migliori batterie di pentole

La batteria di pentole è indispensabile per cucinare ogni tipo di pietanza. Le migliori batterie di pentole comprendono padelle e casseruole di diverse misure, ma anche coperchi e altri strumenti sempre utili in cucina, come bollilatte, mestoli e forchettoni.

In commercio si trovano diversi tipi di batterie, in acciaio inox o in altri materiali antiaderenti, e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze non è facile. Bisogna innanzitutto valutare il materiale, ma anche il numero di pezzi e la compatibilità con i piani cottura tradizionali e a induzione.

Per aiutarvi a fare l'acquisto giusto, abbiamo stilato una classifica delle migliori batterie di pentole attualmente in commercio, selezionandole tra quelle più vendute e meglio recensite online. Si tratta di prodotti di altissima qualità, di marche note come Lagostina, Tognana e Bialetti, tra cui sicuramente c'è il set che fa per voi! Dopo la classifica, troverete anche una pratica guida all'acquisto, con tutti gli elementi di cui tenere conto nella scelta.

Le migliori batterie di pentole del 2021

Per stilare la classifica delle migliori batterie di pentole del 2021, abbiamo selezionato le più vendute e meglio recensite online, in particolare su Amazon. Di tutte le batterie troverete foto, caratteristiche, pro e contro emersi dalle recensioni degli utenti che le hanno provate e suggerimenti su dove acquistarle al prezzo più conveniente.

1. Lagostina Deliziosa

Una delle migliori batterie di pentole attualmente in commercio è la Lagostina Deliziosa, realizzata in acciaio inox 18/10, conbordo pratico per versare le pietanze e coperchi serigrafati. Grazie all'innovativo fondo Legoseal Plus in alluminio incapsulato, le pentole di questo set sono compatibili con tutti i tipi di piano cottura e diffondono uniformemente il calore, evitando che i cibi si attacchino. La padella Deliziosa ha un rivestimento antiaderente, che permette di cucinare senza aggiungere grassi. Tutte le pentole hanno manici in acciaio e possono essere inserite in forno fino a 210 gradi e sono lavabili in lavastoviglie. La batteria contiene 16 pezzi:  pentola con diametro 20-24 cm, una casseruola fonda 2 maniglie cm 16, una casseruola fonda con due maniglie e diametro 20/24 cm,una casseruola bassa con due maniglie e diametro 26 cm, una casseruola fonda con manico lungo e diametro 14 cm, una padella antiaderente con diametro 26 cm, quattro coperchi con diametri 16/20/24/26 cm, un mestolo, una schiumarola, un cucchiaione e un prendispaghetti.

Pro: secondo le recensioni di chi l'ha acquistata su Amazon, questa batteria di pentole ha un ottimo rapporto qualità-prezzo. Tutte le pentole sono robuste e resistenti, ma allo stesso tempo non troppo pesanti. La padella è perfettamente antiaderente e può essere usata senza olio.

Contro: sempre secondo le recensioni, i manici tendono a surriscaldarsi, quindi è meglio utilizzare delle presine.

2. Lagostina Ingenio Essential

Batteria di pentole Lagostina Ingenio Essential

La batteria di pentole Lagostina Ingenio Essential è estremamente versatile, perfetta per chi ha poco spazio in cucina. Tutte le pentole sono adatte al fornello, al forno e al frigo e possono essere portate anche direttamente a tavola. Hanno un unico manico amovibile, senza punti di aggancio fissi, che si apre e stacca con un semplice click. Una volta rimosso il manico, le pentole possono andare in forno. Inoltre, grazie ai coperchi salva freschezza e sottovuoto, si trasformano in contenitori per conservare il cibo in frigorifero. Le pentole sono perfettamente impilabili, così come i coperchi in vetro con bordo in silicone. I coperchi in plastica, invece, si incastrano nel corpo pentola. L'indicatore di temperatura Lagospot al centro della padella cambia colore quando raggiunge i 180°. La batteria è realizzata in alluminio con rivestimento antiaderente, privo di sostanze tossiche come PFOA, cadmio e piombo. È compatibile con i piani cottura a gas e in vetroceramica alogena radiante, con la piastra elettrica e il forno, ma non con i piani cottura a induzione. Il set comprende 14 pezzi: due manici, una casseruola fonda da 16 cm, una casseruola fonda da 20 cm, una padella da 22 cm, una padella da 28 cm, una tegame da 24cm, un wok da 28 cm, tre coperchi in vetro da 16/20/24 cm e tre coperchi in plastica  da 16/20/24 cm.

Pro: le pentole di questa batteria sono super pratiche, perché grazie al manico rimovibile si possono impilare e possono essere usate sui fornelli, in forno e in frigo. Secondo le recensioni, i materiali sono di ottima qualità.

