Melania Trump è ancora la First Lady in carica degli Stati Uniti e, come tutti i suoi compaesani, anche lei è andata a votare alle presidenziali. Si è presentata da sola al seggio di Palm Beach in Florida e ha fatto non poco discutere con il suo look, prima di tutto perché non ha indossato la mascherina anti-Coronavirus, nonostante fosse risultata positiva poche settimane fa. Oltre ad aver dichiarato di sentirsi "alla grande", quando le è stato chiesto perché non avesse votato con il marito Donald qualche giorno fa, ha risposto: "L'Election Day è oggi". Essendo sempre stata un'appassionata di moda, non poteva che curare l'outfit nei minimi dettagli in un momento tanto cruciale per la sua famiglia. Ancora una volta ha puntato sul lusso, arrivando a spendere una cifra da capogiro tra abito e accessori.

Il look di Melania Trump per l'Election Day

Se da un lato Melania Trump ha deciso di "risparmiare" sulla mascherina anti-Coronavirus, per quando riguarda il resto del look non ha badato a spese. Si è presentata al seggio con un abito longuette e plissettato di Gucci, un modello senza maniche, accollato, a fondo bianco ma decorato con la stampa Horsebit, ovvero con alcune catene in giallo e oro dal valore di 6.275 dollari, ovvero circa 5.400 euro. Per completare il tutto ha scelto un paio di décolleté color nude con il tacco a spillo di Christian Louboutin che sul web costano 575 euro e l'iconica Kelly bag di Hermès, un variante rara in tela beige con dei dettagli in pelle tabacco che dovrebbe costare circa 23.680 dollari (quasi 20.300 euro). Quanto vale in totale l'outfit? 26.275 euro, anche se dalla cifra è escluso il prezzo degli occhiali grossi e scuri in stile diva. Melania ha poi tenuto i capelli legati in un elegante raccolto, rinunciando alla chioma sciolta e fluente che di solito sfoggia. In molti hanno pensato che attraverso il vestito abbia inviare un "messaggio", ovvero che al fianco di Donald si sente "in catene" ma per il momento si tratta solo di dicerie senza fondamento.