Sempre più diffuse e sempre più richieste, le macchine elettriche per bambini sono dei mini veicoli a batteria che permettono ai più piccoli di guidare "come i grandi". Si tratta di giocattoli che riproducono fedelmente ogni dettaglio delle auto degli adulti e permettono ai piccoli di divertirsi stando all'aria aperta. Sono, inoltre, giochi sicuri perchè, grazie al radiocomando, i genitori possono controllarle a distanza e intervenire in caso di necessità.

Idea regalo molto apprezzata, queste auto elettriche hanno anche finalità educative in quanto favoriscono lo sviluppo delle abilità motorie e dei riflessi. I veicoli elettrici per bambini disponibili in commercio sono tantissimi e scegliere il migliore non è sempre facile: deve essere radiocomandata? Meglio una batteria da 12v o 24v? E qual è l'età consigliata?

In questa guida vedremo insieme quali sono le migliori macchine elettriche per bambini e quali sono le caratteristiche da valutare per scegliere il modello più adatto.

Le migliori macchine elettriche per bambini

Partiamo subito con una selezione delle migliori auto elettriche per bambini, scelte tenendo in considerazione la potenza del motore, l'età consigliata, il rapporto qualità/prezzo e l'esperienza di utilizzo che si evince dalle recensioni di utenti che hanno acquistato il prodotto

1. Maserati Ghibli

Il primo modello di auto elettrica per bambini che vi proponiamo è questa Maserati in miniatura. Si tratta di una riproduzione perfetta in ogni dettaglio, dotata di fari a led, porte apribili e tutti i suoni realistici dell'auto tradizione. Il sedile è in pelle e le ruote in plastica sono dotate di battistrada in gomma che ne permettono un utilizzo sia su asfalto che terreno. Ha un'accelerazione che può essere gestita sia tramite pedale che telecomando, con marcia in avanti e retromarcia. Con parental control e cinture di sicurezza, oltre al volante multifunzione, l'auto è provvista di lettore mp3 e ingresso aux.

Età consigliata: a partire dai 3 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batterie da 12 V

Posti: 1

2. Mondial Toys Mercedes Benz

Questo modello di Mercedes Benz del brand Mondial Toys è provvista di licenza ufficiale e monta due batterie al piombo da 6V ricaricabili che permettono all'auto di raggiungere i 3,5 km/h. Il punto di forza di questo prodotto è il radiocomando che permette ai genitori di disattivare i comandi a bordo e controllare l'auto solo dal telecomando, gestendone marcia avanti e retromarcia, oltre alle girate a destra e a sinistra. Dotata di cinture di sicurezza e attacco mp3, luci e suoni sono assolutamente realistici. Ha un tempo di ricarica di 8 ore circa e può essere utilizzata su qualsiasi superficie piatta, prati, asfalto o terreno.

Età consigliata: 3 -6 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batterie da 12 V

Posti: 1

3. Audi R8 Spider

Full optiona al pari dell'originale, l'Audi R8 Spider di ToysCar è dotata di 2 batterie da 6V che permettono di raggiungere una velocità massima di 5 km/h sia in marcia avanti che in retromarcia. Le porte sono apribili e i sedili interni sono in pelle con cintura di sicurezza. L'auto elettrica è provvista di lettore musicale mp3 con porta USB e SD card. Luci e suoni realistici, il telecomando dotato di parental control permette ai genitori di poter controllare l'auto a distanza. Per una ricarica completa sono necessaria dalle 8 alle 12 ore.

Età consigliata: 1-4 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batterie da 12 V

Posti: 1

4. Drifter Mondial Toys

Il Drifter di Mondial Toys è un mini fuori strada con doppio motore da 12 V. Perfetto per due bambini, i sedili interni sono imbottiti e realizzati in pelle. Il sistema Soft Start garantisce una partenza graduale con una velocità che aumenterà progressivamente fino ad un massimo di 7 km/h. L'auto può essere controllata tramite i comandi manuali del pedale e del volante, oppure tramite telecomando dotato di parental control, con il quale sarà possibile gestire direzioni e le diverse velocità.  Il telecomando infatti, è provvisto di selettore per 3 diverse velocità, uno per la retromarcia ed uno per l'arresto. Con cinture di sicurezza, l'auto è dotata di attacco per mp3 e usb.

Età consigliata: 3-6 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: 12 V

Posti: 2

5. Jeep

Questo modello del brand FP – TECH è una Jeep elettrica a due posti, con ben 4 motori da 30w a 12V e ruote motrici. Gli sportelli apribili e i sedili interni in pelle possono ospitare comodamente due bambini. La partenza avviene con velocità graduale grazie al sistema di soft start e permette di raggiungere un massimo di 7 km/h. Le luci led si illuminano quando l'auto è accesa. Con marcia avanti e retromarcia, la jeep è dotata di stereo mp3 con ingresso per usb e sd card. Come per gli altri modelli visti in precedenza, anche quest'auto elettrica permette un controllo a distanza grazie al telecomando per gestire le 3 diverse velocità, la musica e le luci. Può essere utilizzata su qualsiasi superficie pianeggiante ed è disponibile in diversi colori: bianco, rosso, verde, arancio e rosa.

