L'acqua micellare è una lozione detergente a base di acqua, molto delicata, che va a rimuovere trucco, sebo ed impurità dalla cute durante le operazioni di skincare quotidiana e di pulizia del viso. Utilizzata mattina e sera in alternativa a latte detergente e tonico, l'acqua micellare oltre a struccare riesce anche ad idratare la pelle del viso. La più famosa acqua micellare in commercio è quella di Bioderma, utilizzata soprattutto dai make up artist nei backstage delle sfilate di moda in quanto permette di fare piccole correzioni al trucco senza dover necessariamente risciacquare il viso. Quella di Bioderma, però, non è l'unica efficace: molto apprezzate sono anche quelle di Garnier, Avène e Vichy.

Il vantaggio principale dell'acqua micellare, infatti, è proprio questo: a differenza del latte detergente o di altri prodotti struccanti a base oleosa, non deve essere risciacquato, risultando così meno aggressivo e più pratico. Facile da utilizzare, basta aggiungere qualche goccia di prodotto su un dischetto di cotone e massaggiarlo su viso e collo. Adatta a qualsiasi tipologia di pelle, vediamo quali sono le migliori acque micellari in commercio, le marche più consigliate e come scegliere la più adatta alle proprie esigenze.

Perché utilizzare l'acqua micellare

Abbiamo già detto che l'acqua micellare è una soluzione a base d'acqua che deterge la cute rimuovendo makeup ed impurità dal viso – sia sebo che smog e tossine – lasciando una piacevole sensazione di freschezza. Le micelle che la compongono sono dei tensioattivi che attirano e rimuovono le impurità del viso senza alterare l'equilibrio fisiologico della cute.

Il vantaggio principale di utilizzare l'acqua micellare nella propria skincare è quello di riuscire, con un solo prodotto, a struccare, detergere ed idratare la pelle del viso. La sua azione è molto delicata e può tranquillamente sostituire il tonico oltre a risultare meno aggressiva di un latte detergente. Non necessita di risciacquo – per questo può essere anche utilizzata per piccole correzioni del make-up – permettendoci così di limitare l'utilizzo dell'acqua che, a causa del calcare, può seccare la pelle.

Può essere utilizzata su tutto il viso, compresi occhi e labbra, e su qualsiasi tipologia di pelle: l'alta tollerabilità rende l'acqua micellare perfetta per chi ha una pelle sensibile e particolarmente reattiva; grazie al suo potere idratante è perfetta per una cute secca e la capacità purificante e detergente pulisce in profondità anche una pelle più grassa e impura.

Vista la sua formulazione delicata, l'acqua micellare può essere utilizzata a tutte le età e sia per le operazioni di skincare quotidiana, quindi mattina e sera, sia quando abbiamo bisogno di rinfrescare il viso durante la giornata.

Le 10 migliori acque micellari

Dopo aver visto quali sono i vantaggi dell'acqua micellare, vediamo quali sono le migliori in commercio. Oltre a Bioderma, sono tantissimi i brand che hanno realizzato la propria acqua micellare, molti dei quali arricchendone la formulazione per migliorarne l'efficacia su specifiche tipologie di pelle.

1. Garnier Tutto in uno

La prima acqua micellare che vi proponiamo è la Tutto in 1 di Garnier, un prodotto particolarmente apprezzato per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo. L'acqua micellare strucca, deterge e lenisce contemporaneamente e può essere utilizzata su occhi, viso e labbra. Risulta particolarmente delicata e per questo è utilizzabile anche da chi ha la pelle sensibile e particolarmente reattiva. Ipoallergenica, testata dermatologicamente e oftalmicamente. Le micelle riescono a pulire il viso in profondità, rimuovendo il make up senza stressare il viso. Confezione maxi formato da 400 ml.

Pro: ideale per qualsiasi tipologia di pelle, anche con tendenze acneiche.

Contro: Per rimuovere un trucco occhi realizzato con prodotti waterproof sarà necessario lasciare agire le micelle un pò più a lungo.

2. Bioderma Sensibio H2O

Questa di Bioderma è l'acqua micellare più famosa in commercio. Particolarmente efficace nella rimozione del trucco, la Sensibio H20 riesce a detergere in profondità la cute restando delicata e poco aggressiva. Le micelle contenute nella sua formulazione hanno una struttura molto simile a quella dei lipidi cutanei, riuscendo così ad eliminare senza difficoltà qualsiasi impurità dal viso preservandone il naturale film protettivo. Progettata con particolare attenzione per chi ha la pelle sensibile, il prodotto può essere utilizzato sia sul viso che sugli occhi. Senza profumi, alcool o parabeni, Sensibio H20 ha un ph neutro per rispettare il più possibile l'equilibrio della pelle. L'inci contiene gliceridi ed estratti di cetriolo dall'azione rinfrescante.

