I levapelucchi elettrici sono oggetti compatti, silenziosi e facilmente maneggevoli che servono ad eliminare la lanuggine ed i pelucchi che si formano sugli indumenti in lana o in cotone. Grazie a questo piccolo strumento economico ma efficace non sarete più costretti a dire addio ai vostri capi preferiti che, con il passare del tempo, si infeltriscono. Ma non solo. La sua azione, grazie alla presenza di lame grandi, è molto efficace anche per la pulizia dei componenti d'arredo, come poltrone o divani. Utilissimo è anche per tutti coloro che hanno in casa animali domestici. In commercio ne esistono vari modelli, con caratteristiche e dimensioni diverse. Se avete intenzione di acquistarne uno, ma non sapete quale può fare al vostro caso, continuate a leggere questa guida. Troverete consigli, suggerimenti ed una classifica con i migliori levapelucchi attualmente sul mercato con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Come funziona un levapelucchi

Anche se il funzionamento non è sicuramente complesso, non tutti sanno come utilizzare un levapelucchi. Il timore principale è quello che un errato impiego possa rovinare ulteriormente i capi delicati.

Questo piccolo strumento domestico funziona attraverso un sistema di lame intercambiabili che, in base alla velocità, agiscono più o meno in superficie: più elevata sarà la velocità, maggiore sarà l'azione.

Per utilizzarlo occorre semplicemente premere il tasto ON presente sul dispositivo ed appoggiarlo sul capo da trattare. A voi toccherà solo il compito di farlo ruotare sugli indumenti ed i risultati non tarderanno ad arrivare.

Non preoccupatevi per i vostri capi perché non è necessario applicare protezioni tra la lama e gli indumenti da trattare: una griglia, posta tra l'oggetto ed i capi, separa le lame rotanti dai tessuti, evitando il contatto. Solo la lanuggine catturata che oltrepassa la griglia sarà eliminati dalla lama.

Una volta che potrete ritenervi soddisfatti, non vi resterà che svuotare il contenitore che raccoglierà i pelucchi e pulirlo dalle impurità.

Dopo aver visto come utilizzare al meglio quest'oggetto, vi forniamo una serie di elementi e di caratteristiche da valutare accuratamente prima di acquistarne uno.

Come scegliere il miglior levapelucchi elettrico

Dopo avervi spiegato come funziona, vediamo come scegliere il miglior levapelucchi elettrico in commercio.

Fare una scelta non è semplice, soprattutto perché è un oggetto ancora non molto conosciuto e di cui pochi conoscono l'efficacia.

Bisogna considerare una serie di fattori per scegliere il giusto accessorio e non lasciare l'acquisto al caso.

Se anche voi non avete elementi sufficienti per valutare continuate a leggere questa guida. Vi illustreremo punto per punto quali sono le caratteristiche tecniche da considerare e che vi permetteranno di decidere qual è quello che meglio soddisferà le vostre esigenze.

  • Velocità: è la prima caratteristica da considerare prima di acquistare questo oggetto. Maggiore è la velocità, più efficace è l'azione della lama che rimuove le impurità presenti sui tessuti. Le lame  dei dispositivi più veloci arrivano a compiere 9000 giri al minuto e ad effettuare una pulizia profonda, completa e rapida.
  • Alimentazione e autonomia: i più comodi sul mercato sono sicuramente i levapelucchi alimentati con batterie ricaricabili che garantiscono una maggiore autonomia. Considerate che questi piccoli elettrodomestici, proprio per le loro dimensioni contenute, non necessitano di un alto voltaggio per essere utilizzati.
  • Rumorosità: in generale non sono oggetti particolarmente rumorosi ma, per un utilizzo ottimale, si consiglia di dare uno sguardo anche al livello di rumorosità. Il livello di rumorosità si trova nella scheda tecnica del prodotto ed è espresso in Decibel (dB).
  • Materiale della lama: dal momento che è la velocità e la qualità della lama a svolgere la maggior parte del lavoro, bisogna tenere fortemente in considerazione questa caratteristica. Vi consigliamo di scegliere un dispositivo dotato di lama in acciaio inossidabile che sono resistenti ed affidabili. Oltre a danneggiarsi o a spezzarsi molto difficilmente, questo materiale riesce ad attirare con più facilità lanuggine e pelucchi.
  • Praticità: è necessario che un oggetto di questo tipo sia leggero, comodo, facilmente impugnabile e manovrabile sui tessuti.
  • Presenza del distanziatore: non tutti dispongono di questo oggetto che viene posto tra la lama rotante e la griglia per dosare la potenza del dispositivo e porre un'ulteriore protezione per i tessuti. Questo accessorio, anche se non di fondamentale importanza, può essere utile per utilizzare il vostro levapelucchi con maggiore serenità.
  • Griglia: vi consigliamo di prediligere un dispositivo con griglia ampia perché garantisce risultati migliori. Quelli più quotati presenti in commercio sono dotati di griglie ampie a trama fitta che hanno lo scopo di evitare che insieme ai pelucchi vengano catturati anche pezzi di tessuti.
  • Cassettino: come la griglia, anche il cassettino che raccoglie gli scarti è meglio che sia abbastanza capiente per evitare di svuotarlo ogni qual volta utilizziate il vostro dispositivo.
  • Accessori: anche questo aspetto è da valutare prima di decidere. Per utilizzare al meglio questo oggetto è meglio avere a disposizione diverse tipologie di lame, da utilizzare a seconda dei tessuti da trattare, ed una piccola spazzola utile per eliminare la lanuggine che si forma sui capi in lana.

