migliore lavamoquette

La lavamoquette è l'unico elettrodomestico in grado di pulire, lavare e igienizzare la moquette. È in grado di effettuare una pulizia approfondita su questo tessuto che accumula molta polvere, luogo preferito di acari e germi. È indispensabile, soprattutto, se in casa abbiamo bambini piccoli o animali domestici. Grazie agli accessori che lo rendono molto versatile, è utile anche per pulire altre superfici in tessuto come tappeti, divani e la tappezzeria dell' auto. L'utilizzo della lavamoquette permette di pulire in maniera impeccabile, in poco tempo e senza eccessivi sforzi.

Le lavamoquette possono essere ad iniezione/estrazione o funzionare tramite spazzolamento a vapore: le prime sono pensate per un utilizzo principalmente professionale, le seconde invece più indicate per un utilizzo domestico. I modelli a iniezione/estrazione funzionano tramite l'erogazione ad alta pressione dell'acqua mentre quelli a spazzolamento hanno spazzole rotanti. Sono macchine piuttosto ingombranti, composte da uno o due serbatoi capienti e una bocchetta.

Il costi di questo elettrodomestico è abbastanza elevato, quindi l'acquisto va valutato attentamente. Karcher, Faip e Hoover sono le marche più conosciute. Potete dare un'occhiata ai modelli disponibili su Amazon. Vediamo insieme quali sono i migliori nella nostra classifica.

Le 6 migliori lavamoquette

Qui di seguito troverete un elenco delle migliori lavamoquette presenti online. Per la scelta abbiamo tenuto in considerazione le recensioni degli utenti e quelle con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Kärcher SE 5.100, il pulitore ad estrazione spray

Kärcher SE 5.100, il pulitore ad estrazione spray

La lavamoquette Kärcher è perfetta per i tessuti per cui è richiesta un'igiene della fibra profonda. La soluzione detergente viene spruzzata in profondità e aspirata via insieme con lo sporco disciolto. Questo processo assicura la rimozione completa di grasso, sporco e odori. Comprende un adattatore per superfici dure come pietra naturale, piastrelle, linoleum e pavimenti sintetici. Possiede 2 serbatoi: uno per acqua pulita e uno per acqua sporca. È molto facile da svuotare grazie al serbatoio dell'acqua dolce rimovibile. Può essere utilizzato anche come un aspirapolvere wet & dry.

  • Volume: 12 Litri
  • Livello sonoro: 77 dB
  • Voltaggio: 220 Volt

Bissell ProHeat 2x LiftOff Aspirapolvere e Pulitore per Tappezzerie

Bissell ProHeat 2x LiftOff Aspirapolvere e Pulitore per Tappezzerie

Il ProHeat 2x Lift-Off di Bissell rinfresca i tuoi tappeti fino in profondità. Offre la possibilità di beneficiare di un'unità elimina-macchie portatile, utile per affrontare tutti i tipi di macchie: su scale, tappezzeria, interni d'auto o in qualsiasi altro posto si nascondano. Possiede 10 file di spazzole rotanti per una pulizia a doppia efficacia. Indebolisce e rimuove lo sporco profondo dalla moquette. Grazie al beccuccio rimovibile, la manutenzione e la pulizia sono molto semplici. La tecnologia HeatWave aiuta a mantenere costante la temperatura dell'acqua, in modo da facilitarne l'azione scrostante.

  • Capacità: 3 Litri
  • Rumorosità: 84 dB
  • Voltaggio: 220 Volt

Bissell 1858N ProHeat 2X Revolution

Bissell 1858N ProHeat 2X Revolution

Il BISSELL ProHeat 2X Revolution è una potente lavamoquette che in un unico dispositivo racchiude un sistema di lavaggio per tappeti e tappezzeria. Il design leggero e il piede a basso profilo lo rendono facile da manovrare, anche sotto i mobili. La spazzola rotante Dirt Lifter ha 12 file di setole, garantisce una pulizia molto profonda. Include gli attacchi per i tubi flessibili che consentono di pulire facilmente gli arredi morbidi come le scale, la tappezzeria e gli interni delle auto. Serbatoio 2-in-1 facile da riempire, svuotare e pulire, che mantiene l'acqua sporca e pulita sempre separate.

