Il Coronavirus è diventato emergenza in ogni parte del mondo, è stato dichiarato pandemia e costringe tutti a rimanere in casa nella speranza che scenda il numero di contagiati. Le star sono tra le tante che stanno seguendo alla lettera le restrizioni governative, invitando anche i followers a farlo attraverso i social. Passando le giornate tra le mura domestiche, stanno rinunciando ai make-up elaborati che sfoggiano di solito, non avendo paura di mostrarsi in versione acqua e sapone. L'ultima ad averlo fatto è stata Michelle Pfeiffer, che a 61 anni ha dato prova di essere sempre splendida e affascinante.

Le foto senza trucco di Michelle Pfeiffer

Michelle Pfeiffer è una delle star più attive sui social in tempi di Coronavirus ma la cosa particolare è che, a differenza di molte colleghe over 60, che non osano mostrarsi pubblicamente senza filtri e make-up elaborati, lei sta passando la quarantena completamente struccata. Sul suo profilo sono molti i selfie "al naturale" che ha condiviso di recente, sfoggia un viso levigato proprio come quello di una ventenne. Certo, se si fa un tantino di attenzione si notano alcuni segni del tempo intorno agli occhi (spesso mascherati con dei grossi occhiali da vista), ma è chiaro che ha trovato un segreto per valorizzarsi al meglio. Cosa fa per prendersi cura della pelle? Usa solo prodotti naturali, dando particolare attenzione alla pulizia e all'idratazione.

Michelle Pfeiffer, la sfida social dedicata a medici e infermieri

In questi tempi difficili i medici, gli infermieri e tutti gli operatori sanitari sono stati definiti dei veri e propri "eroi moderni". Sono in prima linea nella lotta al Coronavirus e ogni giorno fanno di tutto per salvare le vite dei pazienti in terapia intensiva. Michelle Pfeiffer ha voluto rendergli omaggio con un'idea molto originale e dolce: ha indossato una t-shirt bianca sulla quale ha fatto stampare l'immagine dei dottori in versione Superman e Wonder Woman con tanto di camici e mascherine. Nella didascalia dello scatto ha scritto: “Oggi indosso una t-shirt che ho realizzato per omaggiare le infermiere e i medici in trincea. Invito a farlo anche voi per onorare queste persone straordinarie e nomino Portia de Rossi, così si distrae un po’ dal cucinare”. Insomma, la diva ha dimostrato di avere un animo nobile e di voler fare il possibili per le persone che ogni giorno mettono a rischio la loro vita per combattere il Covid-19.