Pro: è considerata la migliore acqua micellare in commercio, capace di detergere efficacemente ed in profondità la pelle.

Contro: il prezzo è più elevato rispetto a prodotti simili ma Sensibio è un top di gamma molto utilizzato anche dai professionisti del settore.

3. Garnier Pure Active

Acqua micellare per pelle grassa di Garnier

Ideata per la detersione di pelli miste e grasse, l'acqua micellare Pure Active di Garnier unisce alla capacità struccante anche un'azione purificante della pelle del viso. Oltre a rimuovere il make up, il prodotto assorbe il sebo in eccesso e va a lenire arrossamenti e piccole imperfezioni del viso. Utilizzabile su viso, occhi e labbra, l'acqua micellare riesce a rimuovere con facilità il trucco, compreso il mascara, senza strofinare e senza creare irritazioni agli occhi. Lascia sulla pelle una piacevole sensazione di freschezza ed ha una formulazione ad alta tolleranza. Testata dermatologicamente e oftalmologicamente, è realizzata senza profumi e senza parabeni.

Pro: molto piacevole la sensazione di freschezza che lascia sulla pelle, caratteristica che rende questo prodotto ideale per l'estate.

Contro: l'inci contiene un pò di alcool anche se in pochissima quantità.

4. Vichy Pureté Thermale

L'acqua micellare Pureté Thermale di Vichy svolge un'azione 3 in 1: rimuove il trucco, deterge il viso e idrata la cute. La sua formulazione è realizzata con l'acqua termale di Vichy che arricchisce il prodotto di minerali e oligoelementi capaci di lenire le irritazioni della pelle causate sia da imperfezioni o dagli agenti atmosferici. Ha una formulazione particolarmente idratante in quanto nell'inci compare anche la glicerina, un composto organico dall'alto potere idratante ed emolliente. Testato dermatologicamente e oftalmologicamente, l'acqua micellare è priva di alcool e parabeni, oltre ad essere ipoallergenica.

Pro: la presenza della glicerina nella sua formulazione contribuisce ad aumentarne il potere idratante. Inoltre, la presenza di acqua termale rende il prodotto particolarmente delicato e rigenerante.

Contro: nella sua composizione è presente una piccola percentuale di profumo.

5. Avène Lozione micellare

Avène è un brand particolarmente apprezzato per la qualità dei suoi prodotti che riescono ad essere quasi sempre delicati e, al tempo stesso, efficaci. Non fa eccezione questa lozione micellare realizzata con una formulazione a doppia azione che oltre a struccare riesce anche ad idratare la pelle. Le micelle, con la loro azione extra-delicata, catturano sia sporco che impurità, risultando efficaci anche sulle particelle di inquinamento che si depositano sul viso. Per la realizzazione della lozione micellare, il brand ha utilizzato l'acqua termale Avène dalle particolari proprietà lenitive ed addolcenti che donano alla pelle una piacevole sensazione di pulizia e freschezza. Senza alcool, ha una profumazione molto leggera.

Pro: grazie alla sua formulazione a base di acqua termale Avène, la lozione micellare idrata e lenisce la pelle e dona una piacevole sensazione di freschezza.

Contro: particolarmente efficace per detergere il viso, il prodotto è meno efficace su make up occhi particolarmente intensi o waterproof per i quali sono consigliati detergenti specifici.

6. Collistar

Efficace su tutte le tipologie di pelle, l'acqua micellare detergente struccante di Collistar per viso, occhi e labbra che riesce in modo molto rapido ad eliminare ogni residuo di make up. Ideale anche per rinfrescare il viso, il punto di forza dell'acqua micellare di Collistar è l'azione detox: oltre alla detersione, infatti, il prodotto riesce a detossinare la pelle da impurità, eliminando anche tutti i depositi lasciati sulla pelle da inquinamento ed agenti atmosferici. Azione ultra-delicata, riesce a sostituire perfettamente sia il latte detergente che il tonico viso, ha una profumazione molto delicata.

Pro: prodotto estremamente versatile, utilizzabile su qualsiasi tipologia di pelle.

Contro: il prezzo lo rende un prodotto non accessibile a tutti.

