Nel corredino di un bambino appena nato non deve mai mancare un accessorio fondamentale. Per asciugare al meglio il vostro bebè dopo il bagnetto, occorre infatti dotarsi di un caldo e morbido accappatoio per neonati: un capo indispensabile per asciugarlo velocemente ed evitare di fargli prendere freddo. Come per tutti gli altri indumenti inclusi nel corredo, anche l'accappatoio deve essere realizzato con materiali di prima qualità, e vale la pena acquistarlo di una taglia leggermente più grande, in modo da avvolgere completamente e con facilità vostro figlio. In commercio ci sono moltissimi accappatoio, e vanno da quelli più tradizionali a quelli a poncho. Non mancano infine anche modelli ispirati al mondo degli animali e dedicati ai personaggi dei cartoni animati e della Disney.

I migliori accappatoi per neonati

Il momento del bagnetto è una delle attività più importanti ed emozionanti per ogni genitore, chiamato a tranquillizzare il neonato e a farlo sentire coccolato con un caldo e confortevole abbraccio. In questa guida all'acquisto scopriamo insieme quali sono i migliori accappatoi per neonati disponibili su Amazon.

Little Tinkers

Realizzato in 100% cotone No Twist (ovvero con un cotone che non viene torto ma lasciato soffice), l'accappatoio della Little Tinkers raffigura un leone ed è super assorbente e durevole. È in vendita nella misura Large (76 x 127 cm), adatto per i bambini da 1 anno fino ai 6 anni e può essere facilmente lavato in lavatrice e asciugato in asciugatrice senza perdere morbidezza e comfort.

ClevaMama

L'accappatoio Cleva Mama è un quadrato di 98×98 cm, realizzato in microspugna di cotone bio e naturale, ipoallergenico, antibatterico e vincitore del premio Mother & Baby Gold. È disponibile in 5 colori diversi, è lavabile in lavatrice ed è perfetto a partire dalla nascita fino a 3 anni di età del bambino.

Alenyk

Realizzato al 100% in cotone Naturale Eco Friendly di altissima qualità e resistenza, l'accappatoio Alenyk è morbido e asciuga molto bene ricoprendo completamente il piccolo. Ha un simpatico cappuccio a forma di leone, con orecchie e criniera, e dimensioni adatte ai neonati e bimbi piccoli da 3 mesi a 2 anni (70×100).

KPRICE

accappatoio in babù

Il prossimo modello che vi presentiamo è in fibra di bambù: materiale con proprietà antibatteriche e ipoallergeniche. Pensato per entrambi i sessi e con ampie dimensioni ( 90×90), l'accappatoio per neonati KPRICE è avvolgente, morbido, caldo e pesante al punto giusto.

QB h&f

telo per neonato

Anche lui realizzato in 100% spugna, super soffice e di altissima qualità, l'accappatoio QB h&f é molto resistente all’uso, favorisce la traspirazione della pelle ed a un'incredibile potere assorbente: cinque volte superiore al cotone. È venduto con un guanto e due salviette.

Gagacity

Tra gli accappatoi che hanno riscontrato un notevole gradimento c'è anche il Gagacity. Si tratta di un modello in cotone, ad asciugatura rapida e con protezione assorbente. È facile da regolare, misura 120 cm x 60 e rappresenta un simpatico panda. Il suo utilizzo è consigliato per bambini da 0 a 6 anni.

Sweety Fox

Certificato Oeko Tex e fabbricato in cotone bio 100%, lo Sweety Fox è un 70×70 cm che vi permetterà di avvolgere perfettamente il vostro bambino e regalargli un grande comfort. È molto morbido ed è disponibile su Amazon in tre colori diversi: rosa, grigio e blu.

Beryris

telo da bagno bambù

Questo telo da bagno per neonato è prodotto in tessuto rayon con bambù di alta qualità, e risulta delicato anche sulle pelli più sensibili. Il modello Beryris è inoltre dotato di un divertente cappuccio, che copre la testa del tuo bambino dopo il bagnetto e lo protegge dal freddo.

Chicco Baby Moments

In commercio nei due classici colori rosa e azzurro, l'accappatoio quadrato Chicco Baby Moments è in 100% spugna di cotone con ricami allegri e divertenti. Misura 70×70 cm e garantisce massima morbidezza e assoluto comfort per il vostro bebè.

Fancyus

L'ultimo accappatoio per neonati inserito in questa speciale classifica è il Fancyus. Adatto per bebè da 0 a 9 mesi, raffigura un simpatico topolino ed è anche lui realizzato con una morbida spugna di cotone.

Come scegliere un accappatoio per neonati

Prima di scegliere e acquistare il capo più idoneo bisogna valutare alcune caratteristiche precise. Oltre a quella legata al vostro gusto personale, vanno infatti tenuti in considerazione alcuni parametri come il tipo di accappatoio, il materiale con cui è stato realizzato, la misura, lo stile e il prezzo.

Tipologia

Sono fondamentalmente tre i modelli in commercio: l'accappatoio a forma quadrata, quello classico e quello a poncho. Il primo è tra i più diffusi ed è anche il più economico. Tre dei quattro lati servono per coprire il corpo e le parti intime del bambino, il quarto viene utilizzato come cappuccio per la sua testa. È tra i più utilizzati nei primi giorni, poiché il piccolo non riesce ancora a mettersi seduto e viene asciugato da sdraiato. L'accappatoio classico, ovvero quello con cappuccio, maniche e lungo fino al ginocchio, è invece sconsigliato per i bambini appena nati. È invece ideale il modello a poncho, realizzato con materiale molto morbido e provvisto di cappuccio a punta. Soprattutto quello smanicato, che permette alla mamma di non perdere tempo con le maniche e coprire velocemente il bambino

Materiali

Come abbiamo visto i materiali sono molto importanti, soprattutto se si tratta di un accessorio che è destinato ad asciugare e proteggere la pelle di un neonato. Gli accappatoi in commercio devono dunque essere realizzati con un tessuto ipoallergenico, non trattato con sostanze nocive o allergizzanti, resistente e facile da lavare in lavatrice. In caso di utilizzo dell'accappatoio al mare o in piscina, potrete eventualmente decidere di acquistare un modello con una trama di cotone più sottile. Questo vi aiuterà ad asciugarlo nel più breve tempo possibile.

Misure

Gli accappatoi per neonato hanno varie misure. Considerata l'altezza media di un bambino appena nato (50 cm), e la sua crescita fino a 75cm all'anno di età, la misura ottimale è 75×75 o quella che va dai 70 cm di altezza ai 100 di larghezza. In commercio esistono anche modelli di taglie differenti come ad esempio 120×60 cm.

Stile

Per garantire il massimo comfort al bebè dopo un bagnetto rilassante, oltre ai materiali più morbidi, le varie aziende hanno inoltre messo in commercio accappatoi con le fantasie più disparate: da quelle che riproducono fedelmente vari animaletti, a quelle dedicate ai personaggi più famosi del mondo Disney.

Prezzo

Il costo dei migliori accappatoi per bambini varia a seconda del modello e della qualità dei materiali utilizzati per la sua realizzazione, e può mediamente andare dai 10 ai 50 euro. Proprio perché si tratta di un capo dedicato ai neonati, conviene sempre diffidare da modelli con prezzi troppo economici, ma orientare invece la scelta verso accappatoi che costano qualche decina di euro in più, prodotti con materiali di prima qualità e in grado di assicurare la massima delicatezza sulla pelle del bambino.