Quale compro

I 15 migliori fornetti per unghie

I fornetti per le unghie sono degli strumenti utili per polimerizzare lo smalto gel o semipermanente. Si tratta degli ultimi ritrovati in fatto di manicure, ormai tutte le ragazze amanti delle mani curate non ne riescono più a fare a meno. Se prima si trovavano solo nei centri estetici, ora tutte possono averne uno a casa e provare a prendersi cura delle proprie mani da sole. Certo, oltre ad imparare la tecnica per applicare al meglio lo smalto, è necessario avere a portata di mano un buon fornetto. Quali sono gli aspetti da non sottovalutare? Quanto può considerarsi pericoloso un oggetto del genere? Proviamo ad approfondire la questione insieme e a capire quali sono i migliori modelli a cui affidarsi.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

I fornetti per le unghie sono degli strumenti utilizzati per polimerizzare lo smalto gel o semipermanente. In pochi minuti lo smalto viene fissato, assicurando una tenuta che può raggiungere anche il mese. È l'ideale per le donne che amano avere le mani sempre curate, ma non hanno tempo di mettere lo smalto, aggiustarlo quando si sbecca o aspettare che si asciughi. Prima questi fornetti si trovavano solo nei centri estetici, solo le professioniste del mestiere sapevano e potevano utilizzarli; ora, invece, tutte possono averne uno a casa e provare a prendersi cura delle proprie mani da sole. A dispetto di quanto si crede, infatti, se usato con la giusta cura e seguendo le giuste accortezze, non è uno strumento pericoloso. Ovviamente, prima di procedere all'acquisto, è bene tenere considerare diversi aspetti. Per prima cosa, bisogna valutare il tipo di lampade di cui è meglio disporre. Poi bisogna considerare la potenza del fornetto, le sue dimensioni, la sua praticità e le funzioni aggiuntive di cui è possibile approfittare.

Un oggetto di questo tipo si può trovare in tutti i negozi autorizzati alla vendita, ma non solo. Potete trovarne diversi modelli anche cercando i fornetti per unghie su Amazon, ad esempio.

Utilizzare un fornetto per le unghie non è difficile. Per prima cosa dovete decidere se volete applicare sulle vostre unghie uno smalto gel o uno smalto semipermanente. A seconda del tipo di smalto che avrete scelto, dopo aver limato le unghie e rimosso eventuali cuticole, dovrete applicare una base di smalto trasparente specifica. Solitamente, il colore viene applicato in due passate, ciascuna da far asciugare nel fornetto. I tempi di asciugatura variano in base allo smalto e al tipo di fornetto per unghie di cui si dispone. Dopo aver applicato lo smalto colorato, l'ultimo passaggio sarà quello di applicare il fissante trasparente, da far asciugare nuovamente nel fornetto. A quel punto, il gioco sarà fatto e le vostre mani saranno in ordine per le settimane successive.

Classifica dei migliori 15 fornetti per unghie

A questo punto, potrebbe essere utile avere anche una panoramica sui migliori modelli di fornetti per unghie in vendita in questo momento. Per aiutarvi, abbiamo pensato di selezionare e proporvi 10 modelli. Tra tutti, vi elenchiamo i fornetti più richiesti dagli utenti, quelli più acquistati da chi è del mestiere e quelli con il miglior rapporto qualità prezzo.

1. Mouley, 150 W

Migliore fornetto per asciugatura veloce

Il fornetto per unghie Mouley da 150 W di potenza è uno tra i più recensiti di Amazon. Con una lampada a LED/UV a doppia illuminazione a 180°, questo fornetto per unghie riesce ad asciugare lo smalto in maniera uniforme. Tra le funzioni da menzionare troviamo il timer a quattro tempi, ideato allo scopo di solidificare tutti gli strati di smalto. Anche il sensore a infrarossi è tra le funzioni da ricordare: attraverso questo sistema il display digitale LCD della lampada si accende in maniera automatica appena si inserisce la mano al suo interno. Ideale anche per l'asciugatura dello smalto sui piedi grazie alla piastra rimovibile dalla base, garantisce una durata di oltre 50.000 ore ed è adatto a tutti gli smalti in gel. Infine, con dei tempi di asciugatura che non superano i 10 secondi, assicura anche un risparmio maggiore fino all'80%.

Pro: gli utenti apprezzano la facilità di utilizzo della lampada, insieme all'ottimo rapporto qualità-prezzo.

