Coronavirus
9 Marzo 2020
15:39

Michelle Hunziker, festa di compleanno in casa per la figlia Celeste: è per combattere il Coronavirus

Celeste, la più piccola delle figlie di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, ha compiuto 5 anni ma a causa dell’emergenza Coronavirus ha dovuto rinunciare al party in ludoteca. La piccola ha celebrato la giornata in famiglia tra le mura di casa, dove la mamma le ha organizzato una festa tranquilla e intima.
A cura di Valeria Paglionico
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Il Coronavirus sta mettendo in ginocchio l'Italia, le regioni più colpite sono quelle del Nord, e le star ne stanno risentendo non poco, visto che come tutti si sono ritrovate a cambiare le proprie abitudini quotidiane da un giorno all'altro. Per dare il buon esempio, sono moltissime quelle che stanno passando le giornate chiuse in casa in compagnia della famiglia, servendosi anche dell'apposito hashtag #IoRestoAcasa, nella speranza di ridurre così al minimo il rischio contagio. Tra loro c'è anche Michelle Hunziker, che lo scorso fine settimana ha festeggiato i 5 anni della figlia Celeste. A differenza degli anni passati, questa volta non c'è stato nessun party spettacolare, nessuna cena al ristorante, nessuna ludoteca riempita dagli amichetti della piccola, le celebrazioni si sono tenute con i familiari più stretti tra le mura della propria dimora.

La svizzera ha apprezzato non poco questo "ritorno al passato" e, tra giochi con la sorella maggiore Aurora Ramazzotti, abbracci con il papà Tomaso Trussardi, la preparazione di uno slime fai da te e una deliziosa torta fatta in casa, anche le bimbe Sole e Celeste hanno trovato il modo di rendere l'evento divertente ed entusiasmante. All'interno delle Stories è stata la stessa Hunziker, con indosso jeans, camicia verde e scrunchie tra i capelli, a commentare la festa "alternativa", dicendo: “Per me oggi è una giornata speciale, come tutte le mamme quando è il compleanno dei propri figli. Perché ti riporta indietro, al momento in cui hai partorito. Ed è sempre emozionante. Oggi lo festeggerò in una maniera particolare, torneremo a come si festeggiava i compleanni una volta. Cioè a casa, in famiglia”. Insomma, è un periodo difficile ma Michelle prova a fronteggiarlo al meglio. Una volta terminata l'emergenza regalerà alla piccola Cece una festa più dinamica?

26112 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni