Una delle mode più gettonate tra le star sui social? Quella di postare delle vecchie foto dell'infanzia, così da dimostrare a tutti che fin da bambini si è sempre vantata una bellezza mozzafiato. Complice la quarantena a cui tutti sono costretti a causa del Coronavirus, sono moltissimi quelli che stanno mettendo ordine in casa, rispolverando gli album dei ricordi e condividendo tutto con i followers. L'ultima ad averlo fatto è stata Melissa Satta, mostratasi in una versione davvero inedita. Siamo abituati a vederla sui palcoscenici e agli eventi di moda più ambiti elegantissima e in forma smagliante ma questa volta ha deciso di "cambiare registro".

L'ex velina ha postato su Instagram uno scatto del passato nel quale probabilmente aveva 3-4 anni, guardava dritto in camera con un'espressione imbronciata e portava i capelli legati in un mezzo raccolto spettinato con dei baby hair che le cadevano sulla fronte. Tra le mani teneva stretta una bambola con gli occhi azzurrissimi e indossava un adorabile pigiamino bianco con su un cardigan in stile indie sulle tonalità del corallo e del bianco, decorato con una serie di originali disegni geometrici. Nella didascalia ha scritto semplicemente "Ho detto Buona notte" con tanto di hashtag #minime. Il dettaglio che in molti hanno notato? Nella foto somigliava in modo impressionante al figlio Maddox. Nonostante siano passati circa 30 anni da quell'immagine, Melissa continua a vantare lo stesso sguardo vispo che la contraddistingueva da bambina. All'epoca si sarebbe mai aspettata che da grande avrebbe conquistato il mondo della tv con la sua bellezza mozzafiato?