Melania Trump è tornata a far parlare di sé e dei suoi look ma questa volta non perché ha indossato qualcosa di griffato o costosissimo. Ieri la First Lady è apparsa in pubblico mentre prendeva il volo verso McAllen sul confine tra Texas e Messico, così da visitare il campo dei bambini che il marito aveva separato dai genitori emigrati, e ha puntato tutto su un capo low-cost firmato Zara. A far discutere, però, è stata la scritta stampata sulla giacca, ovvero "I really don’t care, do u?", cioè "A me non importa niente. E a te?". La cosa ha fatto non poco discutere, visto che in molti hanno creduto che la moglie di Donald volesse inviare un messaggio neppure poi tanto velato per dire la sua sulla questione migranti e per ribellarsi alla controversa scelta del marito.

La giacca di Zara di Melania Trump

Ieri Melania Trump è volata a McAllen sul confine tra Texas e Messico per visitare il campo dei bambini separati dai genitori emigrati e per l'occasione ha puntato tutto su un look casual. La First Lady ha infatti indossato dei pantaloni bianchi aderenti fino alla caviglia, delle sneakers abbinate e ha completato il tutto con un parka verde militare di Zara con una scritta bianca sulla schiena che recita "I really don’t care, do u?", cioè "A me non importa niente. E a te?". Il prezzo della giacca? Solo 39 dollari ma attualmente è inutile cercarla, non è più disponibile negli store del colosso della moda "economica". Ad aver fatto discutere, però, non è stato tanto il fatto che la Trump abbia optato per un outfit low-cost, quanto piuttosto il controverso messaggio che avrebbe voluto mandare attraverso quella scritta sull'indumento.

Perché Melania ha indossato la giacca "Non mi importa niente"?

L'insolita scelta di stile di Melania Trump, che ha indossato la giacca con la scritta "A me non importa niente" per fare visita ai bambini separati dai genitori migranti, sta facendo discutere non poco. Alcuni l'hanno attaccata credendo che volesse dimostrare il suo disinteresse totale sulla questione, cosa poco consona a una First Lady del suo calibro, per molti altri è diventata una vera e propria "eroina". Il motivo? Quella scritta potrebbe riferirsi al marito e alla volontà di ribellarsi alle sue scelte politiche. Non a caso durante il suo intervento in Texas ha dichiarato: "Sono qui per conoscere la vostra struttura. Vorrei anche chiedervi come posso essere d’aiuto a questi bambini per riunirli alle loro famiglie nel più breve tempo possibile. Non mi piace vedere famiglie che vengono divise". Fin dall'inizio Melania si è sempre dissociata dalla volontà di Donald sulla questione migranti e, visto che i suoi dress code non sono mai casuali, si sarebbe servita di un capo low-cost (scelta insolita per lei, che sfoggia sempre capi costosissimi) per  inviare un messaggio tanto forte. In questo modo avrebbe dimostrato di non essere una ex modella superficiale e succube del marito ma una donna coraggiosa e di polso, capace di trovare sempre il modo di dire la sua, anche quando al proprio fianco ha il Presidente degli Stati Uniti. Certo, una sua portavoce ha fatto sapere che si trattava solo di una giacca e che non voleva nascondere nessun messaggio velato ma sembra davvero strano che si tratti solo di un caso. Sarà cominciata la "rivoluzione" di Melania Trump nella Casa Bianca?