Età consigliata: 3-7 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batterie da 12 v

Posti: 2

6. Ferrari

Se volete regalare al vostro piccolo una rossa fiammante, vi consigliamo di optare per questo modello di Ferrari, dal design sportivo proprio come l'originale. È dotata di licenza ufficiale con porte apribili verso l'alto. Con alimentazione a batteria da 12 V, raggiunge i 3,5 km/h ma necessita di un tempo di ricarica di circa 12 ore. Gli interni sono curati in ogni dettaglio, con attacco per mp3, luci e altoparlanti. Può essere controllata anche dai genitori grazie al radiocomando che permette di escludere i comandi a bordo e assegnandone la guida agli adulti. Può trasportare bambini fino ai 30 kg.

Età consigliata: 3 -6 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batterie da 12 v

Posti: 1

7. Audi Q5

Perfetta per essere utilizzata da due bambini contemporaneamente, l'auto elettrica Audi Q5 imita in ogni dettaglio la tecnologia dell'originale. Oltre alle porte apribili, le luci e i suoi realistici, l'auto è dotata di aria condizionata e di un display touch MP4. Con batteria da 12 v e ammortizzatori, i sedili interni sono in pelle ed il controllo dell'auto può essere gestito a distanza dai genitori tramite il telecomando. Ha anche una pratica maniglia che ne rende più agevole il trasporto e lo spostamento. È disponibile in diversi colori: rossa, nera e bianca.

Età consigliata: 1- 7 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batteria 12 v

Posti: 2

8. Peg Perego Gaucho

Il modello Gaucho di Peg Perego è un fuori strada elettrico dotato di due marce in avanti, oltre che della retromarcia. Le grandi ruote lo rendono molto stabile anche su superfici con leggeri dislivelli. Riesce a raggiungere una velocità massima di 10 km/h. Ha una batteria ricaricabile da 24 v ed è dotata di radio fm con mp3, sedili regolabili e cinture di sicurezza.

Età consigliata: dai 6 anni

Radiocomandata: no

Alimentazione: batteria da 24 v

Posti: 2

9. Fiat 500 Colibrì

Questo modello di Fiat 500 di Colibri è alimentata da una batteria da 12 v che permette di raggiungere una velocità massima di 5 km/h. Gli sportelli sono apribili e l'auto è dotata di chiave di accensione. Il lettore mp3 si trasforma in una vera e propria consolle multimediale che permette di regolazione volume, impostare la radio, riprodurre sia musica che storie educative in inglese. Con attacco mp3, sd card e bluetooth, il radiocomando permette ai genitori di controllare completamente l'auto.

Età consigliata: 2 – 4 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batteria da 12 v

Posti: 1

10. Babyfun di Babycar

Con trazione a due motori per una maggiore potenza, la Baby Fun di Baby Car è alimentata da una batteria da 12 v ricaricabile. Di colore bianco e con sportelli apribili, è dotata di chiavi di accensione ed attacco mp3. Molto performante su superfici pianeggianti, l'auto può essere controllata dal bambino tramite i controlli interni oppure dai genitori grazie al telecomando dotato di controllo parentale.

Età consigliata: 2 -4 anni

Radiocomandata: si

Alimentazione: batteria 12 v

Posti: 1

Come scegliere un'auto elettrica per bambini

Se siete decisi a regalare un'auto elettrica al vostro bambino, è importante sapere che ci sono diversi fattori da valutare in fase d'acquisto. L'età consigliata è sicuramente il principale aspetto da valutare ma è importante non sottovalutare la tipologia di alimentazione del modello scelto e il voltaggio, che ne determina la potenza.

Inoltre, essendo un gioco che possono utilizzare anche bambini piccoli, accertarsi che l'auto sia dotata di tutti i necessari accessori di sicurezza permetterà di godersi al meglio i momenti trascorsi insieme.

Vediamo, allora, nel dettaglio quali sono le caratteristiche da valutare prima di acquistare un modello di macchina elettrica per bambini.

Età consigliata

Come già detto, il primo fattore da valutare quando si acquista questa tipologia di prodotto è l'età consigliata. La maggior parte dei modelli in commercio possono essere utilizzati da bambini a partire dai 3 anni di età – oppure, anche più piccoli, con una supervisione più attenta da parte dei genitori – fino ai 6/7 anni.

Più grande sarà il bambino, più l'auto dovrò avere forme e dimensione adeguate per farlo sentire comodo e a suo agio alla guida del suo giocattolo. I modelli pensati per i più piccini avranno sedili e dimensioni più piccole ed anche una velocità ridotta mentre, per bambini con età superiore ai 7 anni, fino ai 10/12 anni, sono da preferire modelli più grandi, adatti al peso e all'altezza del piccolo pilota. Ogni auto elettrica, inoltre, ha un peso massimo supportato.

Alimentazione

Le auto elettriche per bambini, a differenza dei tradizionali modelli a pedali, sono dotati di un vero e proprio piccolo motore. Nella maggior parte dei casi, questo motore è alimentato da una batteria ricaricabile da 12 v – o da due batterie da 6 v. Nei modelli di fascia alta o di dimensioni più importanti, il motore può essere anche alimentato anche da una batteria di 24 v. La differenza tra un'alimentazione da 12 v o 24 v è legata alla potenza:

  • i modelli con alimentazione da 12 v sono sufficientemente potenti da permettere ai bambini di utilizzare l'auto su superfici lisce – piastrelle o terreno – o lievemente irregolari, con una pendenza massima del 12-15%. Inoltre, possono raggiungere una velocità massima di 5-7 km/h;
  • le auto elettriche da 24 v, invece, risultano più potenti ed adatti a bambini di età superiore ai 6/7 anni. Possono raggiungere una velocità di circa 10 km/h e possono essere utilizzate anche su superfici irregolari, con dislivelli o in pendenza.

In commercio esistono anche macchine elettriche per bambini da 36 v ma si tratta di modelli piuttosto costosi con una potenza che li rende poco adatti ai bambini, per i quali sono da preferire prodotti da 12 v o 24 v.

Autonomia e tempi di ricarica

Autonomia e tempi di ricarica sono altri aspetti importanti da valutare. I prodotti con un'alimentazione da 12 v si ricaricano in circa 5-8 ore con un'autonomia di circa un paio d'ore. I modelli con alimentazione da 24 v hanno tempi di ricarica più lunghi, anche superiori alle 12 ore, ma permettono un utilizzo del giocattolo per più ore.

L'autonomia dell'auto elettrica dipende anche dalla tipologia di utilizzo che si fa del prodotto, la velocità raggiunta e la superficie sulla quale viene guidata.

Numero di posti

Per quanto riguarda i numeri di posti, anche se quasi tutti i prodotti predispongano due sedili, non sempre due bambini riesco a starci comodi. Molto dipende ovviamente dall'età dei piccoli ma la maggior parte delle macchine elettriche sono pensate per ospitare un solo bambino. Nel caso che ad usare la mini vettura siano due bambini, meglio optare per modelli più grandi appositamente pensati per essere utilizzati in due.

Sicurezza

L'utilizzo di queste mini auto deve garantire una totale sicurezza per i piccoli ed una tranquillità per i genitori. Questi prodotti sono dotati di una serie di elementi e accessori che garantiscono la sicurezza del più piccoli. In primis, le cinture di sicurezza che, oltre ad evitare urti in caso di partenze troppo brusche, impediscono al bambino, soprattutto se piuttosto piccolo, di alzarsi o muoversi eccessivamente mentre l'auto elettrica è in funzione. Proprio per evitare una partenza eccessivamente brusca, molti prodotti in commercio sono dotati di soft start, ossia una partenza a velocità bassa che aumenta poi progressivamente.

L'elemento più importante per la sicurezza del piccolo è sicuramente la possibilità di controllare l'auto tramite un telecomando dotato di parental control. Tramite il telecomando, infatti, il genitore può disattivare i comandi manuali all'interno del veicolo e assumere il pieno controllo del prodotto. Anche nel caso sia il bambino a controllare l'auto, il genitore potrà, sempre tramite il telecomando, arrestare il veicolo in qualsiasi momento.

Funzionalità e accessori

A rendere assolutamente realistiche queste vetture formato bambino sono tutte le funzionalità e gli accessori che le arricchiscono e che doneranno ai piccoli un'esperienza di giuda assolutamente realistica:

  • luci e suoni permetteranno al bambino di accendere i fari e di suonare il clacson;
  • Lettore musicale e radio: quasi tutti i modelli sono dotati di un attacco per collegare mp3, usb o sd card per ascoltare la musica. I modelli di fascia più alta sono dotati di una radio fm;
  • Marce: oltre allo start soft di cui abbiamo già parlato, alcuni prodotti possono avere diverse velocità, da una a tre, oltre alla retromarcia, così che il bambino possa simulare anche il cambio di marcia.

Prezzo

In base al modello scelto, alla potenza e alle funzionalità aggiuntive, l'acquisto di un'auto elettrica per bambino comportare una spesa che può variare tra i 200 euro e gli 800 euro. Più sarà grande e "complesso" il prodotto, maggiore sarà il costo. Se si ha intenzione di optare per un modello che garantisca buona qualità ed un prezzo accessibile, i prodotti nella fascia di prezzo che va dai 300 ai 500 euro rappresentano un'ottima soluzione, ideale per accontentare i piccoli senza gravare eccessivamente sulle tasche dei genitori.