categoria dedicata ai piumoni per il letto, tutti con dettagliate schede prodotto e recensioni, utilissime per sapere come si sono trovate con quel prodotto le persone che lo hanno comprato prima di voi. Vedrete che sarà molto più semplice fare la scelta giusta!

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.