Queste sono le 9 caratteristiche da valutare attentamente prima di decidere quale dispositivo acquistare. Adesso che avete elementi sufficienti per iniziare ad orientarvi nella scelta, vi elenchiamo una serie di prodotti che sono stati particolarmente apprezzati da coloro che li hanno acquistati.

I migliori levapelucchi elettrici in commercio

Sul mercato esistono tante tipologie, ma come essere sicuri di acquistare il migliore levapelucchi elettrico? Ecco una serie di prodotti che abbiamo selezionato sulla base delle esperienze di chi ha acquistato, sulla praticità di utilizzo, sull'efficacia dei risultati raggiunti e sul rapporto qualità/prezzo.

Philips GC026/00

Philips GC026/00 è un dispositivo particolarmente apprezzato da chi lo ha acquistato perché rimuove efficacemente i pelucchi e la lanuggine dai capi in poco tempo e senza sforzi. La lama presenta un'ampia superficie mentre il cassettino che raccoglie le impurità risulta facile da rimuovere e da svuotare. Le lame ruotano fino ad un massimo di 8800 giri/minuto: questa caratteristica garantisce una rimozione accurata in pochi minuti. Lo potete acquistare su Amazon.

Pro: i fori di 3 diverse dimensioni rimuovono i pelucchi di qualsiasi dimensione in modo pratico e veloce. La leggerezza, le dimensioni ed il design ergonomico lo rendono facile da maneggiare.

Contro: la potenza non è tale da rimuovere tutte le impurità al primo colpo ma ripassando una seconda volta il dispositivo sui tessuti i capi tornano come nuovi.

Singer BS201.12S

Singer Bs201.12S è uno dei dispositivi più apprezzati dai consumatori. In pochi minuti riesce a rimuovere i pelucchi anche dai capi più infeltriti. Tra le caratteristiche più apprezzate c'è sicuramente la possibilità di selezionare 3 diversi livelli per regolare la distanza tra lame e tessuto ed evitare che i capi si danneggino. Le lame risultano molto affilate e, di conseguenza, ottime per eliminare in poco tempo la lanuggine. Trovate questo rimuovi pelucchi su Amazon.

Pro: l'impugnatura ergonomica che lo rende facilmente manovrabile sui tessuti e la presenza dello spazzolino in dotazione molto utile per effettuare la pulizia.

Contro: l'autonomia di funzionamento risulta un po' limitata, ma non si tratta di un oggetto che viene utilizzato quotidianamente.

Rowenta dr8150d1

levapelucchi rowenta

Continuiamo con il levapelucchi Rowenta, un dispositivo veloce e particolarmente efficiente grazie alla lama a tre denti con ampia area di taglio. Presenta una griglia in acciaio inox di alta qualità, regolabile in modo da adattarla a qualsiasi tipo di tessuto. Può eliminare tutti i pelucchi senza tirare fili e cuciture senza danneggiare i capi. Il design prevede un manico ergonomico, molto comodo da utilizzare e da maneggiare.

Pro: la facilità di utilizzo e la velocità delle lame che permette di ottenere ottimi risultati in poco tempo. Risulta molto comodo da impugnare grazie alla forma ergonomica.