Contro: le pentole sono compatibili con tutti i tipi di piano cottura, tranne quello a induzione.

3. Tognana Evoluta

Batteria di pentole Tognana Evoluta

La batteria di pentole Tognana Evoluta è realizzata in acciaio pressofuso, un materiale molto durevole. Il fondo Thermo 3D è dotato di speciali canali che concentrano e diffondono meglio il colore, per una cottura uniforme e veloce. Il rivestimento interno a 5 strati, privo di PFOA, non solo è estremamente resistente, ma anche antiaderente e consente di cuocere senza aggiungere oli o grassi. La batteria include 10 pezzi: una casseruola con manico da 16 cm, una casseruola con due manici da 20 cm, una casseruola con 2 manici da 24 cm, una padella alta con manico da 24 cm, una padella alta con manico da 28 cm, un coperchio in vetro da 16 cm, un coperchio in vetro da 20 cm, due coperchi in vetro da 24 cm, un coperchio in vetro da 28 cm.

Pro: secondo le recensioni, queste pentole sono molto resistenti e perfettamente antiaderenti, quindi facili da pulire.

Contro: alcuni utenti che hanno recensito questa batteria su Amazon hanno trovato i pomelli dei coperchi e le maniglie delle pentole un po' instabili.

4. Barazzoni Tummy

Batteria di pentole Barazzoni Tummy

Un'altra ottima batteria di pentole in acciaio inox 18/10 è la Tummy di Barazzoni, caratterizzata da un'originale forma bombata. Tutte le pentole hanno il fondo Triplen a 3 strati di acciaio-alluminio-acciaio, che distribuisce il calore uniformemente, evitando che il cibo si attacchi, ed è adatto a tutte le fonti di calore, incluso il piano cottura a induzione. Esternamente le pentole sono lucidate a specchio, mentre internamente sono satinate, per una pulizia più semplice. Sono lavabili in lavastoviglie e hanno una garanzia 25 anni. La batteria comprende 10 pezzi: una pentola da 22 cm, una casseruola da 18 cm, una casseruola da 22 cm, un tegame da 26 cm, una casseruola con manico lungo da 12 cm e cinque coperchi da 12, 18, 22(x2) e 26 cm.

Pro: le opinioni degli utenti che hanno acquistato e recensito questa batteria di pentole su Amazon sono molto positive: tutte le pentole hanno un bel design e sono realizzate con materiali di altissima qualità.

Contro: i manici sono in alluminio, quindi diventano molto caldi e bisogna usare delle presine.

5. WMF Provence Plus

Batteria di pentole tedesca WMF Provence Plus

Le batterie di pentole tedesche sono sempre di ottima qualità e la Provence Plus di WMF è una delle migliori. Tutte le pentole sono realizzate in acciaio inox Cromargan, un materiale molto robusto, resistente agli urti e ai graffi, facile da pulire, lavabile in lavastoviglie e utilizzabile in forno. Il fondo TransTherm è adatto a tutti i tipi di piano cottura, anche quello a induzione. I coperchi in vetro aiutano a tenere sotto controllo la cottura. Le maniglie sono in acciaio inox e hanno una forma ergonomica. Il set comprende cinque pezzi: quattro pentole da 16, 20 e 24 cm e una casseruola da 16 cm.

Pro: l'acciaio utilizzato per queste pentole è di altissima qualità, molto resistente e facile da lavare. Inoltre, le pentole possono essere usate in forno e sul piano cottura a induzione.

Contro: secondo alcune recensioni, sul fondo delle pentole possono formarsi delle macchie, che però, come specificato dal produttore, vanno via facendo bollire acqua e aceto. Si tratta di macchie che si formano quasi sempre nelle pentole in acciaio e non ne compromettono l'uso.

6. Barazzoni Mediterranea

La batteria di pentole Mediterranea di Barazzoni è composta da ben 24 pezzi in acciaio inossidabile 18/10 resistente, robusto, anti-ruggine ed igienico. La batteria si compone di: una pentola da 20 cm, una pentola da 24 cm, una casseruola da 16 cm, una casseruola da 20 cm, una casseruola da 24 cm, una casseruola ML da 14 cm, un tegame da 24 cm, una vapocuoci da 24 cm, un bollilatte da 12 cm, un colino da 14 cm, coperchi e ben sette utensili da cucina. Ogni elemento due caratteristiche comuni: il corpo bombato, che aumenta la capacità, e il fondo a triplo strato (acciaio-alluminio-acciaio) che garantisce una diffusione ottimale ed uniforme del calore. Inoltre, sono tutti dotati di una satinatura interna anti-graffio.

Pro: Barazzoni è un brand 100% Made in Italy che realizza prodotti di alta qualità, sicuri e duraturi.