Contro: alcuni utenti segnalano dei problemi di malfunzionamento a pochi mesi dall'acquisto. Consigliamo di scegliere questo prodotto per un uso saltuario e non professionale.

2. Anself, 110-240 V

Il migliore fornetto per unghie professionale

Quello proposto da Anself è un fornetto per unghie professionale con una potenza da 110-240 V. Anche in questo caso si caratterizza per la piastra rimovibile che fa da base, ideale per asciugare lo smalto sui piedi. Tra le funzioni da ricordare c'è senz'altro la presenza di un ventilatore a tempo che può essere impostato a 30 o a 60 secondi in base alle esigenze. Oltre alla lampada UV per l'asciugatura che si accende in maniera automatica appena si inserisce la mano all'interno del fornetto, si caratterizza anche da una lampada esterna per illuminare l'intera postazione, perfetta per utilizzare lo strumento anche di notte in tutta semplicità. Il coperchio scorrevole, infine, protegge gli occhi dai raggi ultravioletti garantendo la massima sicurezza.

Pro: la maggior parte dei commenti positivi si concentra sull'affidabilità dell'articolo e sull'efficienza sul lungo termine. Anche compattezza e potenza sono fattori valutati positivamente.

Contro: il fornetto di Anself non è dotato di display, ciò potrebbe compromettere la facilità di utilizzo che è però ugualmente garantita grazie all'intuitività generale dello strumento.

3. Beurer, 24 Watt

Migliore fornetto per unghie compatto 

Il fornetto per unghie compatto di Beurer è tra gli articoli più apprezzati di Amazon. Si tratta di uno strumento utile per l'asciugatura dello smalto sulle unghie delle mani e dei piedi con luce LED e UV. Dal momento che il suo design è essenziale e compatto, è perfetto per riporlo, trasportarlo e non ingombra. Tra le funzioni di cui è dotato, c'è da menzionare senz'altro il timer con tre impostazioni di tempo differenti: 30, 60 o 120 secondi. La particolarità di questo fornetto sta nella presenza di 18 luci LED potenti che insieme alla forma tubolare con fondo riflettente, garantiscono un'asciugatura omogenea. Si accende con un unico pulsante, è facile da utilizzare e assicura un'asciugatura rapida di tutti i tipi di smalti in gel.

Pro: la compattezza del fornetto insieme alla possibilità di scegliere tra tre diverse impostazioni del timer, sono tra gli aspetti valutati in modo positivo.

Contro: il prezzo è leggermente più alto rispetto alla media, ma le prestazioni sono assicurate.

4. McNory, 168 Watt

Migliore fornetto per smalti in gel, resina e top coat

Il fornetto per unghie McNory, con una potenza da 168 Watt, è ideale per la nail art e pedicure. Grazie alla sua potenza, infatti, impiega solo 10 secondi per un'asciugatura perfetta, facendo risparmiare fino all'80% sui tempi rispetto ad altri modelli simili. Perfetto per smalti in gel o resina e tutti i tipi di top coat, il prodotto di McNory possiede un timer con quattro impostazioni in base alle quali si può scegliere tra 10, 30, 60, 99 e 120 secondi. Al suo interno sono disperse fino a 36 perline LED capaci di garantire un'asciugatura uniforme, mentre la piastra della base è rimovibile e facile da pulire. Il kit comprende, oltre la lampada UV, anche un set di lime e attrezzi per manicure. Grazie a un sensore automatico, infine, il fornetto per unghie si accenderà e spegnerà rilevando o meno la presenza delle mani al suo interno.

Pro: gli utenti apprezzano la rapidità di asciugatura del fornetto, capace di non creare colature ma di asciugare lo smalto in maniera uniforme. Anche il costo è un elemento da considerare positivamente.

Contro: gli utenti non rivelano particolari criticità in relazione al prodotto della McNory.