Contro: Non sono state riscontrate particolari criticità da parte di chi lo ha acquistato.

Laica HI4001

Tra i levapelucchi più consigliati segnaliamo Laica HI4001, un dispositivo leggero e poco ingombrante che, grazie ai fori d'ingresso di diverse dimensioni, rimuove anche i pelucchi più piccoli. Un sistema di protezione costituito da una griglia impedisce che i tessuti vengano danneggiati dalle 3 lame rotanti. Il serbatoio che contiene le impurità rimosse si svuota facilmente. Lo potete acquistare su Amazon.

Pro: si smonta e si pulisce facilmente. Risulta particolarmente agevole da utilizzare anche grazie alla comoda impugnatura. La confezione include una spazzola utile per la pulizia della testina.

Contro: la testina ha una dimensione che può essere ridotta rispetto a quella degli altri dispositivi, ma la potenza delle lame permette di ottenere comunque buoni risultati in poco tempo.

Severin CS 7976

Garantisce prestazioni molto soddisfacenti anche Severin CS 7976, un dispositivo leggero, comodo e maneggevole con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Una griglia in metallo protegge efficacemente i tessuti dal contatto diretto con le lame che, grazie alla protezione, riescono a rimuovere solo pelucchi e lanuggine evitando di strappare i tessuti. Trovate questo dispositivo su Amazon.

Pro: la griglia metallica di protezione permette di utilizzare questo dispositivo anche con tessuti ruvidi. Il serbatoio trasparente che da la possibilità di avere sempre sotto controllo il contenuto senza bisogno di aprirlo.

Contro: il cassettino di raccolta dei pelucchi può risultare un po' più piccolo rispetto alla media.

Imetec 9238

Il modello di Imetec risulta efficace su qualsiasi tipologia di tessuto. Le lame in acciaio inossidabile, oltre ad essere resistenti e robuste, sono affilate e permettono di rimuovere le impurità dagli indumenti in poco tempo e con poca fatica. Il peso di soli 259 gr e le dimensioni contenute (19,6 x 12,4 x 7 cm) lo rendono facile da maneggiare e pratico da utilizzare ogni volta che occorre. Lo potete acquistare comodamente su Amazon.

Pro: risulta molto efficace su qualsiasi tessuto (lana, cotone, cashmere, ecc.) e molto facile da utilizzare anche su indumenti come cappotti, maglioni, copri-tavoli, divani e poltrone. Il cassetto trasparente permette di avere sempre sotto controllo il livello di sporco e di estrarlo solo quando necessario.

Contro: le batterie sono da acquistare separatamente.

Singer BSM 203

Anche Singer BSM 203  è uno dei rimuovi pelucchi più apprezzati sul mercato acquistabile ad un prezzo molto vantaggioso. Compatto, pratico e leggero è possibile utilizzarlo ovunque, sia in casa che in viaggio. Le robuste lame rotanti in acciaio rimuovono efficacemente i pelucchi e garantiscono un utilizzo duraturo nel corso del tempo. La funzione di spegnimento automatico permette un notevole risparmio energetico. Lo trovate su Amazon.

Pro: l'utilizzo molto intuitivo e la spazzolina presente nella confezione utile per la pulizia del dispositivo. L'impugnatura lo rende molto comodo da utilizzare.

Contro: può risultare leggermente più ingombrante rispetto agli altri, ma è ugualmente leggero e facilmente maneggevole.

Gleading GLHT001

Concludiamo i nostri consigli con Gleading GLHT001  una soluzione perfetta per chi vuole optare per un dispositivo ricaricabile ma con una lunga autonomia. Questo dispositivo infatti garantisce un'autonomia di ben 60 minuti. L'ampia testina permette di raggiungere porzioni più estese degli indumenti da trattare, mentre il design ergonomico lo rende facile da maneggiare e da manovrare sui tessuti. Lo potete acquistare su Amazon.

Pro: è dotato di una porta USB che permette di caricarlo comodamente al computer. Il design pensato non solo per renderlo un oggetto comodo ma anche esteticamente gradevole. Nella confezione è presente la spazzola per effettuare la pulizia e una lama di ricambio.

Contro: avendo un'impugnatura un po' più piccola rispetto agli altri, la presa può risultare leggermente meno salda anche se è stata pensata appositamente per renderlo poco ingombrante e facilmente trasportabile.