  • Volume: 7.4 Litri
  • Rumorosità: 82 dB
  • Voltaggio: 220 Volt

Lavorwash Lavamoquette Aspirapolvere e Aspiraliquidi

Lavorwash Lavamoquette Aspirapolvere e Aspiraliquidi

Lavorwash propone questa lavamoquette con funzione di lavaggio iniezione/estrazione per moquette, tappeti, divani e poltrone. È un elettrodomestico pratico ed efficace. Il motore è molto potente e silenzioso. Si può utilizzare anche come un normale aspirapolvere e aspira liquidi. Ha un'autonomia illimitata. Quattro ruote pivottanti. Maniglia superiore con avvolgicavo. È venduto completo di accessori e filtri per consentire lo svolgimento di tutte le operazioni di pulizia.

  • Volume: 20 Litri
  • Wattaggio: 1400 watt

SIMBR Pulitore a Vapore

SIMBR Pulitore a Vapore

Il pulitore a vapore multifunzione SIMBR è perfetto per la sterilizzazione ad alta temperatura, ad alta pressione. È in grado di disintegrare l'olio della cucina per rimuovere il grasso ostinato. Può soddisfare le esigenze di pulizia di diverse superfici: marmo, pavimento, finestra, tappeto e così via. Grazie ai getti di vapore ad alta pressione, da 4,5 bar, fornisce una pulizia per la vostra casa profonda. I vari accessori gli permettono anche stirare i vestiti e pulire le crepe.

  • Capacità: 1.1L
  • Potenza: 1500W

Bissell StainPro 4

Bissell StainPro 4

Lo StainPro 4 di Bissell è una potente strumento adatto a pulire tutta la tua casa. E' dotato di serbatoio a fondo piatto, che ne facilita il riempimento, e di quattro spazzole rotanti che indeboliscono e rimuovono lo sporco fin in profondità. E' inoltre dotato delle seguenti caratteristiche: portata di pulizia estesa grazie alle spazzole rotanti Dirt Lifter a tripla azione scrostante, per pulire e curare i tuoi tappeti; sistema di serbatoi separati per acqua pulita e sporca. Il tubo d'aspirazione è lungo due metri con accessorio per macchie ostinate su superfici tappezzate e scale.

  • Capacità: 2.5 Litri
  • Rumorosità: 81 dB
  • Voltaggio: 220 Volt

Come scegliere la migliore lavamoquette

La lavamoquette è un elettrodomestico molto utile ed efficiente. Ricordiamo che nonostante la sua versatilità non può essere utilizzato su tutti i tipi di pavimenti, infatti, le sue spazzole potrebbero risultare troppo rigide. In alcuni casi, quindi, è meglio affidarsi a dei lavapavimenti e scope elettriche apposite.

Comunque, i modelli sul mercato sono tanti e, dato che si tratta di un dispositivo piuttosto costoso, vale la pena valutare bene tutte le caratteristiche e le funzionalità prima di acquistarlo.  Vediamole insieme.

Tipologia

Partiamo subito, dicendo che esistono due tipologie differenti di lavamoquette. Si differenziano per la tipologia di lavaggio: per “iniezione/estrazione” o per “spazzolamento”. Come abbiamo già detto la prima tipologia è usata principalmente per utilizzi professionali mentre la seconda per uso domestico. Analizziamole nel dettaglio.

  • iniezione/estrazione: l'acqua miscelata con detersivo viene spruzzata sulla moquette sfruttando l'alta pressione e riuscendo a penetrare nelle fibre del tessuto. La bocchetta aspirante, poi, aspira l’acqua in eccesso e lo sporco. Le due azioni sono simultanee: l’ugello di erogazione dell’acqua è vicino la bocchetta aspirante. Quindi, in un'unica passata riuscirete ad effettuare tutta la pulizia. È molto simile ad un bidone aspiratutto.
  • spazzolamento: è dotata di una bocchetta aspirante con ampia spazzola rotante con setole rigide. Ci sono, inoltre, delle spazzole laterali per facilitare la pulizia negli angoli. Anche qui abbiamo l'erogazione dell'acqua e del detersivo ma non con la stessa potenza dell'altro modello. Solitamente, queste, possono essere usate anche come normali aspirapolvere inibendo la funzione di erogazione dell'acqua. Ricorda, nella forma, una normale aspirapolvere elettrica.

Bocchetta

La bocchetta è l'area dove avviene l'aspirazione e la pulizia della superficie. Per questo motivo, più è grande e meno passate dovremo fare per pulire tutto il pavimento o la zona interessata. Nei modelli a spazzolamento ci sono le spazzole roteanti che si distinguono per numero di file di setole e di rulli. È proprio da queste due caratteristiche che dipende l'efficacia di pulizia di questo elettrodomestico. In genere, un rullo può avere fino a sei file di setole ed una lavamoquette può montare fino a due rulli.