5. MyLee, 24 Watt

Migliore kit completo per smalto semipermanente

Quello proposto da MyLee è un kit completo per smalto semipermanente con fornetto per unghie incluso da 24 Watt. Si tratta di un set professionale che comprende quattro smalti in gel, top coat e base coat, un gel remover,  Prep & Wipe e lampada UV. Il fornetto per unghie di MyLee utilizza la tecnologia Convex Curing, in grado di polimerizzare qualsiasi smalto semipermanente in soli 15 secondi. Grazie al timer con tre impostazioni di tempo, inoltre, è possibile anche scegliere tra una polimerizzazione da 15, 30 e 60 secondi in base alle necessità. Il design della lampada è ampio e dall'apertura larga: grazie al vassoio magnetico estraibile sarà possibile utilizzare il fornetto anche per asciugare lo smalto sui piedi. La durata degli smalti è garantita fino a 14 giorni, i solventi e gli altri prodotti del kit sono di alta qualità e ideali a scopi professionali.

Pro: gli utenti apprezzano la facilità di utilizzo del kit grazie a un manuale di istruzioni intuitivo. Per tale motivo è particolarmente apprezzato per praticare la nail art anche in casa da principianti.

Contro: nonostante la lampada UV da 24 Watt non sia molto potente, i risultati sono comunque assicurati.

6. Abody, 48 Watt

Migliore fornetto per rapporto qualità-prezzo

Il fornetto per unghie di Abody è compatibile sia con lampade uv che con lampade led. Grazie al sensore automatico, la luce si accende ogni volta che la mano o il piede sono inseriti nel fornetto. È possibile scegliere tra 5 diversi timer, da 10, 30, 60, 99 e 120 secondi. Sulla parte superiore è presente un display, che permette di tenere sotto controllo il tempo mancante. Lavora ad una potenza massima di 48 watt e si compone di 33 perle di lampada. I bulbi di luce hanno una durata massima di 50.000 ore. Grazie ai fori di dissipazione del calore, è sempre attiva la protezione dal surriscaldamento. Misura 21,5 x 21,5 x 13 e, date le sue dimensioni, va bene sia da utilizzare in pianta stabile in una stanza, sia da trasportare in giro. È disponibile nella versione in colore rosa chiaro.

Pro: questa lampada è considerata l'ideale sia per chi è alle prime armi con questo strumento, sia per chi è ad un livello più avanzato. Grazie ai diversi lassi di tempo tra cui scegliere, i diversi livelli di lavoro saranno sempre sotto controllo.

Contro: gli utenti sono particolarmente entusiasti di questo prodotto e non hanno esposto alcuna lamentela.

7. Unisun, 30 Watt

Migliore fornetto per facilità di utilizzo

fornetti unisun

Il fornetto per unghie di Unisun  asciuga sia lo smalto semipermanente che quello gel. Lavora ad una potenza massima di 30 watt. Dispone di sensore automatico, che accende e spegne la lampada quando si inserisce o si toglie la mano. Consente di scegliere tra 3 diverse modalità di timer preimpostati ( da 30, 60 e 90 secondi). Ha dimensioni compatte ed è l'ideale per prendersi cura di una mano o un piede alla volta. È leggera e facile da trasportare da un ambiente all'altro. Il suo design è raffinato ed innovativo. Il tempo di asciugatura rimanente si può visualizzare sul pratico display di cui è provvisto.

Pro: questo fornetto è leggero e compatto, si trasporta facilmente. Inoltre, le sue funzioni sono semplici da gestire e da comprendere, anche per chi è alle prime armi.

Contro: tutti coloro che ne hanno fatto uso sono rimasti soddisfatti, nessuno ha lamentato malfunzionamenti o avanzato reclami.

8. Meanail, 24 Watt

Migliore kit completo per manicure e pedicure

Il kit semipermanente per unghie Meanail permette di realizzare una manicure e una pedicure professionale. Comprende una lampada UV led da 24W, tre smalti semipermanenti (nude, rosso e bianco), un primer, una base, un top coat, un cleaner sgrassante, un solvente remover, pads in cellulosa, spingicuticole, buffer, lime e diversi accessori per creare una nail art perfetta (glitter, stripping tapes, brillantini e perline). La lampada da 24 Watt è leggera, ha un design innovativo e riesce a catalizzare tutti i tipi di smalto e basi semipermanenti e peel off, di tutte le marche in commercio.

Questo marchio è francese ed è tra i migliori in circolazione per i prodotti di questo settore, perché gli smalti sono di qualità e resistenti, oltre che assolutamente sicuri e privi di qualsiasi sostanza nociva o non autorizzata. I tempi di asciugatura sono molto rapidi.

Pro: questo kit è apprezzato perché fornisce tutto il necessario per ottenere una manicure perfetta e curata in ogni minimo dettaglio. Inoltre, questo marchio viene apprezzato anche dagli esperti del settore ed è garanzia di qualità.

