Courtney Baker è una mamma di una bambina affetta dalla Sindrome di Down di 3 anni, Emersyn, che, nonostante la disabilità, è riuscita a rendere la sua vita perfetta. Per lei non è stato semplice accettare una cosa simile, anche perché lo specialista prenatale che la teneva sotto controllo le consigliava ripetutamente di abortire.

E’ proprio per far capire a quest’ultimo quanto fossero sbagliate le sue parole che la mamma ha voluto indirizzargli una lettera commovente. "Emersyn ha migliorato la nostra vita. E’ bellezza e amore puro, ci ha dato uno scopo e una gioia impossibile da esprimere. Ci ha donato i sorrisi, le risate, i baci può dolci che abbiamo mai conosciuto”, ha scritto Courtney, che ha poi postato le sue parole sulla pagina Facebook Parker Myles, accanto alla foto dell’adorabile figlia. Durante la gravidanza, Courtney era spaventata e il medico non ha fatto altro che renderla ancora più terrorizzata, ansiosa e disperata, facendo riferimento al fatto che la vita dell’intera famiglia sarebbe peggiorata in pochi giorni di fronte ad una responsabilità simile.

Oggi, Courtney si è resa conto che quell'uomo non le diceva la verità. La cosa che la rende più triste la mamma è che non avrà non il privilegio di conoscere la piccola Emersyn, una bambina perfetta che, nonostante la sindrome di Down, è capace di riempire d’amore il cuore di tutte le persone che incontra sul suo cammino. La sua speranza è che, quando gli capiterà di scoprire nuovamente che un'altra donna aspetta un bambino affetto dalla sindrome di Down, non faccia gli stessi errori. La disabilità non rende quei piccoli meno perfetti ed amorevoli.