Contro: il prezzo non è economico, ma questa batteria di pentole è composta da ben 24 elementi che resisteranno a lungo nel corso degli anni.

7. Amazon Basics

Se cercate una batteria di pentole economica, ma allo stesso tempo di buona qualità e completa, vi suggeriamo questa di Amazon Basics. È composta da 5 pezzi: una pentola con coperchio (16 cm), una casseruola con coperchio (24 cm) e una padella aperta (28 cm). I coperchi sono realizzati in vetro temperato, un materiale molto resistente al calore, mentre i manici, in bachelite ricoperto in silicone, sono tutti anti-scivolo e resistenti al calore, garantendo una presa comoda e sicura. Queste pentole sono utilizzabili su qualsiasi fonte di calore, compresi i pani di cottura ad induzione, ed ogni pezzo è realizzato in acciaio inossidabile di alta qualità, un materiale robusto che garantisce resistenza alla ruggine e leggerezza.

Pro: secondo le recensioni su Amazon, questo set ha un eccellente rapporto qualità-prezzo. Le pentole sono di buona qualità, resistenti e antiaderenti.

Contro: non si tratta di una batteria di pentole professionale, ma il rapporto qualità/prezzo è ottimo.

8. Lagostina Sfiziosa

Batteria di pentole Lagostina Sfiziosa

La batteria di pentole Sfiziosa di Lagostina è completamente realizzata in acciaio inox 18/10. Il fondo incapsulato Lagoseal Plus a tre strati (acciaio-alluminio-acciaio) diffonde il calore uniformemente, evitando così che i cibi si attacchino, ed è adatto a tutti i piani cottura, incluso quello a induzione. Le pentole esternamente sono lucidate a specchio, ma all'interno sono satinate, per una pulizia più facile. Le maniche sono in ovaletto di acciaio, ergonomiche e sicure. La batteria include 24 pezzi: tre pentole con due maniglie da 18/22/24 cm, tre casseruole fonde con due maniglie da 18/22/26 cm, una casseruola bassa con due maniglie da 24 cm, una casseruola fonda con manico lungo da 14 cm, un bollilatte da 12 cm, otto coperchi da 14/18 (x2)/22 (x2)/24 (x2) e 26 cm, un mestolo, un prendispaghetti, una paletta, un forchettone, una schiumarola, un cucchiaione e uno schiacciapatate.

Pro: secondo le recensioni, queste pentole sono belle esteticamente e realizzate con materiali di qualità. Il set comprende tutti i pezzi base da avere in cucina, a un costo contenuto.

Contro: secondo alcuni utenti che le hanno recensite su Amazon, le pentole con il tempo possono macchiarsi sul fondo. Per rimuovere le macchie è necessario pulirle con acqua e aceto.

9. Karcher Jasmin

Batteria di pentole Karcher Jasmin

La batteria di pentole Karcher Jasmin è realizzata in acciaio inox e include 20 pezzi: una casseruola con manico e coperchio in vetro da 14 cm, quattro pentole con coperchio in vetro da 16/18/20 e 22 cm, un tegame con coperchio in vetro da 22 cm, quattro ciotole con coperchio da 20/18/15 e 13 cm. Le pentole sono adatte a tutti i piani cottura, incluso quello a induzione, al forno e alla lavastoviglie. Il fondo è incapsulato con isolamento termico e non si deforma con il calore.

Pro: la batteria ha un buon rapporto qualità-prezzo e comprende tutti i pezzi base necessari per cucinare.

Contro: secondo alcuni utenti che le hanno provate, queste pentole non sono perfettamente antiaderenti.

10. Tognana Mythos

Batteria di pentole Tognana Energica

La batteria di pentole Tognana Mythos è realizzata in alluminio forgiato e ha il rivestimento interno rinforzato a 4 strati in Floatech, resistente ai graffi e antiaderente, che garantisce una cottura uniforme, anche senza l'aggiunta di grassi. Il fondo ad alto spessore aiuta a diffondere bene il calore e rende le pentole più robuste e leggere. I manici sono in bakelite soft touch antiscottatura, con effetto legno. La batteria include: una padella con manico da 24 cm, una padella con manico da 28 cm, una casseruola con manico da 16 cm, una casseruola con due manici da 24 cm, una cassuerola con manico 20 cm, una griglia rettangolare da 34 x 24 cm con manico pieghevole, un coperchio da 16 cm, un coperchio da 20 cm e un coperchio da 28 cm.

Pro: secondo le recensioni, queste pentole sono belle esteticamente, ma anche resistenti e pratiche. Sono perfettamente antiaderenti e permettono di cuocere anche senza olio.

Contro: dopo alcuni mesi di utilizzo alcuni utenti hanno notato che le viti dei manici vanno strette ulteriormente.