7. La Roche-Posay

Disponibile per pelli sensibili, grasse o particolarmente reattive, l'acqua micellare Ultra di La Roche-Posay svolge in maniera ottimale 3 azioni: detergere, struccare e purificare. Consistenza molto leggere che risulta poco aggressiva sulla cute, basta pochissimo prodotto per detergere a fondo la pelle. Il prodotto è studiato anche per purificare la pelle, andando ad eliminare polveri ed impurità che durante la giornata si depositano sul viso. La sensazione che lascia è di una pelle detersa e fresca ed ha una formulazione dall'altissima tollerabilità, nonostante l'inci non propriamente green. La formulazione sfrutta tutte le proprietà idratanti ed addolcenti della glicerina, ingrediente presente nella sua composizione.

Pro: ha una formulazione senza parabeni, coloranti, alcool e senza sapore, ideale anche per le pelli più reattive.

Contro: l'inci non è di stampo biologico ma, nonostante questo, il prodotto risulta molto delicato anche sulle pelli più sensibili.

8. Simple

Questa di Simple è una delle acque micellari più famose in America. Si tratta di un prodotto vegan, cruelty-free e non testato su animali con una formulazione che risulta delicata ed adatta a qualsiasi tipologia di pelle. Le micelle che lo compongono rimuovono la maggior parte delle impurità presenti sul viso e non solo il make, andando a svolgere un'efficace azione idratante. Il punto forte di questo prodotto è l'Inci arricchito da vitamina B3 e vitamina C, utilizzando come ingrediente principale un'acqua purificata. L'acqua micellare Simple non contiene profumazioni artificiali, coloranti o sostanze chimiche che possono risultare aggressive per la cute. Dermatologicamente e oftalmologicamente testato, ipoallergenico e non comedogenico.

Pro: la vitamina C e la vitamina B3, oltre ad idratare la cute, svolgono anche un'azione antiossidante contrastando i radicali liberi. Il prezzo, inoltre, risulta molto conveniente.

Contro: essendo un prodotto commercializzato principalmente in America, può essere acquistato solo online.

9. Uriage

Ideale per pelli normali e secche, l'acqua micellare di Uriage riesce a combattere la secchezza della cute grazie al suo buon potere idratante dovuto alla presenza nell'inci della glicerina. Il prodotto è composto da tensioattivi non ionici che riescono a detergere e struccare con delicatezza, senza causare irritazioni o arrossamenti. La formulazione dell'acqua micellare di Uriage sfrutta tutte le proprietà benefiche dell'acqua termale arricchita da estratti di mirtillo rosso che riescono a rimuovere impurità del viso preservando l'idratazione della pelle. Può essere utilizzato sia per il viso che per la detersione degli occhi.

Pro: l'acqua micellare combina la delicatezza e la capacità idratante dell'acqua termale con l'estratto di mirtillo rosso, ricco di vitamine.

Contro: per chi ha gli occhi particolarmente sensibili, è consigliabile utilizzare il prodotto con delicatezza e senza strofinare.

10. So' Bio étic

Questa di So' Bio etic è un acqua micellare di stampo green. Si tratta di un prodotto dall'azione purificante, ideale quindi soprattutto per pelli miste, grasse con tendenza acneica, e dall'inci piuttosto ricco di ingredienti di origine naturale. La sua formulazione a base d'acqua si arricchisce di acqua di Hamamelis, perfetta per idratare pelli arrossate dalla cuperosa, glicerina, che aumenta il potere idratante del prodotto, succo e polvere di aloe vera, citrus dalle proprietà astringenti e zinco, un detergente di origine naturale. L'inci, quindi, rende quest'acqua micellare capace di detergere e struccare ma anche di normalizzare la produzione di sebo ed eliminare impurità dal viso. Buono anche il potere struccante che riesce ad eliminare ogni residuo di trucco con poco prodotto e rapidamente.

Pro: l'inci è il punto di forza di questo prodotto che arricchisce l'acqua micellare di diverse proprietà: oltre a struccare e detergere, riesce a normalizzare la produzione di sebo ed eliminare le impurità.

Contro: la presenza dell'estratto di citrus potrebbe causare un leggero bruciore agli occhi, soprattutto per chi soffre di accentuata sensibilità in questa zona degli occhi. Riesce, però, a rimuovere velocemente anche il trucco waterproof.

Come scegliere l'acqua micellare

La maggior parte delle acque micellare in commercio hanno caratteristiche molto simili: di base si tratta di una soluzione acquosa arricchita di micelle capaci di eliminare makeup e impurità. Sono molti, però, i brand che hanno arricchito la composizione dei loro prodotti per far si che la formulazione si adatti alle esigenze specifiche di tipologie di pelle diverse. Il primo consiglio è, quindi, di analizzare l'inci per scegliere un'acqua micellare specifica per la propria cute. Da non sottovalutare, inoltre, il rapporto qualità/prezzo: non è raro trovare in commercio acque micellari in maxi formato che riescono ad unire efficacia con notevole risparmio economico.

Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le caratteristiche di un'acqua micellare e come scegliere la migliore per la propria pelle.

Formulazione

La formulazione di base delle acque micellare è realizzata con acqua e micelle. Non mancano però prodotti che sostituiscono l'acqua con acqua termale ricca di minerali e oligoelementi che, oltre a detergere e struccare, offrono un'azione lenitiva e rigenerante.
L'acqua micellare può anche essere arricchita da estratti di pianti e fiori o di ingredienti di origine vegetale che donano, a seconda degli ingredienti usati, specifiche azioni, idratanti, umettanti, astringenti, lenitivi o purificanti. In ogni caso è consigliabile leggere l'INCI sia per verificare gli ingredienti che compongono la formulazione del prodotto, sia per accertarsi che non ci siano saponi, parabeni, coloranti, alcool o fragranze sintetiche, tutti ingredienti che potrebbero causare irritazioni.

Tipologia di pelle

Le acque micellari presenti in commercio possono essere classificate in due tipologie: quelle con una formulazione base adatta a qualsiasi tipologia di pelle e quelle con composizioni specifiche per esigenze differenti. Anche in questo caso, leggere l'INCI ci permette di capire quali ingredienti la compongono e, di conseguenza, quale si adatta meglio alla propria pelle:

  • per una pelle secca, l'acqua micellare migliore è quella arricchita da glicerina, un estratto vegetale dall'alto potere idratante. Molto utili sono anche le formulazioni arricchite da vitamine ed aloe vera che, oltre ad idratare, contrastano i radicali liberi;
  • per una pelle mista o grassa è consigliabile scegliere un prodotto dall'azione purificante. In generale, quasi tutte le acque micellari riescono a purificare la cute in quanto le micelle che le compongono riescono a rimuovere in maniera efficace sia impurità che sebo in eccesso. Per una maggiore efficace, si può optare per prodotti arricchiti da citrus, limone o hamamelis dalle proprietà astringenti
  • per chi ha una pelle sensibile e particolarmente reattiva sono consigliate acque micellari realizzate con acqua termale che riesce a lenire la pelle e remineralizzarla. Molto utili sono anche l'acqua di hamamelis, antinfiammatorio naturale, e l'aloe vera, antirossore dalle proprietà calmanti.

Formato

Le acque micellari in commercio sono disponibili in differenti formati, dai 200 ai 400 ml. I maxi formati, dai 400 ml in su, o le confezioni 2 in 1, offrono un notevole vantaggio economico, caratterizzandosi per un ottimo rapporto qualità/prezzo. In ogni caso, è consigliabile acquistare confezioni maxi quando si ha già avuto modo di provare il prodotto così da evitare di ritrovarsi con un flacone da 400 ml di un'acqua micellare non adatta alla propria pelle.

Marca

Abbiamo già detto che l'acqua micellare più famosa in commercio è quella di Bioderma, resa nota soprattutto dai makeup artist. Si tratta sicuramente di un prodotto top di gamma che, però, ha un prezzo leggermente più alto rispetto alla media. In alternativa a Bioderma, molto apprezzata è l'acqua micellare di Garnier che si contraddistingue per un ottimo rapporto qualità/prezzo. Vichy e Avène, invece, sono i brand più utilizzati da chi cerca un'acqua micellare realizzata a base di acqua termale.

Come utilizzare l'acqua micellare

Ogni beauty addicted sa quanto la skincare sia importante per mantenere la pelle sempre pulita, morbida e radiosa. L'acqua micellare, vista la sua praticità, è semplicissima da utilizzare nella beauty routine quotidiana: basta aggiungere poche gocce di prodotto su un dischetto di cotone oppure quelli in microfibra lavabili e passarlo su viso e collo con un leggero massaggio, così da eliminare sia il make up che impurità.

Per la detersione degli occhi, invece, dopo aver imbevuto i dischetti di cotone, poggiarli sulle palpebre e lasciarli agire qualche secondo, senza strofinare. Ovviamente, in caso di makeup occhi particolarmente intensi, realizzati con prodotti waterproof, l'acqua micellare, vista la delicatezza della sua azione, potrebbe risultare poco efficace o rendere necessario l'utilizzo di troppo prodotto. In questi casi sono da preferire struccanti più decisi.

L'acqua micellare può essere utilizzata anche semplicemente per pulire e idratare il viso e non solo per struccare: usarla prima di una maschera di bellezza, ad esempio, rende la pelle più ricettiva ai trattamenti successivi perché elimina le impurità e libera i pori.