Serbatoio

La grandezza del serbatoio determina la capacità di riempimento della lavamoquette. Di solito varia tra i 6 e i 70 litri. Più sarà grande più potremo utilizzare l'elettrodomestico senza interruzioni. Come abbiamo visto, tutti i serbatoio sono divisi per far si che l'acqua pulita con il sapone non si incontri mai con l'acqua sporca. Cerchiamo comunque di scegliere un serbatoio di grandezza idonea e adatteo alla nostra abitazione.

Dimensioni

La lavamoquette è sicuramente classificabile come un elettrodomestico ingombrante. Però, ci sono comunque delle differenze tra i modelli destinati all'uso domestico e quelli per uso professionale. I primi sono più compatti, mentre i secondi sono più grandi e presentano due diversi serbatoi. Per quanto riguarda il peso, questo varia tra i 6 kg e gli 11 kg, quando il serbatoio è vuoto. Un altro parametro importante è la lunghezza del cavo, che nei modelli professionali deve essere almeno di 10 metri per permettere di pulire agevolmente tutte le superfici.

È importante valutare tutti questi parametri perché dobbiamo pensare anche al luogo dove andremo a riporre la lavamoquette dopo averla usata. Ci servirà uno spazio idoneo a contenere l'elettrodomestico con tutta la sua struttura.

Potenza del motore

Questo elettrodomestico funziona inserendo la spina in una corrente elettrica. La potenza del motore varia in base al modello che andrete a scegliere. Nel caso di lavamoquette di tipo domestico, la potenza è solitamente compresa tra i 700 e i 1500 watt. I modelli professionali possono presentare anche potenze più elevate, ossia superiori ai 1500 watt. La scelta della potenza va fatta, infatti, in base all'estensione della superficie da lavare e pulire. Per una casa non è necessario avere una potenza ed una velocità tale da giustificare una potenza molto elevata. Al contrario, quelli per uso professionali devono coprire superficie molto estese, quindi sarà utile anche una maggiore velocità.

Materiali

I materiali con i quali sono realizzate le lavamoquette sono uguali per tutti i modelli. Per la struttura esterna è utilizzata una plastica molto resistente, mentre per le componenti interne, oltre alla plastica, sono usati anche dei metalli. È importante accertarsi che la plastica usata sia solida e resistente agli urti. Anche i meccanismi di gancio e sgancio devono essere realizzati con materiali di qualità che gli garantiscano una lunga durata nel tempo.

Accessori

Come abbiamo detto, la lavamoquette è un elettrodomestico molto versatile. La sua versatilità dipende molto dagli accessori extra che comprende. Molto utile è il tubo estendibile per arrivare in tutti gli angoli della casa. Altri accessori che potete trovare, sono le diverse bocchette da usare sui diversi tessuti: tappeti, poltrone, sedie, mobili imbottiti o in auto. Poi, ci sono le spazzole ed i detergenti che spesso sono compresi nell'acquisto dell'elettrodomestico. In genere, si tratta di shampoo per moquetto specifico dello stesso brand della macchina. Una volta terminato, il consiglio è di acquistare sempre lo stesso per rimuovere al meglio tutte le macchie e le possibili incrostazioni. Un buon detergente ci permette di non rovinare il tessuto e le fibre.

Rumorosità

Un altro parametro importante, ma spesso sottovalutato, la rumorosità della lavamoquette. Questa è un'informazione riportata su tutti i libretti di istruzione o nelle schede tecniche dell'elettrodomestico. È molto importante acquistare uno strumento che non sia eccessivamente rumoroso, soprattutto se pensiamo di svolgere le operazioni di pulizia in orari particolari, come la mattina presto o la sera tardi. In genere, si consiglia di comprare un modello che non superi i 70 decibel.

Prezzo

Come abbiamo visto, la lavamoquette è un elettrodomestico che costa tanto. Il suo costo può variare in base al modello, agli accessori extra e alla potenza del motore. Prima di sceglierne valutate le vostre esigenze. Comunque per un buon modello per uso domestico, i prezzi sono intorno al 100-200 euro. Per i modelli più complessi invece, le cifre aumentano notevolmente.

Marca

Quando parliamo di pulisci moquette è bene scegliere una marca affidabile e di qualità. L'acquisto che andremo a fare è un vero e proprio investimento. Infatti, le migliori lavamoquette possono durare anche per anni e anni. Tra le migliori ci sono Bissel, Karcher, e Faip. Potete trovare tutte le informazioni e leggere le recensioni degli utenti nella sezione dedicata su Amazon.