Contro: non emergono particolari criticità da parte degli utenti che hanno acquistato questo kit semipermanente per unghie.

9. Meanail Paris, 24 Watt

Migliore kit completo per quantità di attrezzi, smalti e solventi

Meanail Paris è un kit per realizzare manicure con smalto semipermanente. Il kit è davvero completo e comprende tutti gli elementi di base per applicare e rimuovere correttamente lo smalto semipermenente, in modo professionale, comodamente a casa. All'interno ci sono: una lampada UV led da 24W, uno smalto semipermanente nude, un primer, una base, un top coat, un cleaner sgrassante, un solvente remover, pads in cellulosa, spingicuticole, buffer, lime, Clipclap e le istruzione per utilizzarlo al meglio tutte le componenti. I prodotti di questo kit Meanail sono sicuri e garantiscono un ottimo risultato e lunga tenuta per ben tre settimane.

Pro: grazie ai numerosi prodotti presenti nella confezione, applicare e rimuovere questo smalto è davvero molto semplice e non richiede molto tempo.

Contro: tutti gli utenti sono soddisfatti di questo kit e ne consigliano l'acquisto.

10. Janolia, 86 Watt

Migliore fornetto per unghie ampio e capiente

fornetto ultra rapido

Il fornetto per unghie di Janolia dispone di una lampada UV led con una potenza di ben 86 Watt: questo vuol dire che riesce ad asciugare lo smalto semipermanente alla perfezione in soli 30 secondi, permettendo di risparmiare tempo. Lo spazio interno di questo fornetto è abbastanza ampio, tanto da permettere di inserire comodamente tutte le dita senza il rischio di urtare accidentalmente le pareti. Inoltre, grazie alle 39 perle di luce LED è in grado di asciugare tutta la mano, compreso il pollice, nello stesso momento. Dispone dei quattro timer di base, di sensore automatico smart ed è utilizzabile con qualsiasi tipologia di smalto semipermanente in commercio. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Pro: questo prodotto è apprezzato perché è leggero e perché non occupa molto spazio nonostante l'interno del fornetto sia ampio.

Contro: tutti gli utenti Amazon sono soddisfatti dell'acquisto.

11. Nailstar, 48 Watt

Migliore fornetto per unghie sicuro sulla pelle

La lampada professionale di NailStar è pensata per asciugare lo smalto semipermanente e gel della linea Shellac. Si compone di 4 lampadine che raggiungono in totale una potenza massima di 48 watt. Nella confezione sono incluse anche due lime, per ottenere una manicure perfetta prima di applicare lo smalto. Il timer si può impostare in tre diverse modalità, a seconda delle esigenze: si può scegliere tra 30, 60 e 99 secondi. Quest'ultima modalità prevede, però, un'erogazione ridotta di calore, per evitare danni alla pelle. Il conto alla rovescia per la conclusione dell'asciugatura può essere tenuto sotto controllo attraverso il pratico display. È possibile attivare il sensore per l'accensione automatica. Ha dimensioni compatte ed è disponibile di colore bianco.

Pro: le lampade sono funzionali e rapide nel riscaldare e asciugare. La loro potenza è adeguata alla capienza del fornetto, utile per una mano alla volta.

Contro: controllate che gli smalti in vostro possesso siano compatibili con questo fornetto.

12. Navanino, 48 Watt

Migliore fornetto per unghie intuitivo

Il fornetto per unghie di Navanino è compatibile sia con lampade led che con lampade uv. Asciuga sia lo smalto semipermanente che quello gel. Lavora ad una potenza massima di 48 watt. Nella confezione sono presenti anche due lime, per donare alle vostre unghie la forma desiderata ed ottenere una manicure perfetta in tutti i sensi. I timer sono tarati per asciugare in 30, 60 e 99 secondi con luce bianca a potenza massima. Il conto alla rovescia si può visualizzare sul display. Il colore bianco della luce funge da protezione per la vista. La presenza del sensore consente di attivare e spegnere il fornetto automaticamente, semplicemente inserendo e rimuovendo la mano. Misura 8 x 14 x 21 centimetri.

Pro: gli utenti ne elogiano la velocità, perché è in grado di asciugare lo strato di smalto perfettamente in soli 30 secondi. Inoltre, è un fornetto piccole e leggero, che può essere trasportato in giro anche in uno zaino senza appesantire.

