Melania Trump è una delle First Lady americane più glamour della storia e lo dimostra a ogni apparizione pubblica. Ieri è stato San Valentino anche per lei e, piuttosto che celebrarlo con il marito Donald, ha preferito dedicarsi al lavoro, facendo visita ai bambini malati dell'ospedale di Bathesda. Per l'occasione ha deciso di dire addio ai look strong che sfoggia di solito per passare a dei romantici colori pastello.

Il look di Melania Trump per San Valentino

Per Melania Trump il San Valentino appena trascorso è stato all'insegna dell'amore. Non ha passato la giornata con il marito Donald, ha fatto visita ai bambini malati dell'ospedale di Bethesda, sfoggiando uno dei suoi soliti look glamour. La First Lady è stata però travolta lo stesso dall'atmosfera romantica della festa degli innamorati e ha deciso di lasciare nell'armadio gli abiti strong e aggressivi. Ha infatti puntato tutto su un inedito colore pastello con un cappottino rosa fin sotto al ginocchio firmato Cedric Charlier, abbinato a un tubino della stessa tonalità che si intravedeva appena. Per completare il tutto ha scelto gli immancabili décolleté con il tacco a spillo ma in versione pink e ha tenuto i capelli sciolti. Nonostante fosse impeccabile, è riuscita lo stesso ad attirare qualche critica. Il motivo? Il suo cappotto viene venduto a 1,795 dollari, ovvero poco più di 1.500 euro, ed è stato considerato troppo costoso per fare visita a dei bambini malati. Melania, che è finita più volte al centro delle polemiche per motivazioni simili, sembra però lasciarsi scivolare tutto addosso, continuando a non poter fare a meno degli abiti griffati che tanto ama.