Come scegliere la batteria di pentole

Materiale

Il primo elemento da valutare è il materiale delle pentole, da cui dipendono la durata, la manutenzione e la capacità di conduzione del calore. I più utilizzati sono:

  • acciaio inox, una lega di metalli che comprende acciaio, cromo e carbone. È molto resistente a graffi e urti, dura a lungo nel tempo, non reagisce a contatto con gli alimenti ed è facile da pulire. Purtroppo non ha una buona capacità di conduzione del calore, per questo molte pentole hanno il triplo fondo in acciaio-alluminio-acciaio;
  • alluminio, un materiale meno resistente alle alte temperature rispetto all'acciaio, ma con un'elevata capacità di conduzione del calore. Nelle pentole di qualità viene usato come strato centrale tra due strati di alluminio, per evitare che si deformi. Quando usato da solo, è rivestito con materiali antiaderenti. È meno durevole dell'acciaio e va lavato con più attenzione, perché tende a graffiarsi;
  • rame, utilizzato solo per le pentole professionali, perché dotato di eccellenti capacità di conduzione, ma difficile da pulire e molto costoso. Inoltre, le pentole di rame richiedono molta manutenzione e tendono a deformarsi con l'uso frequente;
  • ghisa e pietra, due materiali resistenti ed economici, ma anche molto pesanti e quindi poco pratici. La ghisa può reagire con alcuni alimenti e tende ad arrugginire.

Numero di pezzi

Un altro elemento importante da considerare è il numero di pezzi della batteria che, vi ricordiamo, include non solo le pentole, ma anche i coperchi ed eventuali accessori, come mestoli e forchettoni.

Una batteria di pentole piccola, da 5-9 pezzi, è perfetta per i single, le coppie e le famiglie di massimo tre persone. Può anche essere utile per integrare un set di pentole di cui si è già in possesso o per sostituirne alcuni pezzi indispensabili.

Le batterie di pentole complete, con più di 20 pezzi tra padelle, casseruole, pentole cilindriche, bollilatte, griglie eccetera, sono adatte alle famiglie numerose o a chi ha bisogno di cucinare diversi tipi di pietanze e non ha ancora nessuna pentola.

Manici e coperchi

I manici e i coperchi sono due fattori determinanti nella scelta della batteria di pentole. Per quanto riguarda i manici, i migliori sono quelli in acciaio inox, perché resistenti e facili da lavare. Inoltre, permettono di utilizzare le pentole anche in forno e di lavarle in lavastoviglie. Purtroppo, diventano molto caldi e vanno quindi toccati con delle presine.

I manici in silicone o altri materiali plastici hanno il vantaggio di restare freddi, ma si rovinano più facilmente se lavati in lavastoviglie e spesso non possono essere utilizzati in forno ad alte temperature. Alcune batterie di pentole impilabili hanno i manici removibili, che le rendono decisamente più pratiche e versatili.

I coperchi possono essere in acciaio o in vetro temperato. Quest'ultimi sono decisamente più pratici, perché permettono di controllare la cottura, ma devono avere una valvola di sfogo per permettere al vapore di fuoriuscire dalla pentola.

Compatibilità con i piani cottura

Prima di comprare una batteria di pentole, è fondamentale verificare che sia compatibile con il proprio piano cottura. Non tutte, infatti, sono compatibili con i piani cottura a induzione e con quelli in vetroceramica, che richiedono fondi non troppo spessi.

Al contrario, sui fornelli a gas è preferibile usare pentole con il fondo spesso, come quello a triplo strato acciaio-alluminio-acciaio, resistente alle alte temperature della fiamma. La compatibilità con i piani cottura è sempre indicata sulla confezione o nella scheda prodotto, non dimenticate di controllare!

Marca e prezzo

Infine, vi suggeriamo di tenere conto della marca della batteria di pentole, perché è sempre una garanzia di qualità. Le migliori marche di pentole sono Lagostina, Tognana e Bialetti, ma anche quelle tedesche sono ottime.

Una buona batteria di pentole difficilmente costa meno di 100 euro, a meno che non sia composta da pochi pezzi. In ogni caso, valutate sempre con attenzione il rapporto qualità-prezzo.

Dove comprare le batterie di pentole

Potete acquistare le batterie di pentole in tutti i negozi di casalinghi e in alcune grandi catene di elettrodomestici, come Unieuro. Ovviamente, nei negozi fisici la scelta è sempre limitata, quindi non possiamo assicurarvi che troverete tutti i prodotti che abbiamo inserito nella nostra classifica.

Per questo vi consigliamo di dare un'occhiata ad Amazon, dove potete trovare un vasto assortimento di batterie di pentole di ogni tipo, spesso a prezzo più basso rispetto agli altri negozi.