Contro: la qualità di questo prodotto è tale che nessuno ha lamentele da esporre, né difetti da sottolineare.

13. O'Vinna, 52 Watt

Migliore fornetto per unghie trasportabile

Il fornetto per unghie di O'Vinna permette di attivare il sensore automatico per regolare l'accensione e lo spegnimento o, in alternativa, azionare il timer e visualizzare il conto alla rovescia sul display; si può scegliere tra l'asciugatura rapida di 30 secondi, quella indolore a bassa temperatura da 120 secondi o quelle medio-standard da 60 e 90 secondi. La base è magnetica e può essere rimossa se la si trova ingombrante. Questo dispositivo è compatibile principalmente con i prodotti per l'estetica delle case produttrici Shellac, Gelish, OPI, Bluesky, ma non solo. Le dimensioni non sono specificate nella scheda tecnica, ma gli utenti sottolineano che è facile e leggera da manovrare.

Pro: oltre alle evidenti qualità tecniche, questo prodotto è apprezzato perché provvisto di guanti protettivi, per evitare il contatto della pelle con i raggi ultravioletti, che possono essere dannosi.

Contro: gli utenti hanno fortemente apprezzato questo prodotto, nessuno ha esposto lamentele.

14. SUNone, 48 Watt

Migliore fornetto per unghie protettivo per gli occhi

Il fornetto per unghie SUNone è compatibile con lampade uv, si compone di 27 punti di emissione di luce, posizionato in modo di garantire un'erogazione di luce e calore omogenea. Lavora ad una potenza massima di 48 watt. È possibile scegliere tra il sensore automatico e il timer. Se preferite tenere sotto controllo i tempi asciugatura, potete scegliere tra 5, 30 e 60 secondi. È disponibile in colore bianco. Ha dimensioni compatte, misura 20,6 x 16,2 x 10 centimetri e si trasporta in giro facilmente e senza alcuno sforzo. È l'ideale, quindi, per chi ha bisogno di farne uso anche fuori casa. La luce è di colore bianco, pensata per ridurre il rischio di danneggiare la vista. Asciuga sia lo smalto gel che lo smalto semipermanente.

Pro: questo prodotto ha grandi qualità tecniche. Al tempo stesso, è alla portata di tutti a livello economico. Per questo motivo, gli utenti lo apprezzano particolarmente.

Contro: in alcuni modelli, le luci non sono perfettamente funzionanti, ma il venditore si dice predisposto alla sostituzione con pezzi perfettamente funzionanti.

15. Sunuv Sun8, 36 Watt

Migliore fornetto per unghie dal design essenziale

SUNUV SUN8 è un fornetto per unghie che lavora ad una potenza massima di 36 watt. È possibile scegliere tra tre timer pre impostati, della durata di 30, 60 e 99 secondi oppure attivare il sensore che regola autonomamente l'accensione e lo spegnimento del dispositivo. È compatibile con le luci led. L'asciugatura è ottima con qualsiasi tipo di smalto che necessiti di fornetto per asciugarsi, ma anche con qualsiasi tipo di decorazione. Ha dimensioni compatte e un peso irrisorio, quindi si trasporta facilmente anche in uno zaino. Per questo motivo, è consigliata a coloro che hanno bisogno di spostarsi spesso. Il display permette di controllare il conto alla rovescia. Consente di asciugare 5 dita in una volta sola.

Pro: secondo alcuni utenti, se si hanno mani sottili, è possibile inserire anche entrambe le mani, sovrapponendole e avendo cura di distanziare le dita. Inoltre, il suo prezzo è alla portata delle tasche di tutti.

Contro: secondo gli utenti, questo prodotto non presenta difetti e non ci sono aspetti di cui lamentarsi.

Lampade a led o lampade uv?

È bene sapere che i fornetti per unghie non sono tutti uguali. La prima importante distinzione da fare è quella tra i fornetti per unghie con lampade a led e i fornetti per unghie con lampade uv.

I fornetti per unghie con lampade led sono quelli più costosi. Hanno un tempo di polimerizzazione di 30 secondi e hanno un'efficienza energetica maggiore; inoltre, sono realizzati secondo una logica eco-friendly. bulbi delle lampade, in questo caso, non devono essere sostituiti e non richiedono manutenzione. Questo consente di ottenere risparmio economico. Tenete presente, però, che le lampade led sono compatibili solo con alcuni tipi di gel. Assicuratevi, quindi, che siano facilmente reperibili.

