Michelle Hunziker, lo sappiamo bene, è una donna intelligente e decisamente ironica, amata dal pubblico perché è una donna che non si prende mai sul serio, che sa scherzare in ogni occasione. Anche per la festa del suo compleanno, ha compiuto 43 anni lo scorso 24 gennaio, non ha organizzato un party elegante, magari in una location spettacolare con gli invitati in abito scuro, ma ha voluto trascorrere del tempo in famiglia, in un cottage di montagna tra cene abbondanti e passeggiate nella neve. Non ha però rinunciato a organizzare una festa con gli amici scegliendo un dress code davvero particolare. La conduttrice ha chiesto agli invitati di presentarsi al party ci compleanno in pigiama. Sì, avete capito bene: per il suo 43esimo compleanno Michelle ha organizzato un vero e proprio pigiama party.

Il party in pigiama di Michelel Hunziker

Nelle sue stories su Instagram Michelle Hunziker ha rivelato ai fan di aver sempre desiderato di organizzare un pigiama party, ci è riuscita in occasione del compleanno, dove ha invitato alcuni amici cari nel suo cottage di montagna chiedendogli di arrivare all'evento con pigiama e pantofole. Michelle per l'occasione ha scelto un pigiama cartoon che ricordava in tutto e per tutto l'aspetto dei Minions, i simpaticissimi omini gialli del film "Cattivissimo Me". La hunziker si è mostrata su Instagram con indosso una maxi tuta gialla, con salopette celeste e cappuccio con tanto di mono occhio in stile Minions.

Alcuni invitati hanno rispettato il dress code indossando pigiami con su stampate frasi ironiche, mentre altri hanno preso alla lettera il tema del party sfoggiando maxi tute pigiama dai colori accesi e dalle forme originali e divertenti. Tra questi la fashion influencer Paola Turani, che ha scelto un look coordinato con quello del marito Riccardo Serpellini. I due neo sposi si sono presentati al party con divertenti pigiami in pile dai colori dell'arcobaleno simili ad un unicorno, con tanto di cappuccio e pantofole a forma di zampa in coordinato.