Il principe George è l'erede al trono britannico e, nonostante abbia solo 4 anni, è già una celebrità internazionale. Lo scorso settembre ha cominciato la scuola, per i prossimi anni frequenterà l'esclusiva Thomas's Battersea, anche se, a detta dei suoi genitori, sembra essersi già stancatosembra essersi già stancato. Le indiscrezioni che circolano sul suo conto da quando è entrato nell'istituto sono moltissime, dal piatto che consuma più spesso al fatto che non potrà avere un migliore amico tra i banchi di scuola: insomma, George è una vera e propria star internazionale.

Le scuole australiane passano al Metodo Montessori.

Sono moltissime le scuole australiane che stanno passando al Metodo Montessori, un sistema educativo sviluppato da Maria Montessori che si basa sull'indipendenza, sulla libertà di scelta del proprio percorso educativo e sul rispetto per il naturale sviluppo fisico, psicologico e sociale del piccolo. Il motivo? Anche alla scuola del principe George viene utilizzato e sono moltissimi i genitori che vogliono che i propri figli vengano educati proprio come il rappresentante della famiglia reale inglese. Addirittura, gli istituti che propongono il Metodo Montessori avrebbero registrato 10 domande di iscrizioni in più rispetto agli scorsi anni, tanto che sono moltissimi quelli che si servono del nome del principino nelle campagne pubblicitarie. "Le persone mi hanno detto che erano insoddisfatte dell'istruzione dei loro figli e che volevano dargli un'educazione reale", ha spiegato un portavoce della scuola Bankstown Montessori di Sydney. Insomma, a quanto pare il figlio di Kate e William riesce a lanciare inconsapevolmente delle tendenze, anche quando si parla solo di scuola.