I fornetti per unghie con lampade uv sono sicuramente quelli più diffusi e acquistati. I loro maggiori vantaggi sono sicuramente quelli di essere più economici e di essere compatibili con tutti i tipi di smalto gel e semipermanente. Tecnicamente, però, appartengono ad una fascia meno professionale. Hanno un tempo di polimerizzazione di due minuti e la loro potenza è sicuramente minore. Inoltre, i bulbi vanno periodicamente sostituiti.

Per fare la scelta migliore, è bene tenere a mente tutti questi aspetti e fare le valutazioni del caso sulle proprie esigenze e preferenze.

I fornetti per le unghie sono pericolosi?

Cominciamo con il dire che i fornetti per le unghie non fanno male; è bene chiarire questo aspetto, perché una delle più grandi perplessità intorno a questi strumenti riguarda proprio la loro pericolosità. Effettivamente, in particolare i fornetti con le lampade uv, che sono quelli più diffusi, rilasciano delle radiazioni. Questo però non deve allarmarvi. Gli studi per capire quanto possono essere dannosi e cancerogeni sono ancora in corso, ma, in ogni caso, basta seguire poche e semplici accortezze per essere certi di non correre rischi.

Per prima cosa, potete acquistare dei guanti da estetista, che proteggono tutta la mano, lasciando scoperte solo le unghie. In seconda battuta, ricordatevi di rispettare sempre i tempi di asciugatura e non prolungarli, per evitare un'esposizione inutile. Un'altra precauzione da prendere è quella di non puntare direttamente lo sguardo sulla luce che proviene dal fornetto, per scongiurare danni alla vista.

Un'attenzione particolare, devono porla le donne in gravidanza. Ultimamente, sono stati messi a punto smalti e tecniche specifiche per chi è in dolce attesa; ma, dato che la prudenza non è mai troppa e si tratta sempre di raggi ultravioletti e sostanze chimiche, è consigliabile sospendere l'applicazione dello smalto gel o semipermanente fino alla nascita del bambino. In questo modo, si eviteranno inutili pericoli.

Come scegliere i migliori fornetti per unghie

Una volta scelta la tipologia di fornetto per unghie più adatta alle nostre esigenze, bisogna passare a considerare ed analizzare altri aspetti. Come abbiamo visto, ogni fornetto ha una diversa velocità di polimerizzazione e una diversa potenza. Ma anche le dimensioni e la praticità possono fare la differenza. In più, è bene sapere in anticipo qual è la durata delle lampadine, per non avere brutte sorprese e rimanere senza fornetto a disposizione.

Velocità di polimerizzazione

Come abbiamo visto, il tempo di polimerizzazione dello smalto dipende innanzitutto dal tipo di lampada che si sta utilizzando. Le lampade led sono quelle che riescono a garantire un'asciugatura più rapida. Ma sono anche quelle che fanno alzare il costo del fornetto. Una buona soluzione può essere il fornetto con lampade uv smart, che è leggermente più veloce di quello uv semplice.

È anche vero, però, che la velocità varia anche da modello a modello, in base alla potenza dello strumento e alle funzioni incorporate.

A proposito dei tempi, è bene tenere conto anche degli intervalli di tempo disponibili. Alcuni modelli consentono di avere a disposizione diversi intervalli di tempo. In questo modo, potrete regolare l'asciugatura anche in base al tipo di smalto che avete applicato e al numero di strati.

Wattaggio della lampada

Collegato ai tempi di polimerizzazione è il wattaggio della lampada, ovvero la potenza massima alla quale può lavorare. Generalmente, la potenza più appropriata è 20 watt, ma sicuramente non è un buon prodotto quello che ha una potenza inferiore a 12 watt.

Dimensioni e praticità

Le dimensioni da tenere in considerazione sono quelle del fornetto, certo, ma anche quelle della lampada. Ovviamente, una lampada più grande ha una maggiore potenza e rende l'asciugatura più veloce; ma è anche più scomoda da trasportare. Molto dipende, quindi, da dove avete intenzione di lavorare.

Anche le dimensioni del fornetto influiscono sui tempi di lavorazione. Più è grande il fornetto, maggiore è la possibilità di far introdurre entrambe le mani o entrambi i piedi contemporaneamente, garantendo un'asciugatura simultanea e guadagnando tempo.

Ovviamente, un fornetto di grandi dimensioni e/o con delle lampade più grandi ha un costo maggiore.

Durata delle lampadine

Come abbiamo detto in precedenza, i bulbi delle lampade uv hanno una durata limitata e, dopo un po' di tempo, vanno cambiati. Solitamente, possono essere sfruttati per 100 ore consecutive, prima di esaurirsi. Ovviamente non è sempre così. Per questo motivo, è bene leggere bene la scheda tecnica che accompagna ciascuna lampadina, per scegliere quella che ha la durata adeguata alle vostre esigenze.

Funzioni

Un fattore di valutazione importante nella scelta del miglior fornetto per unghie è rappresentato dalle funzioni che possono avere. Non tutti i fornetti per unghie sono uguali e alcuni di questi si possono caratterizzare per elementi come:

  • Timer: si tratta di una funzionalità che permette di gestire il tempo di asciugatura dello smalto in base alle necessità personali e alla tipologia di smalto che intendiamo asciugare o polimerizzare. Alcuni modelli posseggono diverse impostazioni tramite le quali si può scegliere tra 10, 15, 30, 60, 90 fino a un massimo di 120 secondi.
  • Display: non tutti i modelli ne sono forniti ma, attraverso questa funzione, è possibile gestire con facilità il lavoro di nail art o pedicure. Alcune lampade sono dotate di Display LCD che indica i tempi di asciugatura o di spegnimento dello strumento.
  • Superficie riflettente: si tratta di una caratteristica comune ai migliori fornetti per unghie, attraverso la quale i raggi UV si riflettono in maniera uniforme. Attraverso la superficie riflettente, infatti, si potrà ottenere un'asciugatura perfetta e uniforme, senza colature o imperfezioni. I modelli che non hanno una superficie riflettente, infatti, sono spesso dotati soltanto di specchi che, però, non garantiscono gli stessi risultati.
  • Sensore automatico: questa funzione è pensata per ottimizzare il consumo energetico perché il fornetto si andrà a spegnere o accendere rilevando la presenza delle mani al suo interno. Si accende con le mani in asciugatura e si spegne quando vengono tolte.
  • Accessori integrati: non solo lampade UV, molte sono anche le proposte che integrano accessori come smalti in gel o semipermanente, solventi, lime e tutto l'occorrente per una perfetta nail art anche a casa.

Marca

In commercio ci sono moltissime marche di lampade UV e fornetti per unghie tra cui scegliere. Dal momento che si tratta di strumentazioni che funzionano a stretto contatto con pelle e unghie, l'importante non è la marca in sé quanto piuttosto una garanzia di sicurezza che possa attestare il grado di affidabilità del prodotto. Difatti è importante tenere conto del marchio C E e della qualità dei materiali con cui sono realizzati gli articoli proposti.

Prezzo

Il prezzo di un fornetto per unghie può variare di molto, non solo in base alle funzionalità o agli accessori integrati, ma anche in base alla qualità dei materiali, alla potenza o al marchio. Non solo bisogna considerare timer, sensori intelligenti di spegnimento automatico, display LCD, ma anche se è pensato per un uso domestico o professionale. In linea generale possiamo affermare che il costo di un fornetto per le unghie può variare da un minimo di una decina di euro fino a un massimo di 100 euro.

Dove compre il fornetto per le unghie

I fornetti per le unghie, ormai, si trovano veramente ovunque. Sicuramente è facile e sicuro reperirli nei negozi specializzati in prodotti per l'estetica. Ma non solo. I modelli più famosi e ricercati possono essere acquistati anche da Euronics, Mediaworld. Un'ulteriore alternativa può essere quella di cercare i fornetti per le unghie su Amazon.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Black Friday Weekend su Amazon: i migliori 25 prodotti in sconto
Black Friday Weekend su Amazon: i migliori 25 prodotti in sconto
Black Friday Amazon 2022, le ultime offerte last minute di oggi e gli sconti ancora attivi
Black Friday Amazon 2022, le ultime offerte last minute di oggi e gli sconti ancora attivi
Black Friday 2022: alberi di Natale e addobbi in sconto su Amazon e eBay
Black Friday 2022: alberi di Natale e addobbi in sconto su Amazon e eBay
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni